Enel Monsummano Terme: lo sportello più vicino a cui rivolgerti

Se fosse tua intenzione recarti in un punto Enel Monsummano Terme a pochi km da te, tra pochissimo ti indicheremo i suoi contatti e ulteriori info!

Il gestore che fornisce luce e gas Enel Energia offre al cittadino il supporto di oltre 1000 uffici per il pubblico, ed ha le competenze per prendersi cura di tutti coloro che ne hanno bisogno in toto.

punto Enel a Monsummano Terme o nei dintorni

Un punto Enel? Di cosa stiamo parlando? Di base, è un punto fisico nel quale in un attimo potrai chiedere informazioni a un operatore aggiornato, per conoscere alla perfezione i dettagli di un qualsiasi contratto Enel. Se l'obiettivo è attivare un contratto, richiedere una voltura o un subentro, così come inoltrare un reclamo, il punto Enel a Monsummano Terme è quello che serve.

Per mezzo di questo tipo di centro assistenza non rischierai di incappare in una telefonata interminabile, cosa che capita puntualmente nel momento in cui ti rivolgi a centralini e call center ma anche quando decidi di usare messaggi tramite indirizzi mail.

Senza dubbio troverai a disposizione alcuni centri Enel nella cittadina di Monsummano Terme e la miglior cosa che puoi fare è chiamarne uno non troppo distante.

Disdire un contratto Enel a Monsummano Terme

Nel caso in cui tu stia pensando di azzerare un contratto di Enel, è molto probabile che nei paraggi di Monsummano Terme avrai a tua disposizione alcune opzioni. Intanto, è indispensabile sapere che nessuno a parte l'intestatario del contratto potrà stoppare la fornitura.

Una volta trovato il punto Enel Monsummano Terme non lontano da casa, vai lì per riempire i documenti per disdire. Considerando che si può richiedere una consulenza in più di 1000 punti Enel distribuiti su tutto il territorio italiano, anche tu potrai sicuramente disdire un contratto, nella città di Monsummano Terme o poco distante.

Se hai firmato un contratto nel mercato libero di energia e gas, chiama questo numero: 800.900.860; se hai scelto il mercato tutelato, chiama invece il seguente numero: 800900800.

Nel caso preferissi mandare un messaggio tramite fax, il numero da contattare è 800.046.311; inoltre, se ti trovi all'estero il numero +39 066.451.1012 è quello da utilizzare.

In alternativa, potresti fare l'accesso dentro all'area personale sul sito ufficiale Enel Energia e recuperare i moduli necessari per la disdetta.

Attivare un contratto nuovo Enel a Monsummano Terme

E per fare l'attivazione di un contratto di fornitura con Enel Energia? Semplicissimo: sarà sufficiente andare in un punto Enel Monsummano Terme e compilare i moduli necessari. Se non hai idea di quale sia il punto meno distante da casa tua, consulta l'elenco sul nostro portale web.

Per fare una stipula e attivazione di un nuovo contratto della luce, è importantissimo allegare il codice fiscale e la carta (elettronica o cartacea) di identità della persona intestataria e il codice POD o numero Eneltel, che fanno riferimento al contatore. Se fosse del gas, sarebbe necessario il codice PDR.

Puoi anche in seconda battuta fare la procedura d'attivazione direttamente online sul sito ufficiale. Fatto ciò riuscirai ad avere una copia del contratto, da restituire firmata.

Per terminare la procedura dovrai anche avere la documentazione che attesti la regolare fruizione o proprietà del domicilio presente, in questo caso nell'amministrazione di Monsummano Terme o all'interno della municipalità.

La voltura contratto Enel

Ancora, nel caso in cui tu abbia intenzione di modificare il titolare di un contratto di fornitura luce e/o gas intestato a un'altra persona, scopri come richiedere una procedura chiamata voltura. Così, verrà realizzato il cambio dell’intestatario del contratto luce e gas e i contatori non verranno fermati temporaneamente.

Se desiderassi effettuare correttamente qualsiasi procedura di voltura, dovresti recuperare un tot di dati, prima di prendere appuntamento presso un punto Enel Energia raggiungibile anche a piedi o di riempire i campi dei moduli standard sul sito web di Enel Energia: il nominativo di chi ha inserito le proprie info personali per l'intestazione, l'indirizzo corretto del domicilio o residenza, i numeri del contatore e il codice POD, scritto regolarmente sulle precedenti bollette.

Quanto è previsto da corrispondere per la procedura di voltura elettricità e gas può variare rapportandosi alle modalità del mercato di fornitura selezionato: per tutti e due i casi dovrai spendere 26,13€ di oneri amministrativi, oltre al deposito per la cauzione + IVA. Per chi fa parte della maggior tutela ci sono un'ulteriore somma intorno ai 23€ e 16€ per il bollo, mentre per il regime di mercato libero dell'energia la somma è valutata in modo univoco dalle aziende fornitrici.

Subentro dei contratti Enel

Per poter ristabilire regolarmente le utenze spente al termine del precedente contratto all'interno dell'appartamento bisogna fare domanda per un procedimento di subentro dell'utenza. Quando avrai finito la procedura, contatore e luce verranno riavviati a pieno regime.

Per la richiesta d'attivazione di un subentro gas e luce in un punto Enel Monsummano Terme o anche sul web, sappi che tutti i dati da allegare sono uguali a ciò che è richiesto per una voltura l'indirizzo del domicilio o residenza, il codice POD (Point of Delivery), i dati aggiornati di chi ha inserito le proprie info personali per l'intestazione e la lettura dei numeri del contatore.

I costi della procedura di subentro sono al pari di quelli di una qualsiasi procedura di voltura e dipendono in modo univoco dal mercato selezionato: per entrambe le possibilità saranno da spendere 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato a maggior tutela ci saranno anche un altro contributo fisso di circa 23€ e 16€ di bollo, invece per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia la tassa per oneri commerciali è scelta dal fornitore. Prese in considerazione le tempistiche obbligatorie, è indicato compilare la modulistica per subentrare con un paio di settimane di anticipo rispetto a quando ci sarà il cambiamento di casa.

In base all’impianto da comprare, le somme in denaro oscillano all'incirca dai 350€ circa sino ai 1690€. Prima di firmare qualsiasi cosa, tuttavia, sarà fondamentale prendere in esame l'insieme delle caratteristiche del regime di mercato libero e del regime di maggior tutela.

Costi mercato libero

Il regime di mercato libero dell'energia elettrica è il risultato finale di un processo che è stato intrapreso alla fine degli anni '90, nello specifico il 16 marzo 1999 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 (decreto Bersani) e chiuso in modo definitivo nell'agosto del 2017, con la ratifica della Legge 4 agosto 2017, n. 124, detta DDL Concorrenza, del Senato della Repubblica.

I prezzi inerenti al regime del mercato libero sono scelti solo dalle singole realtà che gestiscono la fornitura di gas ed energia, che concorrono in modo libero. Questo equivale a dire che i contratti nel mercato della corrente per uso domestico sono caratterizzati da costi differenti lasciando al potenziale cliente l'opportunità di scegliere il compromesso migliore.

I costi da gestire per i servizi di gas ed elettricità per uso domestico dovrebbero essere talvolta più accomodanti di quelli del regime di maggior tutela, data la maggiore libertà consentita a tutti i fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato di maggior tutela, se contrapposto al regime di mercato libero, ha prezzi più onerosi a causa di una norma specifica: il costo della materia prima, l'energia, viene stabilito di tre mesi in tre mesi secondo le indicazioni dell'ARERA; i numerosi fornitori di luce e gas operanti anche in questo mercato sono costretti a rispettare tutto ciò.

Questo equilibrio, dentro al quale la spesa per la materia elettricità e gas è indipendente dalle variabili di mercato porta talvolta, nei pagamenti da sostenere per un contratto standard, un risparmio concreto nel tempo.

Ciononostante, non puoi non considerare che il mercato di maggior tutela dell'energia sarà abolito fra non molto. Con decorrenza dalla data del 1° gennaio 2021, tutte le PMI saranno dunque tenute a diventare parte del mercato libero dell'energia e del gas. Per chi usufruisce di un'utenza privata, infine, la data di scadenza è posposta al 1/1/21.

Contatti Nazionali Enel

Come fare per ricevere assistenza da Enel Energia qualora ci fossero problemi di vario genere? Le scelte possibili sono più di una: scoprile di seguito. Nel caso preferissi richiedere assistenza fisica, è più utile andare nei punti Enel Monsummano Terme; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel Energia, invece, puoi consultarli di seguito:

I numeri Fax Enel disponibili al momento sono qui elencati:

I contatti social Enel operativi potrai leggerli qui sotto:

Ecco un'ulteriore info: ti ricordiamo che c'è l'occasione di adoperare le diverse opzioni sul sito ufficiale Enel come ulteriore forma di supporto. Su MyEnel, nella sezione personale, subito dopo aver inserito pin o password, ti viene data l'occasione di contattare dei funzionari qualificati, in caso di necessità, per essere aggiornato su diversi dati come, facendo qualche esempio, stato di utenza, bollette e scheda personale.

Il modello fac-simile pensato per i reclami, sempre nella tua sezione privata MyEnel, va impiegato per mettere in evidenza problemi che hanno a che fare con la linea di fornitura. Poi, il portale Enel permette di usufruire di una chat istantanea per l'assistenza clienti, per parlare con degli operatori certificati senza doversi recare in un punto Enel. Questo servizio è a disposizione di tutti, clienti e non.

Come ulteriore mezzo di assistenza da Enel hai la possibilità di chiedere informazioni a Elena, il chat bot predisposto dell'azienda: tramite l'applicazione Telegram, WhatsApp o Facebook Messenger sarà possibile avere maggiori info in merito a sistemi di pagamento, autolettura dei numeri sul contatore e altresì monitoraggi sullo stato di attivazione della fornitura.

Nel caso tu abbia la necessità di inoltrare modulistica, ma anche di varie tipologie di documenti, ti comunichiamo che esiste un'interessante occasione: quella di dirigersi presso in un centro Enel Energia nei pressi di Monsummano Terme; se stai cercando un altro mezzo, c'è una casella di posta ufficiale a disposizione di tutti: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top