Enel Noale: il punto più vicino in cui andare

Nel punto Enel Noale più vicino potrai fare il subentro e fare le tue domande sul contratto. Guarda ora news e costi!

Enel Energia è da considerarsi la principale impresa di luce&gas per uso domestico. Ha diverse centinaia di punti sparsi sul territorio, utili per soddisfare ciascuna delle varie richieste in tempi brevi.

punto Enel a Noale o nei dintorni

Se l'obiettivo è attivare un contratto, recedere, oppure fare subentri e volture il punto Enel Energia a Noale è ciò di cui necessiti: in sede sarai assistito da un consulente con tutte le conoscenze tecniche, che ti guiderà per eliminare i diversi problemi che nascono dopo la firma del contratto.

La forza dei punti Enel risiede nel fatto di lasciare perdere le linee telefoniche di assistenza e venire ascoltato da un dipendente in loco.

Potrai trovare a tua disposizione ovviamente alcuni centri Enel nella cittadina di Noale e ti suggeriamo caldamente di chiamarne uno nei tuoi paraggi.

Disdire un contratto Enel a Noale

Nel caso tu stia pensando di rescindere un contratto di Enel, presta attenzione al fatto che nel comune di Noale esistono alcune possibilità. A prescindere da tutto, è indispensabile ricordare che nessuno a parte il titolare del contratto può stoppare il servizio di fornitura.

Nel momento in cui scoprirai qual è il punto Enel Noale più facilmente raggiungibile, recati lì per riempire i documenti per la disdetta. Poiché ci si può affidare a più di 1000 punti Enel distribuiti su tutto il territorio italiano, non troverai per nulla difficile disdire un contratto, nel comune di Noale o nei suoi paraggi.

Se sei parte del mercato libero dell'energia, il numero che avrai la possibilità di chiamare è 800.900.860; se hai sottoscritto un contratto di fornitura nel mercato di maggior tutela, invece, telefona al seguente numero: 800900800.

Chiamando dall'estero puoi semplicemente interpellare il numero per l'assistenza clienti: +39 0664511012. Ricordati che è possibile anche mandare un fax al numero per l'assistenza clienti: 800.046.311.

Potresti, come ultima possibilità, fare l'accesso dentro alla sezione MyEnel sul sito di Enel Energia e recuperare i moduli standard per la disdetta.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Noale

Se per caso fossi nella situazione di dover attivare un contratto nuovo Enel, potresti, dopo attente valutazioni, accedere ad un centro Enel Energia Noale nei paraggi, individuabile in un secondo grazie al nostro portale.

E per sottoscrivere un contratto del gas Enel Energia? Facile: serve munirsi del codice fiscale, senza dimenticare la carta d'identità di chi si intesterà il contratto e, per concludere, il codice "Punto di Riconsegna", personale per ogni cliente. Per la fornitura di energia elettrica, al contrario, serve avere con sé il codice Point of Delivery, detto POD o, in alternativa, l'Eneltel.

Per la sottoscrizione di un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito ufficiale Enel, fatti inviare immediatamente la copia: verrà spedita al tuo indirizzo di residenza ed è da firmare e restituire.

Dovrai avere il modello che attesti la regolare fruizione o proprietà del palazzo di tuo interesse, in questo caso nella città di Noale o all'interno della municipalità.

La voltura contratto Enel

Nel caso in cui tu sia interessato scegliere un nuovo titolare di un contratto di fornitura precedentemente stipulato, è necessario richiedere un'operazione chiamata voltura. Successivamente, cambierà l'intestatario della bolletta e le forniture di luce e gas non verranno disattivate.

Se desiderassi effettuare un qualsiasi procedimento di voltura, saranno obbligatorie alcune informazioni, prima di andare in uno sportello Enel Energia nei dintorni di dove abiti o di completare i moduli sul sito ufficiale Enel: i dati aggiornati di colui/colei a cui è intestato il contratto, l'indirizzo preciso dell'alloggio, i numeri del contatore e il codice POD (acronimo di Point Of Delivery), obbligatoriamente scritto in bolletta.

Ma, nel concreto, qual è l'importo per la voltura del contratto per gas ed energia elettrica? Nel caso specifico, devi considerare due costi invariabili più un altro che si modifica, rapportandosi alle modalità del mercato per cui si opta. Le voci di pagamento sempre identiche sono: 26,13€ per gli oneri amministrativi più il deposito della cauzione + l'imposta sul valore aggiunto. Per il mercato libero dell'energia e del gas i fornitori selezionati deliberano una quota destinata agli oneri commerciali; il regime di mercato a maggior tutela, per finire, richiede un contributo fisso di circa 23€ + 16 di marca da bollo.

Subentro contratti Enel Energia

Per riaprire un'altra volta l'utenza precedentemente attiva nell'edificio è obbligatorio richiedere un subentro. Grazie a questa cosa, tutti e due i contatori gas e luce verranno riattivati in poco tempo.

Le diverse informazioni da portare con te se stai pensando di attivare un subentro gas ed elettricità sono sempre quanto necessario per una voltura luce e gas: indirizzo specifico dell'edificio, nominativo del vecchio proprietario del contratto, lettura del contatore e il codice POD. Una volta raccolti tutti i documenti, potrai in pochissimi passaggi iniziare questo procedimento in un punto Enel Noale.

I costi complessivi dell'iter di subentro sono gli stessi di quelli di una voltura qualsiasi e sono decisi esclusivamente dal mercato di fornitura selezionato: in questi casi ci sono da spendere 26,13€ di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato a maggior tutela dovrai considerare anche un ulteriore contributo pari a 23€ e 16€ di bollo, invece per il regime di mercato libero dell'energia la somma extra per oneri commerciali è valutata unicamente dal fornitore. Viste e considerate le tempistiche obbligatorie, sarebbe meglio richiedere subito i moduli di subentro, in anticipo rispetto a quando ci sarà il cambio di residenza.

Per un impianto nella media, la spesa fluttua da 270€ ma non oltrepassando i 1530€. Ancora prima di siglare il contratto è essenziale comprendere quali sono i particolari differenti del regime di mercato libero e del mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il primo mercato va identificato come il prodotto di un processo di liberalizzazione che è cominciato negli anni '90, nello specifico nel marzo 1999 con il decreto Bersani e terminato nel 2017, il 4 agosto, mediante la ratifica del DDL Concorrenza (Legge annuale per il mercato e la concorrenza) da parte del Senato della Repubblica.

I costi previsti da questo regime vengono individuati pienamente dalle singole realtà che gestiscono gas ed energia elettrica, che possono competere in modo libero. Tutto ciò significa che i contratti disponibili sul mercato dell'energia elettrica&gas per uso domestico sono più numerosi e vari tra loro, con possibilità di scegliere il compromesso migliore per il cliente.

Allo stesso tempo, grazie al mercato libero dell’energia è possibile beneficiare di prezzi da pagare inferiori. Vuoi sapere qual è il motivo? La libertà d'azione garantita ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela dell'energia, se posto a confronto con il regime di mercato libero dell'energia elettrica, è noto per avere costi meno economici a causa di una norma particolare: il prezzo dell'energia varia di tre mesi in tre mesi secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, meglio conosciuta con l'abbreviativo ARERA; i tantissimi gestori di forniture che rientrano anche nel mercato tutelato dell'energia non devono infrangere questa norma.

Questa stabilità, per cui la spesa dell'energia prima non si lega alle variabili di mercato permette spesso, per le somme richieste per un qualsiasi contratto, un risparmio notevole nel tempo.

Questo mercato sarà dismesso a breve: la data scelta sarà il primo giorno di gennaio 2021 per le varie piccole e medie imprese e un anno esatto dopo per energia elettrica&gas ad uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

In che modo ricevere aiuto da Enel se dovessero esserci necessità? Le scelte selezionabili sono più di una: vediamo insieme tutte quelle a disposizione. Se hai bisogno di richiedere assistenza fisica, consigliamo di andare nei punti Enel Noale; i numeri di Enel, invece, li puoi trovare qui di seguito:

I numeri Fax Enel in attività sono i seguenti:

I contatti social Enel in attività potrai leggerli qui sotto:

Passando ad altro, vogliamo ricordarti che c'è la possibilità di utilizzare le molteplici funzioni sul sito ufficiale Enel per ricevere un'assistenza clienti adeguata. Nella pagina personale MyEnel, quando avrai inserito pin o password, puoi chiamare dei dipendenti molto bravi, nel caso ne avessi bisogno, per visualizzare vari dati come la scheda personale riepilogativa, le bollette pagate e anche lo stato di utenza.

Il fac-simile per inviare un reclamo, consultabile nella tua sezione dedicata MyEnel, va usato qualora dovessi notare disservizi che hanno a che fare con la linea di fornitura. Poi, il sito web Enel Energia possiede anche una chat istantanea per l'assistenza clienti, per tutti coloro che vogliono parlare con un addetto competente senza doversi recare in un centro Enel. Facciamo riferimento ad una risorsa disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Come ulteriore forma di supporto clienti da parte di Enel potrai tranquillamente chiacchierare con Elena, il chatbot predisposto: cercandolo sull'app Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp tutti possono fare domanda per soluzioni di pagamento, autolettura oppure controlli sulla regolarità delle forniture.

Nel caso necessitassi di inviare moduli e documenti di vario genere, ti comunichiamo che esiste un'interessante opportunità: quella di recarsi in un punto Enel nei pressi di Noale; se stai cercando un'altra soluzione, c'è la possibilità di sfruttare una casella di posta ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top