Enel Martina Franca: i punti vendita più vicini per tutti i tuoi dubbi

Cerchi un punto Enel Martina Franca per effettuare un subentro o attivare una fornitura? Scopri quello in zona!

L'ENEL, Ente Nazionale per l'Energia Elettrica, è, qui in Italia, la società più qualificata di energia e gas. È in grado di assicurare all'utente la presenza di oltre mille punti sparsi in molte zone, con uno sportello per soddisfare ognuno dei vari bisogni in maniera scrupolosa.

Enel Martina Franca 

Punto Enel Martina Franca o nei dintorni

Per attivare un contratto, dare il via a subentri e volture, così come disdettare il punto Enel Martina Franca è ciò che ti serve: nel centro adibito potrai esporre i tuoi dubbi a un esperto valido e preparato, che saprà consigliarti per trovare una soluzione per le problematiche presenti sul contratto.

Uno dei grandi vantaggi dei punti Enel è il fatto di poter evitare le code delle linee telefoniche e venire aiutato da operatori in presenza.

Ecco il nostro consiglio, potrai chiedere informazioni a uno dei più centri Enel Martina Franca: non appena hai tempo, scegline uno e richiedi tutte le info di cui hai bisogno!

Come disdire contratto Enel a Martina Franca

Nel caso tu sia certo di voler cancellare un contratto Enel Energia, è facile che vicino a Martina Franca puoi usufruire di decine di opportunità. Come prima cosa, è indispensabile considerare il fatto che solo il titolare del contratto potrà dare disdetta.

Rintracciato il più comodo, avrai la possibilità di passare in uno dei punti Enel a Martina Franca e chiedere il modulo prestampato. Ti ricordiamo che Enel ha un migliaio e più di punti in ogni angolo della penisola.

Volendo puoi alzare la cornetta e provare un contatto con i numeri di telefono qui di seguito: nell'eventualità in cui dovessi aver sottoscritto un contratto nel regime di mercato tutelato, il numero con cui metterti in contatto sarebbe l'800900800; nel caso invece fossi già passato al regime di mercato libero dell'energia, il numero verde con cui parlare sarebbe l'800900860.

Nel caso preferissi mandare un messaggio tramite fax, puoi contattare il seguente numero: 800046311; per finire, se abiti in una città straniera il numero +39 066.451.1012 è quello indicato sul sito Enel Energia.

Se desideri concludere correttamente la disdetta dell'utenza sul sito di Enel Energia, potrai vedere nella tua area personale MyEnel, in cui entrerai dopo aver inserito pin e password, il procedimento guidato per terminare la fornitura non appena possibile.

Attivare un contratto nuovo Enel a Martina Franca

Nel caso in cui valutassi di attivare un contratto Enel Energia, potresti decidere di andare in un punto Enel Martina Franca vicino a casa, arrivandoci dal nostro portale.

E per attivare un nuovo contratto del gas? Facilissimo: si è tenuti ad avere il codice fiscale, senza dimenticare la carta d'identità di colui che vuole intestarsi il contratto e, per concludere, il codice PDR, personale per ogni cliente. Per l'energia elettrica, al posto di quest'ultimo, si deve essere in possesso del codice Point of Delivery o, in alternativa, l'Eneltel.

Potresti anche volendo procedere all'attivazione del contratto accedendo sul sito ufficiale Enel Energia. In poco tempo ti riporteremo una copia del contratto, da riconsegnare compilata e firmata.

Contemporaneamente, serve una copia del modello che attesti la regolare fruizione o proprietà della casa, scrivendo Martina Franca dove troverai la dicitura "comune"."

Voltura del contratto Enel

Se, per caso, vuoi cambiare il titolare di un contratto intestato all'ex inquilino o proprietario dell'appartamento, sarà necessario inoltrare la domanda per un procedimento chiamato voltura. Per questo, cambierà l'intestatario del contratto e i contatori non verranno fermati.

Se vuoi attivare una voltura gas e luce nei punti Enel oppure via internet, sarà fondamentale avere con te un tot di dati: l'indirizzo preciso della dimora, il codice POD (Point of Delivery) per trovare il contratto attivo al momento, il nome e il cognome del titolare legale e la lettura del contatore.

Ma quanto si dovrà spendere per la voltura del contratto per energia elettrica e gas? Bisogna tener presente di due costi invariabili e un altro che muta, a seconda del tipo di mercato. Quelli fissi sono: 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA. Per il regime di mercato libero le diverse realtà che gestiscono la fornitura deliberano la quota aggiuntiva per oneri commerciali; il mercato a maggior tutela, invece, ha in più una quota invariabile di circa 23 € oltre a 16 € di bollo.

Subentro contratti Enel Energia

Per poter abilitare di nuovo le utenze disattive all'interno dell’immobile sarà obbligatorio fare un procedimento di subentro. Dopo aver finito il procedimento, ambedue i contatori di gas e luce si riaccenderanno in piena sicurezza.

Le diverse info da avere a portata se volessi fare l'attivazione di un subentro energia e gas non variano a paragone di quanto necessario per un procedimento di voltura luce e gas: indirizzo corretto dell'abitazione, dati anagrafici del titolare dello stesso, lettura delle cifre del contatore e POD. Quando avrai raccolto tutte le carte e le info, sarà possibile in modo sicuro, facile e veloce far partire il cambio di utenza in un punto Enel Martina Franca.

I costi complessivi per l'iter di subentro sono alla pari di quelli menzionati prima e dipendono dal mercato di riferimento in cui si sta operando: in entrambi i casi ci sono da spendere 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato tutelato si aggiungono un altro contributo pari a 23 € e 16 € di bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia la quota extra per oneri commerciali è valutata univocamente dal fornitore. Vedendo le tempistiche obbligatorie, ti suggeriamo di recuperare subito i moduli necessari per il subentro, con 2-3 settimane di anticipo rispetto a quando ci sarà il trasferimento.

Per un impianto a norma, la somma da pagare fluttua all'incirca dai 280 € circa sino a 1520 €. Prima di procedere, tuttavia, è di primaria importanza sapere i vari particolari diversi tra il mercato libero e del regime di mercato tutelato.

Costi Mercato Libero

Il primo mercato è la conseguenza di un procedimento di liberalizzazione cominciato nello specifico il 16 marzo 1999 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, detto decreto Bersani e completato definitivamente nell'agosto 2017, con la ratifica del DDL Concorrenza (Legge sulla Concorrenza n. 124/2017) del Senato della Repubblica.

I prezzi inerenti al regime del mercato libero sono decisi soltanto dalle aziende che gestiscono gas ed energia, che competono in modo libero. Tutto questo equivale a dire che i contratti di fornitura nel mercato della corrente elettrica e del gas prevedono costi differenti, lasciando al cliente l'occasione di scegliere il compromesso migliore.

Un altro fattore importante: con l'adesione al mercato libero dell'energia elettrica ci saranno costi complessivi indubbiamente più bassi. Perché è così? La minore sorveglianza lasciata ai fornitori in commercio.

Costi Mercato Tutelato

Il servizio di maggior tutela, diversamente dal regime di mercato libero dell'energia e del gas, è caratterizzato da costi lievemente meno economici per una motivazione precisa: il valore della materia energia viene stabilito di tre mesi in tre mesi in base alle decisioni dell’ARERA o Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti; i moltissimi fornitori di gas e luce operanti anche nel regime del mercato di maggior tutela devono attenersi a tale normativa.

Questo equilibrio, in cui la cifra della materia elettricità e gas è totalmente indipendente dai meccanismi del mercato può garantire nei pagamenti da effettuare per un regolare contratto, un risparmio tangibile sul lungo periodo.

Il mercato tutelato cesserà tra non molto tempo: la data scelta sarà il primo gennaio 2022 per tutte le PMI e con un posticipo di un anno per l'elettricità e gas ad uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Come ricevere aiuto da Enel Energia in caso di problematiche di vario tipo? Le opzioni, ovviamente, sono diverse: leggi e scopri quali. Se preferisci richiedere assistenza fisica, è utile andare nei punti Enel Martina Franca; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel Energia, invece, sono questi:

I numeri Fax Enel a disposizione sono:

I contatti social Enel operativi potrai leggerli qui di seguito:

Cambiando argomento, sappi che c'è l'occasione di utilizzare il sito ufficiale Enel Energia con lo scopo di ricevere assistenza. Nella tua sezione clienti su MyEnel, una volta fatta l'autenticazione, potrai chiedere aiuto a del personale, per qualsiasi cosa, per visualizzare alcuni dati come, per esempio, stato di utenza, bollette e scheda personale del cliente.

Il modello fac-simile per inviare un reclamo, che trovi all'interno della pagina personale dell'applicazione MyEnel, è da utilizzare per evidenziare disservizi che hanno a che fare con la linea. Alla fine, il portale Enel mette anche a disposizione una chat istantanea come servizio clienti di assistenza, per tutti coloro che vogliono comunicare con dei funzionari certificati senza doversi recare in un centro Enel. Questa risorsa è disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Con lo scopo di avere ulteriore supporto da parte del centro Enel energia Martina Franca potrai tranquillamente fare le domande a Elena, il chatbot predisposto del gruppo: tramite l'applicazione Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp avrai la possibilità di avere maggiori info su attivazione e pagamento di bollette, lettura del contatore e sulla verifica sulla regolarità delle forniture.

Nel caso tu abbia bisogno di mandare moduli, ma anche di varie tipologie di documenti, ti comunichiamo che c'è un'interessante possibilità: quella di andare in un centro Enel Energia nella zona di Martina Franca; se stai cercando un'altra soluzione, c'è l'opportunità di usufruire di una casella postale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco la sede del punto Enel Martina Franca:

Come sedi decentrate troviamo:

Per conoscere gli orari aggiornati del Punto Enel Martina Franca, contatta l'ufficio telefonicamente oppure invia una mail.

Top