Enel Palermo: gli sportelli più vicini dove recarti

Presso il punto Enel Palermo più vicino potrai fare un subentro e fare le tue domande sul contratto. Guarda ora info utili e costi!

La multinazionale Enel è sicuramente la maggiore società di energia elettrica e gas. Può garantire all'utente la presenza di un migliaio e più di punti sparsi tra tutte le regioni, con impiegati formati per rispondere a tutte le domande in maniera puntuale.

Enel Palermo

Punto Enel a palermo e dintorni

Per fare un'attivazione, chiudere, e effettuare subentri e volture il punto Enel più vicino a Palermo ti aiuterà: in questo centro ti potrai confrontare con un consulente con molti anni di esperienza sul campo, al fine di trattare problemi che ogni cliente prima o poi deve affrontare.

Il vantaggio dei centri Enel Palermo è che avrai la possibilità di saltare l'assistenza dei numeri verdi e potrai essere ascoltato da personale in loco.

Non ti resta che una sola cosa da fare,ovvero informarti su come ricevere tutte le info di cui hai bisogno grazie alla presenza di diversi punti Enel Palermo: non appena hai tempo, richiedi assistenza ad uno di questi, magari il più vicino a casa!

Come disdire contratto Enel a Palermo

Nell'ipotesi in cui tu scegliessi di presentare disdetta per un contratto con Enel nel comune di Palermo, avresti a tua disposizione alcune opzioni. La disdetta di un contratto può essere accettata se inviata tassativamente soltanto dal titolare legale.

Dopo aver capito qual è il punto Enel Palermo vicino a casa tua, potrai andarci e riempire i moduli per fare la disdetta. Tenendo presente che si possono trovare oltre 1000 punti Enel in tutto il Paese, troverai semplice disdire un contratto, nel comune di Palermo o a pochi km di distanza.

Se sei titolare di un contratto nel Mercato Libero, il numero verde che puoi contattare è 800900860; se hai un gestore del Mercato di Maggior tutela, al contrario, il contatto telefonico da utilizzare è 800900800.

Nel caso volessi mandare un fax, ti consigliamo di utilizzare questo numero: 800046311; ancora, per chiamate se abiti all'estero il numero di telefono +39 0664511012 è quello indicato sul sito Enel Energia.

Puoi inoltre entrare alla tua area personale MyEnel sul sito internet di Enel Energia e reperire i moduli per la disdetta.

Attivare un nuovo contratto Enel a Palermo

Nell'eventualità in cui stessi pensando di attivare un contratto Enel, potresti andare in un centro Enel Energia Palermo non lontano da casa, individuabile in un attimo grazie al nostro sito.

Per l'attivazione di un nuovo contratto del gas è necessario essere provvisti di codice fiscale e della C.I. della persona a cui verrà intestato e, ancora, un codice, il PDR (Punto di Riconsegna), diverso per ogni utente. Per la fornitura di energia elettrica, diversamente, bisogna avere il codice POD (Point of Delivery) o, in alternativa, il numero Eneltel.

In alternativa potresti anche procedere alla stipula e all'attivazione del contratto accedendo con i tuoi dati sul sito ufficiale. Dopo aver concluso il procedimento guidato avrai a disposizione una copia del contratto, da presentare indietro compilata.

U'ultima cosa: dovrai avere a portata il modello che certifichi la regolare fruizione dell'edificio in cui si attiverà il contratto, nel tuo caso particolare nel comune di Palermo o in un'area limitrofa.

La voltura di un contratto Enel

Ancora, nel caso in cui tu stia considerando di modificare l'intestatario di un contratto di fornitura già esistente, avrai bisogno di fare domanda di una procedura chiamata voltura. Come risultato, verrà realizzato il cambio dell’intestatario della bolletta di luce e gas e la fornitura di luce e gas non verrà disattivata.

Se il tuo obiettivo fosse attivare una voltura del gas ed energia elettrica nei punti Enel palermo o su internet, sarà fondamentale avere a portata diverse informazioni: l'indirizzo preciso della residenza, il codice POD o PDR (reperibili in una qualsiasi bolletta) d'aiuto per individuare il contratto attuale, il nominativo di chi ha inserito le proprie info personali per l'intestazione e la lettura del contatore.

Ma qual è l'impegno economico da affrontare per la voltura dell'utenza di luce e gas? In questo caso, bisogna considerare due costi fissi e uno che invece si modifica, a seconda della tipologia di Mercato per cui si opta. Quelli fissi sono: 26,13 € per gli Oneri amministrativi più il deposito della cauzione + l'imposta sul valore aggiunto. Per il regime di Mercato Libero l'azienda che gestisce gas ed energia elettrica valuta una quota extra; il regime a Maggior Tutela, al contrario, richiede in più una spesa invariabile di 23 € più 16 € di bollo.

Subentro contratto Enel

È opportuno procedere con l'iter di subentro unicamente quando, nel palazzo inserito nel contratto, ambedue i contatori sono già installati ma inattivi. Questo genere di procedimento sarà l'unica possibilità per far ripartire le utenze ora non attive, per mezzo di cui potrai avviare nuovamente le forniture con facilità.

Tutti i dati da allegare se volessi attivare un subentro luce e gas sono uguali a paragone di quanto necessario per un procedimento di voltura della luce e gas: indirizzo corretto dell’immobile, nome e cognome di colui o colei al/alla quale era intestato il contratto, lettura delle cifre sul contatore e il codice PDR o Point of Delivery, detto POD. Quando avrai ottenuto i documenti, riuscirai in modo sicuro, facile e veloce a portare a compimento questo procedimento in un punto Enel Palermo.

I costi previsti dell'iter di subentro sono paragonabili a quelli di un iter di voltura e sono fissati esclusivamente dal Mercato di fornitura selezionato: indifferentemente dalla scelta ci sono da spendere 26,13 € di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il regime di Mercato di Mggiore Tutela si aggiungono anche un contributo fisso di 23 € e 16 € di bollo, invece per il regime di Mercato Libero dell'energia la tassa per oneri commerciali è a discrezione unicamente del fornitore energetico. Vedendo le tempistiche burocratiche, faresti bene a richiedere i moduli che ti servono per subentrare con il giusto margine di anticipo rispetto alla data di cambio di domicilio.

In base all’impianto da acquistare, il costo oscilla da non meno di 310 € fino ad un massimo di 1660 €. Prima di aver sottoscritto il contratto è indispensabile esaminare tutti i dettagli differenti tra il Mercato Libero e del regime di Mercato a Maggior Tutela.

Costi Mercato Libero

Il primo tipo di mercato va identificato come la conseguenza di un processo di liberalizzazione che si è avviato negli anni '90 con il decreto realizzato da Bersani e portato a termine in maniera definitiva nel 2017, il 4 agosto, con l'approvazione della Legge 4 agosto 2017, n. 124, detta DDL Concorrenza, da parte del Senato.

I costi previsti dal regime del Mercato Libero dell'energia sono quantificati solo e soltanto da coloro che gestiscono la fornitura di gas ed energia elettrica, concorrendo in modo libero. Perciò, i contratti di fornitura disponibili sul Mercato della corrente elettrica per uso domestico saranno più numerosi e vari tra loro, lasciando al cliente una maggiore scelta.

Per chiudere il discorso, aderendo al Mercato Lebero dell'energia elettrica si può ottenere un beneficio da costi parecchio più abbordabili, grazie alla minore regolamentazione lasciata ai fornitori in commercio.

Costi Mercato Tutelato

Il Mercato di Maggior Tutela, al contrario del regime di Mercato Libero, è caratterizzato da costi meno abbordabili a causa di un motivo preciso: il prezzo della materia energia si rinnova trimestralmente a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, abbreviato ARERA; gli svariati gestori di forniture che hanno aderito anche al Mercato Tutelato si devono attenere a questa direttiva.

Una gestione simile, in cui la cifra della materia energia elettrica non è dipendente dalle oscillazioni del Mercato spesso porta, nei pagamenti da effettuare per ogni contratto, un risparmio concreto sull'ammontare della bolletta.

Tuttavia, non dimenticare che il Mercato Tutelato verrà chiuso tra poco. Dal primo giorno del 2021, le diverse PMI sono obbligate a diventare attori del regime di Mercato Libero dell'energia. Per chiunque abbia sottoscritto un contratto privato, al contrario, è tutto prorogato a 365 giorni dopo.

Contatti Nazionali Enel

Cosa si può fare per ricevere aiuto da Enel Energia nel caso in cui ci fossero problemi? Le scelte, come potrai immaginare, sono molte: ora ti diciamo quali. Se preferisci richiedere assistenza fisica, conviene andare in un punto Enel Palermo; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel Energia, invece, puoi trovarli qui sotto:

I numeri Fax

I numeri di fax di Enel sono:

I contatti social di Enel sono:

Ancora un'informazione: ti comunichiamo che c'è la possibilità di sfruttare le funzioni sul sito ufficiale Enel per un supporto clienti completo. Nella tua area riservata MyEnel, subito dopo aver inserito nome utente e password, hai l'opportunità di interfacciarti telefonicamente con un operatore molto valido, per qualsiasi inconveniente, per essere aggiornato su dati necessari come, per esempio, la situazione delle bollette, lo stato d'utenza e la scheda personale.

Il modello fac-simile necessario per i reclami, sempre su MyEnel, nella pagina riservata, viene usato qualora dovessi notare interruzioni inerenti alla linea di fornitura. Ancora un'informazione: il portale ufficiale mette a disposizione una chat come servizio clienti di assistenza, per contattare dei dipendenti preparati senza dover andare in un ufficio Enel Palermo. Si tratta di un servizio valido sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per avere un'ulteriore assistenza clienti nello spazio Enel Palermo hai la possibilità di parlare con Elena, il chatbot sempre attivo della società: passando attraverso l'applicazione Facebook Messenger, WhatsApp o Telegram tutti possono ricevere info in merito a modalità di saldo delle bollette, autoletture dei numeri del contatore o anche sulla verifica dello stato della fornitura.

Per inoltrare modulistica, ma anche dei documenti vari, ti segnaliamo un'interessante opportunità: quella di recarti direttamente in un centro Enel Energia a Palermo; se sei alla ricerca di un mezzo diverso per metterti in contatto con uno spazio Enel Palermo, c'è l'opportunità di usufruire di una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Palermo:

Come sedi decentrate troviamo:

Rimani sempre aggiornato sugli orari di apertura del Punto Enel Palermo, contatta l'ufficio telefonicamente o in alternativa invia una mail.

Top