Enel Novi Ligure: lo store più vicino da raggiungere

Avresti bisogno di un punto Enel Novi Ligure per fare il subentro o avviare un'utenza? Individua con noi quello migliore!

Enel (Ente Nazionale per l'Energia Elettrica) in Italia è il fornitore leader di elettricità per uso domestico. Può garantire l'assistenza da parte di 1000 e più punti distribuiti in varie zone, con risorse istruite per seguire tutte le diverse domande di coloro che si presentano.

punto Enel a Novi Ligure o nei dintorni

Per procedere ad un'attivazione, richiedere subentri e volture, o anche sporgere reclami il centro Enel Energia più vicino a Novi Ligure rappresenta la scelta migliore: nell'area dedicata potrai esporre i tuoi dubbi a un impiegato con tutte le conoscenze tecniche, al fine di risolvere i numerosi problemi di natura contrattuale.

Per forza di cose il pregio dei punti Enel è la possibilità di saltare le noiose code al centralino e ricevere aiuto da professionisti al loro interno.

Sfrutta questo vantaggio, sono sorti più punti Enel Novi Ligure: non appena ne hai la possibilità, ricorri a uno di questi centri scoprendo prima qual è il più vicino!

Disdire un contratto Enel a Novi Ligure

Ora, se tu desiderassi inviare una disdetta per un contratto di Enel nella città di Novi Ligure o nelle sue vicinanze, avresti a tua disposizione tante opzioni. La disdetta di un contratto può essere accettata se inoltrata soltanto da chi lo ha sottoscritto in origine.

Dopo una ricerca sul nostro sito, ti sarà possibile recarti in un punto Enel a Novi Ligure e compilare subito il documento standard per disdire. Come premesso, Enel ha a sua disposizione più di mille punti convenzionati in tutte le regioni.

Potresti, volendo, prendere il telefono e fare la stessa richiesta con i numeri per ricevere assistenza: nel caso tu fossi dentro al mercato tutelato, il numero verde da sentire sarebbe 800.900.800; se invece il tuo contratto si trovasse in un regime di mercato libero dell'energia, il numero da sentire sarebbe l'800.900.860.

Chiamando dall'estero potresti provare un contatto con il numero +39 066.451.1012. Calcola che è possibile anche inviare un fax al numero dedicato al customer care: 800.046.311.

In caso tu intenda effettuare la disdetta del contratto sul sito di Enel, potrai seguire nella tua area clienti su MyEnel, subito dopo aver effettuato l'accesso, il procedimento guidato per richiedere la disdetta senza commettere errori.

Attivare un contratto nuovo Enel a Novi Ligure

E per sottoscrivere un contratto di fornitura con Enel Energia? Semplicissimo: organizzati per andare in un punto Enel Novi Ligure e compilare i documenti previsti. Se vuoi avere un'idea precisa su quale sia il centro più vicino a te, visita il sito enel.com.

E per attivare un contratto del gas Enel? Nulla di più facile: bisogna possedere il codice fiscale, senza dimenticare il documento d'identità del futuro intestatario del contratto e un codice, il PDR (Punto di Riconsegna), individuale per ogni cliente. Per la fornitura di energia elettrica, diversamente, sarà necessario il codice Point of Delivery o l'Eneltel.

E per sottoscrivere un contratto energia online, dal sito ufficiale Enel? Semplicissimo, chiedi in poco tempo la copia: verrà fatta recapitare all'indirizzo di casa per essere firmata e restituita.

Ricorda anche questo: procurati una trascrizione del contratto di affitto o acquisto dell’immobile, ovviamente indicando Novi Ligure dove trovi la dicitura "comune"."

Voltura di un contratto Enel

Ancora, nel caso in cui tu sia intenzionato a intestare a te o un componente della tua famiglia un contratto già esistente, avrai bisogno di richiedere un'operazione detta voltura. Subito dopo, sarà modificato l'intestatario del contratto senza dover per forza disattivare il contatore.

Se desiderassi concludere in modo corretto un iter di voltura, dovrai raccogliere un tot di dati, prima ancora di passare in un negozio Enel Energia non lontano da casa o di iniziare a compilare quel che serve sul sito ufficiale: i dati aggiornati di colui che si è intestato il contratto, la posizione dell'appartamento, i numeri del contatore e il codice POD (Point of Delivery), presente normalmente in una bolletta.

Ma, nel concreto, quanto si deve spendere per la voltura della fornitura di energia&gas? In questo caso, troviamo due importi di pagamento che non cambiano più un altro differente, in relazione alla tipologia di mercato di riferimento voluto. Le spese sempre uguali sono: 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA. Per il regime di mercato libero il fornitore di energia fissa la quota; la maggior tutela, infine, prevede anche una somma intorno ai 23€ + 16€ per il bollo.

Subentro contratto Enel

Un subentro è la cosa da fare solo se, dentro al domicilio a cui fa riferimento il contratto, i contatori luce e gas ci sono ma non sono attivi. Questa prassi è l'unica soluzione per riattivare l'utenza disattiva, da non sottovalutare se si ha intenzione di abilitare nuovamente la fornitura senza fare errori.

I diversi dati da portarti dietro se hai intenzione di attivare un subentro energia e gas coincidono esattamente con quanto richiesto per un procedimento di voltura: indirizzo specifico dell'edificio, dati anagrafici del vecchio proprietario del contratto, lettura delle cifre del contatore e il codice POD (Point of Delivery). Quando avrai ottenuto le info, si potrà in pochissimi passaggi iniziare il trasferimento dell'utenza in un punto Enel Novi Ligure.

I costi da sostenere per passare attraverso il subentro vanno di pari passo a quelli necessari per la procedura di voltura luce e gas e sono sanciti esclusivamente dal mercato di riferimento: a fronte di ciò dovrai spendere 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato a maggior tutela ci saranno pure un contributo fisso di 23€ e 16€ di bollo, invece per quanto riguarda il regime di mercato libero la cifra è disposta in modo univoco dal fornitore selezionato. Tenuto conto delle tempistiche tecniche, faresti bene a riempire subito i campi dei moduli di subentro, con il dovuto anticipo rispetto a quando avverrà lo spostamento del domicilio.

Per un impianto ben fatto, l'importo da pagare fluttua da una cifra minima di 320€ circa fino a 1600€. Ancora prima di procedere è essenziale considerare tutte le diversità tra il mercato libero e del regime di mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Tra i due, il primo mercato è l'esito finale di un procedimento di liberalizzazione a cui è stato dato inizio alla fine degli anni '90, nello specifico il 16 marzo 1999 con il decreto Bersani (decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79) e finito nel 2017, precisamente il 4 agosto, grazie all'entrata in vigore della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, più nota come DDL Concorrenza, da parte del Senato della Repubblica italiana.

I costi inerenti al regime del mercato libero dell'energia vengono fissati solamente da coloro che gestiscono la fornitura di gas ed energia elettrica, che possono concorrere in maniera libera. In concreto, i contratti nel mercato di gas ed energia elettrica coprono diverse fasce di prezzo, concedendo al cliente la possibilità di scegliere il compromesso più vantaggioso.

Gli esborsi previsti per i servizi di energia&gas per uso domestico dovrebbero essere sempre più economici rispetto al mercato a maggior tutela, vista la minore sorveglianza in mano ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela, se comparato al mercato libero dell'energia, ha prezzi lievemente superiori ed ecco la causa: il costo dell'energia si rinnova ogni novanta giorni in base alle decisioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, spesso abbreviato con ARERA; i diversi gestori di forniture che hanno deciso di operare anche nel mercato tutelato devono attenersi a tale norma.

Una gestione simile, dentro alla quale il costo per la componente gas ed energia si calcola in modo indipendente dalle quotazioni di mercato porta il più delle volte, negli importi in gioco per ogni contratto, un risparmio considerevole sul lungo periodo.

Il mercato tutelato è destinato a fermarsi prossimamente: la data è fissata al 1° gennaio del 2021 per le varie PMI e 365 giorni dopo per gas e luce per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Cosa si può fare per ricevere aiuto da Enel nel caso in cui ci fossero problemi di vario genere? Le scelte tra cui decidere non mancano: ecco tutte quelle a disposizione. Se preferisci un servizio di assistenza fisica, è utile andare in un punto Enel Novi Ligure; i contatti via telefono di Enel, invece, puoi consultarli qui sotto:

I numeri Fax Enel attivi puoi trovarli qui sotto:

I contatti social Enel disponibili li trovi di seguito:

Prima di concludere, ti ricordiamo che c'è l'opportunità di fare uso di tutte le moltissime funzionalità sul sito ufficiale Enel come assistenza. Su MyEnel, nella tua pagina riservata, utilizzabile una volta che avrai inserito pin e password, ti viene data l'opportunità di chiedere assistenza a un tecnico bravo, in qualunque istante, per essere aggiornato su dati differenti tipo, facendo qualche esempio, stato di utenza, bollette e scheda generale del cliente.

Il modello fac-simile pensato per presentare un reclamo, inserito sempre all'interno della pagina personale MyEnel, viene usato per segnalare disservizi riguardanti la rete che alimenta la fornitura. Inoltre, il portale web Enel prevede una chat istantanea come servizio clienti di assistenza, per potersi rivolgere a degli impiegati capaci senza doversi recare in uno sportello Enel. Facciamo riferimento ad un servizio disponibile per tutti, clienti e non.

Al fine di ricevere un ulteriore supporto da parte di Enel Energia si può per fortuna fare le domande a Elena, il chat bot preposto del gruppo: passando dall'app Telegram, WhatsApp o Facebook Messenger ti sarà possibile ricevere info in merito a sistemi di pagamento, autoletture dei numeri e ancora test sulla regolarità della fornitura.

Se vuoi recapitare moduli, ma anche dei documenti vari, un altro aspetto positivo è un'interessante opportunità: quella di recarsi nei punti Enelnei pressi di Novi Ligure; se stai cercando un'altra soluzione, puoi usufruire di una casella di posta: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top