Enel Palma di Montechiaro: il negozio più vicino in cui recarti

A breve ti diremo come trovare un punto Enel Palma di Montechiaro a tua disposizione per richiedere informazioni!

Enel (Ente Nazionale per l'Energia Elettrica) è, indubbiamente, l'azienda nazionale più diffusa di energia&gas per uso domestico. Può assicurare ai clienti la presenza di più di 1000 punti distribuiti sulla penisola, con impiegati incaricati a soddisfare ognuna delle singole esigenze in maniera puntuale.

punto Enel a Palma di Montechiaro o nei dintorni

Ora illustriamo cos'è un punto Enel. Si può definire come un centro fisico all'interno del quale a chiunque è concesso di interpellare degli impiegati molto preparati, per conoscere tutti i dettagli dei reclami. Nel caso tu debba interrompere e richiedere una voltura o un subentro, il punto Enel a Palma di Montechiaro ti dirà cosa fare.

Uno dei grandi vantaggi dei centri Enel è che potrai fare a meno delle attese con l'assistenza telefonica ed essere aiutato subito da tecnici al loro interno.

È giusto avvantaggiarsene, ti potrai interfacciare con uno dei moltissimi centri Enel Palma di Montechiaro: appena hai tempo, avvaliti dell'esperienza di uno di loro e richiedi tutte le info di cui hai bisogno!

Disdire un contratto Enel a Palma di Montechiaro

Nel caso in cui la tua volontà sia di rescindere un contratto di Enel, considera che nell'area circostante a Palma di Montechiaro esistono varie opzioni. Come prima cosa, è fondamentale considerare il fatto che solo colui a cui è intestato il contratto potrà disdire.

Quando avrai trovato il punto Enel Palma di Montechiaro vicino a casa tua, potrai andarci per compilare i moduli per disdire. Dato che si può approfittare della presenza di almeno 1000 punti Enel in Italia, non dovrebbe risultarti complicato disdire un contratto, a Palma di Montechiaro oppure a pochi chilometri.

Nel caso tu sia titolare di un contratto nel mercato libero dell'energia, potrai metterti in contatto con questo numero: 800.900.860; se il tuo gestore appartiene al mercato tutelato, invece, ti consigliamo di chiamare questo numero: 800900800.

Se sceglierai di comunicare via fax, potrai digitare il numero 800046311; inoltre, se abiti in un altro Paese il numero +39 0664511012 è quello indicato sul sito Enel Energia.

Se hai intenzione di attuare una disdetta standard sul portale ufficiale di Enel, puoi leggere nella tua area riservata su MyEnel, navigabile dopo aver effettuato l'accesso, ogni dettaglio e istruzione per cancellarsi dal contratto nel modo corretto.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Palma di Montechiaro

Poi se decidessi di attivare un contratto Enel, potresti recarti fisicamente in un punto Enel Palma di Montechiaro a pochi km da te, individuabile in un secondo grazie al nostro sito.

Se l'obiettivo è stipulare e attivare un nuovo contratto per la corrente elettrica, sarà importantissimo allegare il codice fiscale e la carta d'identità (cartacea o elettronica) dell'intestatario, il codice POD o numero Eneltel, specifici per trovare e collegare di nuovo il contatore presente. Nell'ipotesi in cui il contratto fosse del gas, sarebbe importante avere il codice PDR.

Potresti in seconda battuta fare un'attivazione del contratto facendo l'accesso sul sito ufficiale Enel Energia. Alla fine della procedura guidata ti sarà fornita una copia del contratto, da compilare e consegnare indietro firmata.

Oltre a ciò, dovrai munirti di una trascrizione del contratto di affitto o proprietà dell'alloggio, scrivendo Palma di Montechiaro nell'apposito spazio.

La voltura del contratto Enel

Ancora, qualora tu stia prendendo in considerazione di cambiare il titolare di un contratto di fornitura luce e/o gas intestato all'ex proprietario dell'appartamento, scopri come fare richiesta di la cosiddetta voltura. Quindi, sarà modificato l'intestatario del contratto luce e gas e i contatori rimarranno sempre attivi.

Se vuoi attivare una voltura energia&gas in un punto Enel o anche con internet, è indispensabile essere fornito di un tot di informazioni: l'indirizzo del domicilio o residenza, il codice POD (Point of Delivery) che si riferisce al contratto attivo, il nominativo dell'intestatario e la lettura del contatore.

L'esborso previsto per la voltura standard gas ed energia può cambiare molto basandosi sulle regole del mercato di riferimento per cui si opta: in ambedue i casi bisognerà spendere 26,13€ di oneri amministrativi, e il deposito cauzionale + IVA. Per chi ha scelto il mercato di maggior tutela sono da considerare anche un'ulteriore spesa fissa pari a 23€ oltre a 16€ per il bollo, mentre per il mercato libero dell'energia la quota destinata agli oneri commerciali è scelta esclusivamente da chi gestisce la fornitura.

Subentro contratto Enel

È obbligatorio procedere attraverso un subentro se, all'interno dell’immobile a cui il contratto fa riferimento, i contatori luce e gas sono inattivi ma già in loco. Un procedimento così sarà l'unico modo per ripristinare il contatore che prima era attivo, grazie a cui potrai attivare i servizi agevolmente.

Tutte le informazioni da avere dietro per attivare un subentro energia elettrica e gas equivalgono a quanto necessario per un procedimento di voltura: indirizzo corretto dell’immobile, nome di colui che si era intestato la fornitura, lettura delle cifre del contatore e codice Point of Delivery, detto POD. Quando avrai ottenuto tutti i dati, sarà possibile senza problemi far partire il passaggio di utenza in un punto Enel Palma di Montechiaro.

I costi totali per il subentro sono proprio come quelli richiesti per una procedura di voltura qualsiasi e sono scelti esclusivamente dal mercato di fornitura: ciò che non cambia è che bisognerà spendere 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime di maggior tutela si aggiungeranno un contributo intorno ai 23€ e 16€ di bollo, mentre per quel che concerne il mercato libero la quota per oneri commerciali è determinata univocamente dal fornitore. Tenendo conto delle tempistiche burocratiche, ti suggeriamo di attivare subito i moduli necessari per il subentro, con dovuto anticipo prima del cambio.

In base all’impianto a disposizione, la somma da versare si sposta da un minimo di 300€ sino a 1630€. Prima di firmare è fondamentale comprendere una ad una le diversità del regime di mercato libero dell'energia e di quello a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il desiderio di strutturare un regime di mercato libero dell'energia e del gas è frutto di un processo introdotto negli anni '90. Questo, nato dal decreto di Pier Luigi Bersani, ai tempi Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato, è stato completato in maniera definitiva nell'agosto 2017 (precisamente il 4) tramite l'approvazione della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, conosciuta come DDL Concorrenza, dal Senato.

I costi che riguardano il regime del mercato libero dell'energia vengono stabiliti solamente dai gestori di gas ed energia elettrica, concorrendo liberamente. In concreto, i contratti nel mercato di elettricità e gas saranno molteplici, concedendo al potenziale cliente l'occasione di scegliere il compromesso migliore.

Ancora, se si aderisce al regime di mercato libero dell'energia e del gas si può ottenere un vantaggio da prezzi da pagare minori. Vuoi sapere perché? La libertà lasciata ai vari fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela, se messo a confronto con il regime di mercato libero dell'energia, è noto per avere prezzi meno accomodanti per una ragione precisa: il prezzo della materia energia viene modificato ogni 3 mesi secondo le indicazioni della cosiddetta ARERA; i numerosi gestori di forniture di gas e luce che hanno aderito anche al mercato tutelato non possono violare ciò.

Questa stabilità, in cui il costo per la materia energia&gas non è dipendente dalle quotazioni di mercato garantisce spesso, per le spese previste per un qualsiasi contratto, un risparmio reale nel tempo.

Malgrado ciò, dovresti sapere che il mercato di maggior tutela dell'energia verrà abolito tra poco tempo. Con decorrenza dal primo giorno del 2021, le varie piccole e medie imprese dovranno così entrare a far parte del mercato libero dell'energia elettrica. Per tutti quelli che hanno un contratto ad uso privato, infine, è tutto posticipato all'inizio del 2022.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i modi per contattare Enel se mai ci fossero dubbi? Le alternative tra cui scegliere sono molteplici: leggi di seguito tutte quelle a disposizione. Se necessiti di assistenza fisica, è utile andare in uno dei tanti centri Enel Palma di Montechiaro; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel Energia, invece, potrai leggerli qui di seguito:

I numeri Fax Enel attivi puoi leggerli qui sotto:

I contatti social Enel a disposizione puoi trovarli qui sotto:

Per chiudere il discorso, ti comunichiamo che c'è la possibilità di adoperare le moltissime funzionalità sul sito ufficiale Enel per ricevere un'assistenza clienti adeguata. Nella tua area personale MyEnel, subito dopo aver fatto l'autenticazione, potrai ricevere assistenza da un tecnico molto preparato, in caso di necessità, per conoscere dati fondamentali tipo, facendo qualche esempio, lo stato delle bollette, dell'utenza e la scheda personale.

Il fac-simile destinato ai reclami, all'interno dell'area personale dell'applicazione MyEnel, va usato nel caso riscontrassi malfunzionamenti inerenti alla linea di fornitura. Per concludere, il portale ufficiale di Enel Energia permette di usufruire di un servizio di chat istantanea, per chi vuole comunicare con una persona aggiornata anche comodamente da casa. Facciamo riferimento ad una risorsa a disposizione sia dei clienti che dei semplici visitatori.

Per ricevere ulteriore supporto da Enel c'è la possibilità richiedere informazioni a Elena, il chatbot social della compagnia: aprendo l'applicazione WhatsApp, Telegram o Facebook Messenger riuscirai in modo facile e veloce a richiedere attivazioni e metodi per il saldo delle bollette, lettura del contatore e ancora controlli sulle forniture.

Se devi trasmettere moduli, oltre a documenti di vario tipo, un altro vantaggio è l'occasione di recarsi direttamente in un centro Enel Energia a Palma di Montechiaro; se stai cercando un'altra soluzione, si può usufruire di una casella di posta: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top