Enel Merano: lo sportello più vicina al tuo domicilio

Presso il punto Enel Merano più vicino potrai fare il subentro e porre domande sull'utenza. Leggi adesso news utili e costi!

La società Enel S.p.a. dialoga con ciascun utente sfruttando oltre 1000 punti di assistenza, e ha la possibilità di essere sempre presente con ogni singolo utente in tutto e per tutto.

punto Enel a Merano o nei dintorni

Per attivare un contratto, richiedere una voltura o un subentro, oppure disdettare il punto Enel più vicino a Merano ti sarà d'aiuto in ogni caso: al suo interno avrai l'occasione di esporre i tuoi dubbi a un consulente competente, che saprà consigliarti per trattare alcuni aspetti presenti sul contratto.

Per mezzo di questi sportelli non rischierai di incappare in un ritardo significativo nei tempi di risposta, condizione diffusa nel momento in cui vuoi ottenere info da centralini per l'assistenza telefonica e perfino se decidi di mandare una semplice mail.

Non aspettare ancora, si incontrano vari punti Enel Merano: scopri subito il più vicino a te e contattalo!

Come disdire contratto Enel a Merano

Se invece tu desiderassi inviare una disdetta per un contratto di Enel nella città di Merano e zone vicine, potresti avere tante possibilità. La disdetta del contratto di fornitura è accettata se inoltrata solamente da chi lo ha firmato in origine.

Quando avrai trovato il punto Enel Merano più comodo, vai lì per compilare i moduli per disdire. Siccome gli utenti hanno a disposizione almeno 1000 centri Enel in tutto il Paese, sarà tutt'altro che complicato disdire un contratto, nel paese di Merano o nei paesi confinanti.

Se il tuo gestore di luce e gas è nel mercato libero di energia e gas, il numero che devi chiamare è 800900860; se il tuo gestore appartiene al mercato tutelato di luce e gas, puoi contattare il seguente numero: 800900800.

Nel caso volessi comunicare un messaggio via fax, usa il seguente numero: 800.046.311; ricorda poi che se hai residenza in una nazione estera il numero +39 066.451.1012 è quello indicato sul sito Enel Energia.

Come ultima possibilità puoi loggarti dentro all'area personale sul sito internet Enel energia e compilare subito i moduli necessari per la disdetta.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Merano

Se per caso scegliessi di attivare un nuovo contratto Enel, ti consiglieremmo di recarti in un punto Enel Merano non troppo distante, arrivandoci dal nostro sito.

Per l'attivazione di un nuovo contratto del gas si deve essere provvisti di codice fiscale e del documento di identità di colui che vuole intestarsi il contratto e il PDR unico per ogni cliente. Per la fornitura di energia elettrica, al contrario, bisogna possedere il codice POD o, in alternativa, l'Eneltel.

E per sottoscrivere un contratto energia online, dal sito ufficiale Enel? Nulla di più semplice, non scordare di munirti di una copia: ti arriverà direttamente dove abiti ed è da restituire dopo averla firmata.

Nel contempo, serve una seconda copia del contratto che attesti la regolare fruizione o proprietà dell'alloggio, ovviamente indicando Merano nella voce "comune"."

Voltura contratto Enel

Se vuoi intestarti un contratto di fornitura luce e/o gas già attivo, avrai bisogno di fare richiesta di una procedura chiamata voltura. A seguire, verrà realizzato il cambio dell’intestatario del contratto luce e gas e la fornitura di luce e gas non sarà fermata.

Se volessi attivare una voltura gas ed energia in un punto Enel o su internet, è fondamentale portare con te diversi dati: l'ubicazione della dimora, il codice POD (presente in ogni bolletta passata) specifico per individuare il contratto attivo, i dati anagrafici aggiornati dell'intestatario attuale e la lettura del contatore.

Qual è però l'impegno economico per volturare la fornitura di corrente elettrica e gas? Bisogna tener presente di due costi fissi e uno che varia, rapportandosi alle regole del mercato di riferimento desiderato. I prezzi fissi sono: 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito per la cauzione + l'imposta sul valore aggiunto. Per il mercato libero dell'energia e del gas i fornitori selezionati scelgono la somma extra per oneri commerciali; il regime di mercato tutelato, per finire, prevede anche una quota invariabile di circa 23€ più 16€ per il bollo.

Subentro contratto Enel

Per poter riaprire di nuovo il contatore in precedenza attivo nel palazzo bisogna domandare un procedimento di subentro. Appena avrai concluso la procedura, i contatori ripartiranno in modo facile.

Se volessi attivare un subentro energia&gas in un punto Enel Merano oppure tramite web, conta che i diversi dati da portarti dietro sono gli stessi di ciò che è richiesto per una voltura luce e gas: l'indirizzo preciso dell'appartamento, il POD, i dati aggiornati del titolare del contratto al momento e la lettura del contatore.

I costi complessivi per la procedura di subentro sono alla pari di quelli richiesti da una qualsiasi procedura di voltura luce e gas e sono a discrezione in via esclusiva del mercato selezionato: in entrambi i tipi dovrai spendere 26,13€ di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per la maggior tutela ci sono anche un ulteriore contributo pari a 23€ e 16€ di bollo, invece per il regime di mercato libero la tassa è fissata dallo stesso fornitore di energia. Tenendo conto delle tempistiche tecniche del caso, è opportuno richiedere subito i moduli che ti servono per il subentro, con un pochino di anticipo prima del trasferimento.

In base all’impianto, le somme in denaro sono stimate a partire da 280€ circa ma senza eccedere i 1550€. Prima di siglare il contratto, tuttavia, dovrai conoscere tutti i particolari differenti tra il mercato libero e del regime di mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

La convinzione di proporre un regime di mercato libero dell'energia è la conseguenza di un processo intrapreso alla fine degli anni '90. Tale processo, alla cui base troviamo il decreto Bersani, viene portato a termine in maniera definitiva nel 2017 mediante l'entrata in vigore della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, detta DDL Concorrenza, da parte del Senato della Repubblica.

I prezzi previsti dal mercato libero dell'energia vengono fissati al 100% dalle diverse realtà che gestiscono le forniture di gas ed energia elettrica, concorrendo in modo libero. Questo equivale a dire che i contratti disponibili nel mercato di gas&luce saranno più numerosi e vari tra loro, con possibilità di scegliere il compromesso più vantaggioso da parte dell'utente.

Gli importi da pagare per il servizio di elettricità e gas per uso domestico dovrebbero essere verosimilmente più bassi rispetto al regime di mercato tutelato, vista la libertà in mano ai fornitori attivi.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela dell'energia, se confrontato con il regime di mercato libero dell'energia, si distingue per i prezzi superiori e il motivo è il seguente: il costo della materia energia si modifica ogni novanta giorni secondo le indicazioni dell’ARERA o Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti; i diversi fornitori di luce e gas operanti anche in questo mercato sono tenuti a rispettare tutto ciò.

Questo equilibrio, per cui il costo per la componente gas ed elettricità non dipende dalle oscillazioni del mercato garantisce spesso, per le cifre richieste per un qualsiasi contratto, un risparmio sull'ammontare della bolletta.

Il mercato tutelato terminerà prossimamente: la data stabilita è fissata al 1° gennaio 2021 per tutte le PMI e circa un anno dopo per utenze domestiche.

Contatti Nazionali Enel

Come si può fare per ricevere l'assistenza di Enel Energia se mai ci fossero eventuali criticità? Le alternative messe a disposizione sono più di una: scopri tutte quelle a disposizione. Se volessi richiedere assistenza fisica, il suggerimento è di recarti in un punto Enel Merano; i numeri di telefono di Enel, invece, potrai leggerli qui di seguito:

I numeri Enel per inviare fax potrai leggerli qui di seguito:

I contatti social Enel attualmente disponibili li puoi trovare qui sotto:

Ma non finisce qui: ti comunichiamo che c'è la possibilità di ricorrere a tutte le diverse opzioni sul sito ufficiale Enel al fine di ricevere assistenza. Su MyEnel, nell'area dedicata, navigabile dopo aver inserito pin e password, potrai metterti in contatto con un operatore qualificato, per risolvere eventuali problemi, per esaminare dati fondamentali tipo, facendo qualche esempio, lo stato dell’utenza, le bollette pagate e la scheda personale.

Il modulo fac-simile da compilare per i reclami, all'interno della tua pagina riservata su MyEnel, è stato creato qualora dovessi riscontrare eventuali problemi che riguardano la rete che alimenta la fornitura. Come ultima cosa, il sito Enel Energia prevede una chat istantanea come servizio clienti di assistenza, per comunicare con un operatore esperto senza doversi recare in un ufficio Enel. Questo servizio è valido sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Con lo scopo di avere ulteriore supporto da parte di Enel Energia in un attimo puoi discorrere con Elena, il chatbot dedicato dell'azienda: facendo uso dell'app Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp riuscirai in modo facile e veloce a richiedere attivazione di una bolletta, autoletture dei numeri e ancora su come verificare le forniture.

Se devi inoltrare moduli, ma anche di varie tipologie di documenti, ti segnaliamo la possibilità di dirigersi presso in un punto Enel a Merano; se stai cercando una soluzione diversa, c'è una casella di posta di cui si può usufruire: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top