Enel Molfetta: gli sportelli più vicini nella tua città

Nel punto Enel Molfetta più vicino potrai fare il subentro e risolvere i bisogni del contratto. Leggi qui info extra e costi!

Il gestore che fornisce luce e gas Enel S.p.a. interagisce con ciascun utente appoggiandosi a moltissimi centri con specializzazione nell'assistenza, e sa come prestare aiuto a ciascun utente al 100%.

Enel Molfetta

Punto Enel Molfetta o nei dintorni

Vediamo a che serve un punto Enel. In poche parole, è uno store in cui chiunque potrà interfacciarsi con dei tecnici professionali, per risolvere i problemi di un qualsiasi contratto Enel. Se vuoi attivare un contratto, inoltrare un reclamo, così come dare il via a subentri e volture, il punto Enel a Molfetta è ciò che serve.

Ovviamente il punto di forza dei punti Enel è che avrai la possibilità di lasciare perdere le noiose code al centralino e ricevere un aiuto da uno degli operatori lì presenti in negozio.

La cosa giusta da fare è una sola, sono nati più punti Enel Molfetta: non appena hai tempo, contattante uno, magari il più vicino a casa!

Come disdire contratto Enel a Molfetta

Nel caso in cui avessi intenzione di disdire un contratto Enel Energia, di certo vicino a Molfetta avrai a tua disposizione numerose opzioni. Comunque, è essenziale tenere a mente il fatto che nessuno tranne il titolare del contratto potrà dare disdetta e stoppare la fornitura.

Individuato il più vicino, ti sarà possibile affidarti ad uno dei punti Enel Molfetta e farti consegnare quel che serve per la disdetta. Come appena scritto, i più di mille punti convenzionati Enel sono diffusi capillarmente in giro per la penisola.

Volendo potresti alzare la cornetta e contattare i numeri di telefono dedicati: nel momento in cui fossi dentro al regime di mercato tutelato, il numero verde a cui telefonare sarebbe l'800900800; invece, nell'istante in cui il tuo contratto fosse dentro mercato libero, il numero verde con cui metterti in contatto sarebbe 800900860.

Se per te è meglio utilizzare il fax, ti consigliamo di contattare questo numero: 800.046.311; in conclusione, per chiamare non dall'Italia il numero di telefono +39 0664511012 è quello indicato.

Se hai intenzione di portare a termine l'iter di disdetta sul sito ufficiale Enel, puoi vedere nella tua area dell'app MyEnel, quando avrai inserito nome utente e password, ogni dettaglio e istruzione per cancellarsi dal servizio non appena possibile.

Attivare un contratto nuovo Enel a Molfetta

E per attivare un contratto Enel Energia? Facilissimo: non dovrai far altro che andare in un centro Enel Energia Molfetta e compilare tutto quello che serve. Se vuoi avere un'idea precisa su quale sia il centro assistenza più veloce da raggiungere, collegati al sito web ufficiale di Enel Energia.

Per procedere all'attivazione di un nuovo contratto della luce, sarà essenziale ricordare il codice fiscale e la carta d'identità (cartacea o elettronica) e il codice POD o numero Eneltel, unici per trovare e collegare di nuovo il contatore corretto. Nel caso fosse del gas, sarà importante il codice PDR.

Potresti anche in alternativa eseguire una procedura di attivazione del contratto loggandoti con i tuoi dati di accesso sul sito ufficiale Enel. Questione di poco e ti sarà messa davanti una copia del contratto, da riconsegnare indietro firmata.

Ancora una cosa, anche se forse già la sai: devi allegare una seconda copia del contratto di affitto o proprietà della casa, scrivendo Molfetta dove leggerai la dicitura "comune"."

La voltura del contratto Enel

C'è bisogno della voltura nell'eventualità in cui, all'interno dell'abitazione in cui si attiverà la fornitura, è presente un contratto e sono ancora operativi luce e contatore gas. La voltura è, dal punto di vista legale, la sola chance per prorogare a dovere il contratto in corso senza sospenderlo, cambiando opportunamente ogni nome dell’intestatario di tutte le utenze.

Se desiderassi portare a termine in modo corretto la procedura di voltura, dovrai procurarti alcune informazioni, prima ancora di accedere ad un punto Enel Energia non lontano da casa o di fare quel che serve sul sito ufficiale: i dati anagrafici aggiornati dell'intestatario legale del contratto, l'indirizzo preciso del domicilio, i numeri del contatore e il codice POD (acronimo di Point Of Delivery), regolarmente indicato in una bolletta.

Quanto si dovrà spendere, però, per volturare il contratto per gas ed elettricità? Nel caso specifico, bisogna considerare due costi fissi e uno che varia, in rapporto alla regolamentazione del mercato di fornitura. Ecco i prezzi fissi: 26,13 € per gli oneri amministrativi e il deposito per la cauzione + IVA. Per il mercato libero dell'energia il gestore di energia delibera una tassa per oneri commerciali; il regime a maggior tutela, al contrario, prevede in più una spesa che non cambia di 23 € e 16 € di bollo.

Subentro dei contratti Enel

Al fine di avviare da zero le utenze spente dentro all’immobile è opportuno richiedere una procedura di subentro dell'utenza. Una volta concluso il procedimento, non solo il contatore del gas ma anche quello della luce si ripristineranno al 100%.

Per richiedere l'attivazione di una procedura di subentro in un punto Enel Molfetta o anche direttamente online, tieni in considerazione che i diversi dati da avere pronti sono gli stessi di quanto viene domandato per una voltura luce e gas: la posizione della residenza, il codice POD, dati privati del vecchio intestatario e la lettura dei numeri del contatore.

I costi di un iter di subentro sono gli stessi di quelli di una procedura di voltura luce e gas e sono disposti univocamente dal mercato di riferimento in cui si sta operando: a prescindere saranno da versare 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime di maggior tutela sono da considerare anche un ulteriore contributo fisso di circa 23 € e 16 € di bollo, mentre per quanto riguarda il mercato libero la cifra è sancita in modo univoco dal fornitore di energia. Quando si parla delle tempistiche in gioco, è tassativo recuperare subito quel che serve per subentrare, con un po' di giorni di anticipo rispetto alla data dello spostamento del domicilio.

Per un impianto, il costo da sostenere è stimato da almeno 340 € ma non oltrepassando i 1560 €. Prima di firmare un contratto, però, sarà importante considerare tutte le caratteristiche tra il mercato libero e di quello a maggior tutela.

Costi Mercato Libero

L’idea di strutturare un regime di mercato libero dell'energia è il prodotto di un processo iniziato al termine degli anni '90. Questo processo, alla cui base c'è il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 (decreto Bersani), si completa nell'agosto del 2017 attraverso l'entrata in vigore della Legge 4 agosto 2017, n. 124, conosciuta come DDL Concorrenza, da parte del Senato.

I prezzi previsti dal regime del mercato libero dell'energia vengono decisi completamente dalle diverse realtà che gestiscono la fornitura di gas ed energia elettrica, concorrenti fra di loro. In questo modo, i contratti nel mercato di gas ed elettricità presentano costi diversi fra loro, dando all'utente l'occasione di scegliere il compromesso migliore.

Oltre a ciò, con l'adesione al mercato libero dell'energia elettrica si può avvantaggiarsi di costi totali indubbiamente più economici. La ragione? La libertà di concorrenza dei fornitori in campo.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela, se rapposto al mercato libero, è caratterizzato da prezzi lievemente più alti per una regola specifica: il costo dell'energia varia ogni 3 mesi secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, abbreviato ARERA; i parecchi gestori di gas e luce parte anche del mercato di maggior tutela sono costretti a rispettare questa direttiva.

Una gestione simile, nella quale la spesa della materia corrente elettrica e gas è completamente indipendente dall'andamento del mercato spesso porta, negli importi in gioco per un contratto, un risparmio concreto sull'ammontare della bolletta.

Il mercato di maggior tutela terminerà tra poco: la data sarà il primo gennaio 2022 per le varie PMI e un anno esatto dopo per le famiglie.

Contatti Nazionali Enel

In che modo ricevere assistenza da Enel Energia nel caso in cui ci fossero problemi? Le opzioni, come è facile intuire, sono diverse: vediamo insieme quali. Se necessiti di richiedere assistenza fisica, consigliamo di recarti nei punti Enel Molfetta; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel, invece, sono i seguenti:

I numeri Fax Enel attivi al momento sono qui elencati:

I contatti social Enel potrai trovarli qui di seguito:

In conclusione, ti ricordiamo che c'è la possibilità di fare uso di tutte le differenti funzionalità sul sito ufficiale Enel con lo scopo di ricevere supporto. Su MyEnel, nella sezione personale, quando avrai inserito pin o password, puoi comunicare con degli operatori qualificati, in caso di inconvenienti, per essere aggiornato su dati utili come lo storico delle bollette, lo stato d'utenza e la scheda cliente personale.

Il modulo per i reclami, che trovi sempre all'interno di MyEnel, nella pagina dedicata, va sfruttato nel caso notassi eventuali problematiche riguardanti la linea. Cambiando argomento, il sito web Enel possiede una chat per l'assistenza clienti, per tutti coloro che vogliono parlare con dei dipendenti aggiornati comodamente da casa. Parliamo di un beneficio valido sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Al fine di ricevere ulteriore supporto da Enel Energia chiunque può rivolgersi a Elena, l'apposito chatbot: cercandolo su WhatsApp, Facebook Messenger o Telegram si avrà l'opportunità di richiedere sistemi di pagamento, autolettura dei numeri e altresì monitoraggi sulla regolarità della fornitura.

Nel caso tu debba inoltrare modulistica, oltre a varie tipologie di documenti, segnaliamo un'interessante possibilità: quella di recarsi direttamente nei centri Enel Molfetta; se cerchi una soluzione differente, si può sfruttare una casella di posta ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Molfetta:

Come sedi decentrate troviamo:

Desideri conoscere gli orari aggiornati del Punto Enel Molfetta? Contatta l'ufficio in modalità telefonica o manda una mail.

Top