Enel Nova Milanese: scopri adesso lo store più vicino

Leggi qui e ti diremo l'indirizzo del punto Enel Nova Milanese non lontano da casa per risolvere i tuoi dubbi!

La società Enel si interfaccia con ciascun utente sfruttando più di 1000 aree per i propri utenti, potendo così risolvere i dubbi di ogni consumatore in toto.

punto Enel a Nova Milanese o nei dintorni

Un punto Enel? Di cosa stiamo parlando? Semplificando è un punto assistenza dove chiunque potrà rivolgersi a uno sportellista professionale, con una formazione professionale su un contratto Enel Energia. Per una procedura di attivazione, disdettare, così come dare il via a una voltura o un subentro, il punto Enel Nova Milanese ti darà tutte le info necessarie.

L'evidente vantaggio dei centri Enel consiste nel fatto di poter evitare le code delle linee telefoniche e ricevere ascolto da commessi presenti in negozio.

Non puoi non approfittarne, puoi contare su uno dei moltissimi punti Enel Nova Milanese: non appena hai tempo, avvaliti dell'esperienza di uno di loro e risolvi qualsiasi problema!

Come disdire contratto Enel a Nova Milanese

Nel caso in cui pensassi che la cosa migliore sia rescindere un contratto di Enel, di sicuro vicino a Nova Milanese avrai l'opportunità di scegliere tra tante opportunità. Per iniziare, presta attenzione al fatto che esclusivamente chi firma il contratto può stoppare il servizio di fornitura.

Una volta trovato il punto Enel Nova Milanese vicino a casa tua, ti ci potrai recare per riempire i documenti per la disdetta. Visto che è possibile fare affidamento su numerosi punti Enel nel nostro Paese, non avrai alcuna difficoltà a farlo se risiedi a Nova Milanese o a pochi km di distanza.

Se il tuo gestore di luce e gas è nel mercato libero, devi semplicemente chiamare il numero verde 800900860; se hai scelto il mercato tutelato, potrai invece contattare il seguente numero: 800900800.

Se ti interessa comunicare un messaggio via fax, il numero da usare è 800046311; ricorda poi che se risiedi in uno stato europeo o extraeuropeo il numero +39 0664511012 è quello indicato sul sito Enel Energia.

Se vuoi concludere correttamente la procedura di disdetta sul sito Internet di Enel, troverai nella tua area riservata su MyEnel, in cui entrerai una volta che ti sarai autenticato, la procedura guidata per fare questa richiesta correttamente.

Attivare un nuovo contratto Enel a Nova Milanese

Nel caso volessi sottoscrivere un contratto di fornitura con Enel Energia, sarà sufficiente andare in un punto Enel Nova Milanese e compilare i fogli necessari. Se vuoi sapere qual è il centro più facile da raggiungere, lo puoi trovare sul nostro sito.

Per una procedura di stipula e attivazione di un nuovo contratto per energia elettrica, sarà molto importante avere il codice fiscale e la carta (elettronica o cartacea) di identità dell'intestatario, il codice POD o numero Eneltel, d'aiuto per identificare e ri-attivare nuovamente il contatore presente. Nell'eventualità in cui il contratto fosse del gas, bisognerebbe invece essere fornito del codice PDR.

E per sottoscrivere un contratto energia online, dal sito ufficiale Enel? Semplicissimo, chiedi in breve tempo la copia originale del contratto: la riceverai direttamente dove abiti e dovrai restituirla dopo averla firmata.

Insieme, dovrai procurarti una seconda copia del contratto che attesti una situazione di affitto o acquisto dell’immobile, ovviamente indicando Nova Milanese nello spazio dedicato.

Voltura di un contratto Enel

Ancora, qualora tu abbia in progetto di modificare l'intestatario di un contratto di fornitura luce e/o gas precedentemente stipulato, la sola possibilità è fare richiesta di una semplice voltura. A questo punto, verrà realizzato il cambio dell’intestatario della bolletta di luce e gas e il contatore non dovrà per forza essere disattivato.

Per richiedere l'attivazione di una voltura gas ed energia nei punti Enel oppure on line, è molto importante prepararti con diversi dati: l'indirizzo preciso del domicilio, il codice POD (reperibile su una bolletta passata) unico per trovare il contratto attivo, i dati anagrafici aggiornati del vecchio intestatario e la lettura del contatore.

La cifra per la voltura del contratto per energia elettrica e gas oscilla tantissimo a seconda delle modalità del mercato di riferimento voluto: per tutti e due i casi si devono spendere 26,13€ di oneri amministrativi, oltre al deposito cauzionale + IVA. Per chi agisce nel regime a maggior tutela ci sono un'ulteriore spesa intorno ai 23€ oltre a 16€ di bollo, mentre per il regime di mercato libero dell'energia e del gas la quota extra per oneri commerciali è impostata univocamente dal fornitore energetico.

Subentro dei contratti Enel

Al fine di ristabilire un'altra volta il contatore precedentemente attivo dentro all’immobile è necessario inoltrare una procedura di subentro dell'utenza. In questo modo, i contatori si riavvieranno regolarmente.

Per fare un'attivazione di un subentro gas ed energia in un punto Enel Nova Milanese o anche mediante web, non dimenticare che le informazioni da avere pronte sono uguali a quanto necessario per una voltura luce e gas: l'indirizzo corretto dell'appartamento, il POD, i dati anagrafici del titolare del contratto e la lettura dei numeri del contatore.

Gli esborsi previsti per l'iter di subentro vanno di pari passo a quelli di una procedura di voltura luce e gas e sono valutati unicamente dal mercato di riferimento scelto: per ambedue i casi bisognerà versare 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato tutelato ci sono anche un altro contributo fisso intorno ai 23€ e 16€ di bollo, invece per quel che concerne il regime di mercato libero la cifra extra è stabilita dal fornitore selezionato. Viste e considerate le tempistiche burocratiche in gioco, sarebbe meglio riempire subito i campi della modulistica per subentrare, con un pochino di anticipo rispetto alla data di cambio di residenza o domicilio.

Per un impianto di marca, i costi da pagare passano da un minimo di 300€ arrivando fino ai 1640€. Prima di firmare è molto importante valutare una ad una le caratteristiche differenti tra il mercato libero e del regime di mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il pensiero di "costruire" un mercato libero dell’energia è la naturale conseguenza di un processo iniziato alla fine degli anni '90, nello specifico il 16 marzo 1999. Tale progetto, nato dal decreto Bersani (decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79), si conclude in modo definitivo nell'agosto 2017 attraverso la ratifica del DDL Concorrenza (Legge sulla Concorrenza n. 124/2017) dal Senato.

I costi che riguardano il mercato libero vengono gestiti solamente dai gestori di gas e luce, fra di loro concorrenti. Tutto ciò equivale a dire che i contratti disponibili sul mercato di gas&luce copriranno varie fasce di prezzo, offrendo al potenziale cliente la possibilità di scegliere il compromesso migliore.

I costi previsti per i servizi di luce&gas per uso domestico sono di solito più convenienti rispetto al mercato tutelato, vista la libertà d'azione dei fornitori in gioco.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela, se posto a confronto con il regime di mercato libero dell'energia, differisce ed ecco la causa: il valore della materia prima, l'energia, viene sostituito trimestralmente a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti (ARERA); i numerosi gestori di forniture di luce e gas che appartengono anche al mercato di maggior tutela sono costretti a rispettare tale normativa.

Questa scarsa variabilità, dentro alla quale la spesa della componente gas ed elettricità si calcola in modo slegato dall'andamento del mercato spesso permette, nei pagamenti previsti per un contratto, un risparmio notevole nel tempo.

Questo regime di mercato verrà abolito tra non molto tempo: la data scelta è il primo giorno di gennaio 2021 per le PMI e circa un anno dopo per gas ed energia ad uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

In quale modo entrare in contatto con Enel Energia in caso di questioni da risolvere? Le scelte, come è facile intuire, sono più di una: vediamo tutte quelle a disposizione. Se avessi bisogno di assistenza fisica, è meglio andare in un punto Enel Nova Milanese; i recapiti telefonici Enel, invece, li puoi trovare di seguito:

I numeri Fax Enel a disposizione sono i seguenti:

I contatti social Enel operativi ora puoi leggerli di seguito:

Ancora un'informazione importante: ti ricordiamo che hai l'occasione di usufruire di tutte le molteplici opzioni sul sito ufficiale Enel per qualsiasi forma di assistenza. Nell’area privata MyEnel, subito dopo aver effettuato l'accesso, potrai prendere contatti con degli operatori esperti, per qualsiasi inconveniente, per sapere quali sono diversi dati tipo, facendo qualche esempio, lo storico delle bollette, lo stato dell'utenza e la scheda generale del cliente.

Il modulo fac-simile con cui fare reclami, consultabile all'interno di MyEnel, nella sezione personale, si usa per avvisare della presenza di malfunzionamenti inerenti alla linea di fornitura. Ecco un'ulteriore info: il portale Enel prevede anche una chat dedicata per l'assistenza clienti, per potersi rivolgere a dei tecnici preparati senza dover andare in uno spazio Enel. Facciamo riferimento ad una possibilità a disposizione di tutti, clienti e non.

Per usufruire di un supporto clienti completo e adeguato da parte di Enel ti è possibile dialogare con Elena, il chatbot sempre attivo del gruppo: facendo uso dell'applicazione WhatsApp, Telegram o Facebook Messenger si avrà l'opportunità di ottenere informazioni su attivazione e soluzioni per il saldo delle bollette, autolettura e monitoraggi sulla regolarità della fornitura.

Nel caso tu debba recapitare moduli, oltre a varie tipologie di documenti, un altro aspetto positivo è un'interessante possibilità: quella di andare in un centro Enel Energia nei pressi di Nova Milanese; se stai cercando un'altra soluzione, si può sfruttare una casella postale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top