Enel Monreale: il punto più vicino in cui recarti

Adesso ti mostreremo come trovare il punto Enel Monreale non troppo distante per avere le risposte che cerchi!

La multinazionale Enel è il fornitore leader di elettricità e gas per uso domestico. Ha la capacità di garantire all'utente la presenza di più di un migliaio di punti dislocati tra tutte le regioni, adatti a gestire al meglio ognuna delle singole necessità in maniera puntuale.

punto Enel a Monreale o nei dintorni

Ora chiariamo perché andare in un punto Enel. In pratica, è un luogo fisico nel quale tutti hanno l'occasione di interagire con un tecnico capace, con una formazione professionale su questioni come le interruzioni di contratto. Se avessi bisogno di disdire oppure fare subentri e volture, il punto Enel a Monreale ti dirà quel che serve.

Il chiaro pregio dei punti Enel è che ti sarà possibile superare le interminabili code al telefono e venire supportato da uno dei commessi lì presenti.

Sicuramente sono a disposizione tantissimi centri Enel nei dintorni di Monreale e la migliore soluzione è consultarne uno a pochi km da te.

Disdire un contratto Enel a Monreale

Nel caso volessi azzerare un contratto di Enel, tieni a mente che se alloggi a Monreale è possibile sfruttare molte possibilità. Comunque, è essenziale non dimenticare che solo la persona a cui è intestato il contratto può interrompere la fornitura.

Non appena avrai selezionato il punto Enel Monreale non lontano da casa, potrai andarci per riempire i documenti per la disdetta. Visto che sono presenti almeno 1000 punti Enel nell'intero Paese, non dovresti avere difficoltà a dare disdetta, nel paese di Monreale o a pochi km di distanza.

In alternativa puoi anche prendere il tuo smartphone e fare la stessa richiesta con i due numeri gratuiti: nell'istante in cui tu avessi un contratto nel regime di mercato a maggior tutela, il numero con cui parlare sarebbe l'800900800; nell'eventualità invece in cui tu avessi un contratto nel mercato libero, il numero verde sarebbe sarebbe l'800.900.860.

Per chiamate dall'estero puoi utilizzare il numero dedicato: +39 066.451.1012. Tieni conto che puoi anche inviare un fax al qui presente numero: 800046311.

La tua ultima possibilità sarebbe entrare nella tua area personale sul sito internet di Enel e compilare subito i moduli che ti servono per disdire.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Monreale

Comunque, se fossi intenzionato a attivare un contratto nuovo Enel, potresti rivolgerti ad un punto Enel Monreale a due passi da te, dopo averlo trovato sul nostro portale.

Se desiderassi stipulare e attivare un nuovo contratto per l'elettricità ad uso domestico, sarà fondamentale essere fornito del codice fiscale e la carta di identità (cartacea o elettronica) e il codice POD o numero Eneltel, validi per trovare e ri-attivare nuovamente il contatore. Nell'eventualità in cui il contratto fosse del gas, bisognerebbe invece fornire il codice PDR.

Puoi in seconda battuta eseguire la procedura di stipula e attivazione inserendo i tuoi dati sul sito ufficiale. Da quel punto in poi ti sarà fornita una copia del contratto, da restituire indietro firmata.

In più, è prevista la fornitura di una seconda copia del contratto di affitto o proprietà dell'alloggio, ovviamente indicando Monreale all'interno dell'apposito spazio.

Voltura di un contratto Enel

Se vuoi intestare a te o un componente della tua famiglia un contratto di fornitura precedentemente stipulato, dovresti richiedere una voltura. Subito dopo, verrà realizzato il cambio dell’intestatario della bolletta di luce e gas e la fornitura non verrà fermata.

Se volessi fare l'attivazione di una voltura gas&luce in un punto Enel oppure direttamente on line, sarà di primaria importanza essere in possesso di diversi dati: l'indirizzo preciso dell'edificio, il codice POD (scritto sulle precedenti bollette) valido per trovare il contratto attuale, i dati aggiornati dell'intestatario e la lettura del contatore.

Ma qual è il prezzo per volturare l'utenza di elettricità e gas? Nel caso specifico, bisogna considerare due importi di pagamento sempre identici e uno, invece, diverso, in relazione al tipo di regime di mercato. Le spese sempre identiche sono: 26,13€ per gli oneri amministrativi più il deposito per la cauzione + l'imposta sul valore aggiunto. Per il regime di mercato libero i fornitori energetici stabiliscono la somma aggiuntiva destinata agli oneri commerciali; il mercato di maggior tutela, al contrario, ha anche una spesa invariabile intorno ai 23€ e 16 di marca da bollo.

Subentro contratti Enel Energia

Al fine di riaprire di nuovo l'utenza non più attiva all'interno del domicilio o residenza sarà obbligatorio inoltrare un subentro dell'utenza. Facendo così, ambedue i contatori di gas e luce saranno riabilitati agevolmente.

Le diverse info da avere con te se stai pensando di attivare un subentro gas&luce equivalgono a quanto richiesto per un procedimento di voltura luce e gas: indirizzo specifico dell'abitazione, dati anagrafici aggiornati dell'intestatario, lettura del contatore e il codice Point of Delivery. Quando avrai raccolto tutte le info, riuscirai in modo facile e veloce a dare inizio a questa procedura in un punto Enel Monreale.

I costi complessivi per un iter di subentro sono uguali a quelli della procedura di voltura e sono decisi in modo univoco dal mercato di fornitura: in entrambe le alternative saranno da corrispondere 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il mercato a maggior tutela saranno da contare anche un contributo pari a 23€ e 16€ di bollo, invece per quel che concerne il mercato libero la somma aggiuntiva per oneri commerciali è valutata dal fornitore scelto. In merito alle tempistiche obbligatorie, faresti bene a e portare a termine subito quel che serve per subentrare, con un paio di settimane di anticipo rispetto a quando ci sarà il cambio di residenza.

In base all’impianto preso in considerazione, la somma da versare è stimata dai 320€ fino ad un massimo di 1590€. Prima di siglare il contratto, tuttavia, è importantissimo vedere i vari dettagli differenti del regime di mercato libero dell'energia e di quello tutelato.

Costi mercato libero

L'intenzione di proporre un mercato libero dell'energia elettrica è frutto di un processo avviato alla fine degli anni '90, nello specifico il 16 marzo 1999. Tale iter, nato dal decreto realizzato da Pier Luigi Bersani, si conclude in modo definitivo ad agosto 2017 attraverso l'approvazione della Legge 4 agosto 2017, n. 124, più nota come DDL Concorrenza, dal Senato.

I prezzi previsti dal mercato libero sono determinati al cento per cento dai gestori di gas e luce, che concorrono liberamente. Tutto ciò significa che i contratti sul mercato di gas ed energia per uso domestico presenteranno costi differenti, dando al cliente l'occasione di scegliere il compromesso più competitivo.

Gli importi da pagare per i servizi di energia&gas per uso domestico sono di solito più convenienti rispetto a quello tutelato, data la minore quantità di regole permessa ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato dell'energia, se confrontato con il regime di mercato libero dell'energia e del gas, è noto per avere prezzi meno accomodanti per una motivazione specifica: il prezzo della materia prima, l'energia, si stabilisce ogni 90 giorni secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, spesso abbreviato con ARERA; i tantissimi gestori di luce e gas appartenenti anche al regime del mercato di maggior tutela sono costretti a rispettare questa norma.

Questa prevedibilità, in cui il prezzo per la materia energia elettrica non si lega alle oscillazioni del mercato può portare, per le cifre per un regolare contratto, un risparmio tangibile sull'ammontare della bolletta.

Il regime del mercato tutelato purtroppo è destinato a cessare: la data scelta è il 1° gennaio del 2021 per tutte le PMI e un esatto anno dopo per corrente elettrica e gas per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

In che modo ricevere assistenza da Enel se dovessero presentarsi problemi? Le scelte disponibili sono molteplici: a breve scoprirai quali. Se vuoi usufruire di un servizio di assistenza fisica, è meglio recarti nei punti Enel Monreale; i contatti via telefono di Enel, invece, li puoi trovare di seguito:

I numeri Fax Enel operativi ora puoi trovarli qui sotto:

I contatti social Enel operativi potrai leggerli qui sotto:

Infine, non dimenticare che hai l'opportunità di adoperare tutte le diverse funzioni sul sito ufficiale Enel per info assistenza e risoluzione problemi. Su MyEnel, nella tua pagina riservata, utilizzabile una volta che ti sarai autenticato, hai l'opportunità di interfacciarti telefonicamente con un funzionario molto bravo, se ne avessi bisogno, per leggere dati importanti come, facendo qualche esempio, tutte le bollette pagate e da pagare, la scheda cliente e lo stato d'utenza.

Il modello per fare reclami, che trovi su MyEnel, nella tua area personale, è stato creato per evidenziare malfunzionamenti che hanno a che fare con la rete che alimenta la fornitura. Passando ad altro, il sito internet di Enel prevede anche una chat istantanea come servizio clienti, per potersi rivolgere a degli operatori capaci senza doversi recare in un centro Enel. Si tratta di una risorsa disponibile per tutti, clienti e non.

Per avere assistenza da Enel c'è la possibilità richiedere informazioni a Elena, il chatbot sempre operativo del gruppo: digitando su Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp avrai la possibilità di fare domanda per soluzioni di pagamento, autoletture dei numeri o test sulla regolarità della fornitura.

Se stai pensando di recapitare della modulistica di reclamo o anche altri documenti, segnaliamo un'interessante possibilità: quella di andare direttamente nei centri Enel a Monreale; viceversa, esiste una casella di posta a cui mandare la documentazione: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top