Enel Massarosa: scopri adesso gli store più vicini

Vorresti andare in un punto Enel Massarosa per fare un subentro o avviare una fornitura? Individua con noi quello più adatto!

L'ENEL, Ente Nazionale per l'Energia Elettrica, è, qui in Italia, la principale società nazionale di corrente elettrica e gas. Può offrire al cliente l'assistenza da parte di 1000 e più punti sparsi in tutte quante le regioni, eccellenti per assecondare ognuna delle diverse domande dei vari clienti.

punto Enel a Massarosa o nei dintorni

Vediamo cos'è un punto Enel. Riassumendo, è un negozio dentro al quale potrai tranquillamente interfacciarti con uno sportellista aggiornato, per accogliere diverse richieste in merito a un contratto Enel. Nel caso tu abbia necessità di sporgere reclami e effettuare subentri e volture, il punto Enel a Massarosa ti darà tutte le informazioni.

Il principale beneficio dei punti Enel è che avrai l'opportunità di lasciare perdere le telefonate con i centralini e ricevere un aiuto da un commesso in negozio.

Certamente ci sono alcuni centri Enel nella zona di Massarosa e la cosa giusta da fare è consultarne uno vicino a casa.

Come disdire contratto Enel a Massarosa

Nel caso tu abbia in mente di annullare un contratto Enel Energia, molto probabilmente senza lasciare Massarosa hai a disposizione diverse opportunità. Innanzitutto, è indispensabile tenere a mente il fatto che nessuno a parte il titolare del contratto ha la possibilità di cancellarsi dal servizio.

Rintracciato il più vicino, avrai la possibilità di recarti in uno dei punti Enel a Massarosa e ritirare i modelli pre stampati. Non dimenticare che Enel è attivo con più di 1000 punti un po' ovunque.

Potresti, volendo, prendere il telefono e provare un contatto con i due numeri di telefono previsti: nel caso dovessi avere un contratto nel regime di mercato tutelato, il numero da provare sarebbe l'800.900.800; invece, nell'istante in cui fossi dentro ad un regime di mercato libero dell'energia, il numero da interpellare sarebbe l'800900860.

Se per te è meglio scrivere un messaggio tramite fax, il numero da contattare è 800.046.311; in ultimo, per telefonate se abiti all'estero il numero +39 066.451.1012 è quello indicato dal sito di Enel.

Infine potresti accedere al login alla sezione privata MyEnel sul sito web di Enel e recuperare quel che serve per disdire.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Massarosa

Nell'ipotesi in cui fossi dell'idea di attivare un contratto nuovo Enel, ti diremmo di indirizzarti verso un punto Enel Massarosa raggiungibile anche a piedi, individuabile in un attimo grazie al nostro portale.

Per attivare un nuovo contratto per la corrente elettrica, sarà indispensabile portare con te il codice fiscale e il documento di identità e il codice POD o numero Eneltel, unici per trovare e ri-attivare di nuovo il contatore corretto. Comunque se il contratto fosse del gas, dovresti essere pronto con il codice PDR.

Se stai pensando di sottoscrivere un contratto energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia, devi richiedere la copia originale del contratto: verrà mandata direttamente a casa e dovrai firmarla e restituirla.

In più, serve una trascrizione del contratto di affitto o proprietà dell'alloggio, scrivendo Massarosa all'interno dell'apposito spazio.

Voltura contratto Enel

C'è bisogno della voltura solo e soltanto se, dentro alla dimora dove partirà la fornitura, è presente un precedente contratto e luce e contatore gas stanno operando. La procedura di voltura è, dal punto di vista legale, la sola opportunità per modificare il contratto senza doverlo disattivare, correggendo ciascun nome dove serve.

Nel caso tu abbia bisogno di portare a termine un qualsiasi procedimento di voltura, ricordati di alcuni dati, prima ancora di indirizzarti verso un negozio Enel raggiungibile anche a piedi o di fare la procedura guidata sul sito ufficiale Enel: il nome dell'intestatario legale del contratto, l'indirizzo preciso della dimora, i numeri del contatore e il codice POD (Point of Delivery), individuabile in ogni bolletta passata.

Il prezzo previsto per fare una voltura energia elettrica e gas può cambiare parecchio a seconda del mercato di fornitura per cui si opta: indipendentemente da questo, devi pagare 26,13€ per gli oneri amministrativi, insieme al deposito cauzionale + IVA. Per chi è nel mercato a maggior tutela ci sono un'ulteriore quota fissa intorno ai 23€ più 16€ per il bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero la cifra aggiuntiva per oneri commerciali è valutata unicamente dal gestore.

Subentro contratti Enel Energia

Per poter riattivare nuovamente il contatore non più attivo dentro all'alloggio è necessario domandare un subentro dell'utenza. Grazie a questa cosa, sia il contatore del gas che quello della luce verranno riattivati al 100%.

Tutte le informazioni necessarie se hai intenzione di attivare un subentro gas ed energia sono sempre quanto richiesto per una voltura luce e gas: indirizzo corretto del domicilio o residenza, dati privati di chi si era intestato la fornitura, lettura dei numeri sul contatore e il codice POD. Una volta ottenuti documenti e informazioni, si riuscirà in pochissimi passaggi a far partire il procedimento di subentro in un punto Enel Massarosa.

I costi da sostenere di un subentro sono al pari di quelli di una voltura e sono stabiliti dallo stesso regime di mercato in cui si sta operando: in queste circostanze bisognerà pagare 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato a maggior tutela si aggiungono pure un altro contributo fisso di 23€ e 16€ di bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia la tassa aggiuntiva per oneri commerciali è determinata unicamente dal fornitore di energia. Prese in considerazione le tempistiche, ti indichiamo di compilare subito i moduli di subentro, con largo anticipo prima del cambiamento di casa.

In base all’impianto disponibile, il costo previsto si sposta da 330€ circa e non più di 1680€. Ancora prima di procedere, tuttavia, è importantissimo valutare tutte le distinzioni del regime di mercato libero dell'energia e di quello a maggior tutela.

Costi mercato libero

L'intenzione di strutturare un regime di mercato libero dell'energia è l'esito finale di un processo introdotto al termine degli anni '90, nello specifico il 16 marzo 1999. Questo, nato dal decreto realizzato da Bersani, viene portato a termine definitivamente nell'agosto 2017 (precisamente il 4) attraverso l'approvazione della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, o DDL Concorrenza, dal Senato della Repubblica italiana.

I prezzi previsti dal regime del mercato libero dell'energia vengono controllati in via esclusiva dalle aziende che gestiscono gas e luce, che possono competere liberamente. Perciò, i contratti di fornitura nel mercato di gas ed energia sono caratterizzati da costi differenti con possibilità di scegliere le tariffe più basse da parte del potenziale cliente.

Oltre a ciò, se si aderisce al regime di mercato libero dell'energia si può approfittare di costi parecchio meno onerosi. Vuoi sapere perché è così? Semplice: la libertà di concorrere in mano ai vari fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato, se confrontato con il regime di mercato libero dell'energia e del gas, è caratterizzato da prezzi lievemente più alti per una norma specifica: il costo della materia energia si modifica trimestralmente a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, più semplicemente ARERA; i tantissimi gestori di forniture che fanno parte anche del mercato di maggior tutela devono sottostare a tale regola.

Questa stabilità, in cui la spesa della materia luce&gas è del tutto indipendente dalle quotazioni di mercato permette il più delle volte, per le cifre in gioco per un contratto standard, un risparmio concreto.

Il servizio di maggior tutela verrà interrotto tra poco: la scadenza è fissata al 1° gennaio 2021 per le varie piccole e medie imprese e un anno esatto dopo per luce&gas per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Come si può fare per contattare Enel Energia nel caso di problemi da risolvere? Le possibilità, fortunatamente, sono molte: a breve ti diremo quali. Se hai bisogno di richiedere assistenza fisica, è meglio andare in un punto Enel Massarosa; i contatti via telefono di Enel, invece, puoi leggerli qui sotto:

I numeri Fax Enel disponibili li trovi qui sotto:

I contatti social Enel operativi ora puoi trovarli qui sotto:

Ma non finisce qui: ricorda che hai l'opportunità di ricorrere al sito web di Enel per avere assistenza. Nella sezione personale MyEnel, navigabile dopo esserti autenticato, ti viene data la possibilità di contattare un operatore qualificato, qualsiasi cosa tu abbia bisogno, per esaminare certi dati come, facendo qualche esempio, lo storico delle bollette, lo stato dell'utenza e la scheda generale del cliente.

Il modello da compilare per presentare un reclamo, sempre nella tua area dedicata MyEnel, viene usato se mai dovessi riscontrare malfunzionamenti riguardanti la linea di fornitura. Come ultima cosa, il portale Enel Energia prevede anche un servizio di assistenza clienti tramite chat, per chi vuole parlare con un dipendente professionale non necessariamente di persona. Facciamo riferimento ad una possibilità valida sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per avere ulteriore supporto da parte di Enel potrai facilmente interloquire con Elena, il chat bot sempre operativo dell'ente: passando dall'applicazione WhatsApp, Facebook Messenger o Telegram hai la possibilità di ricevere info in merito a attivazione e metodi per il saldo delle bollette, lettura dei numeri sul contatore e ancora test sulla regolarità delle forniture.

Per l’invio di modulistica, oltre a documenti di vario tipo, non dimenticare che c'è la possibilità di dirigersi presso nei centri Enel Massarosa; se sei in cerca di un altro mezzo, si può usare una casella di posta ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top