Enel Parabiago: il punto più vicino per tutte le tue richieste

Nel punto Enel Parabiago più vicino potrai fare l'iter di subentro e ricevere le risposte che cerchi. Guarda qui news utili e costi!

La società di gestione di luce e gas Enel S.p.a. assiste ciascun cittadino tramite centinaia di centri per i propri utenti, e ha le facoltà per prestare aiuto a ogni consumatore nella penisola.

punto Enel a Parabiago o nei dintorni

Vediamo a che serve un punto Enel. In breve è un negozio fisico dentro al quale ti è possibile interloquire con degli incaricati bravi, per risolvere i problemi in merito ai ritardi delle bollette. Se hai necessità di rescindere, così come fare subentri e volture, il punto Enel a Parabiago ti dirà come procedere.

Per mezzo di questa possibilità si potrà eliminare il rischio di lunghi tempi morti, difficile da escludere se utilizzerai un call center ma anche se usi messaggi via mail.

Sfrutta questa occasione, potrai disporre di uno dei molti punti Enel Parabiago: recati immediatamente in uno di loro e chiarisci immediatamente tutti i tuoi dubbi!

Come disdire contratto Enel a Parabiago

Nell'eventualità in cui la tua idea sia quella di rescindere un contratto Enel Energia, è evidente che senza spostarti da Parabiago potrai scegliere tra moltissime opzioni. In ogni caso, è indispensabile non scordarsi che esclusivamente la persona a cui è intestato il contratto può stoppare il servizio di fornitura.

Nel momento in cui avrai capito qual è il punto Enel Parabiago più facile da raggiungere, recati lì per riempire i documenti per disdire. Dal momento che sono disponibili più di 1000 punti Enel distribuiti su tutto il territorio italiano, potrai senza problemi disdire un contratto, se abiti a Parabiago o nei paesi confinanti.

Potresti anche in alternativa prendere il telefono e fare la stessa richiesta con i due numeri per ricevere assistenza immediata: nell'ipotesi in cui dovessi avere un contratto nel mercato a maggior tutela, il numero verde da sentire sarebbe l'800.900.800; nel caso dovessi aver sottoscritto un contratto nel mercato libero, il numero verde da chiamare sarebbe l'800900860.

Ancora, se invece preferissi scrivere un fax, contatta il seguente numero: 800.046.311; infine, se risiedi in uno stato straniero il numero +39 066.451.1012 è quello ufficiale.

Se hai intenzione di attuare una disdetta standard sul sito ufficiale Enel Energia, c'è nella tua area personale MyEnel, in cui entrerai una volta che avrai effettuato l'accesso, il procedimento guidato per terminare la fornitura in modo facile e veloce.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Parabiago

Comunque, se stessi pensando di attivare un nuovo contratto Enel, ti suggeriremmo di entrare in un punto Enel Parabiago nel vicinato, trovandolo sul nostro sito.

Per stipulare e attivare un nuovo contratto per energia elettrica, sarà molto importante presentare il codice fiscale e un documento (elettronico o cartaceo) d'identità dell'intestatario, il codice POD o numero Eneltel, specifici per identificare e attivare di nuovo il contatore dell’energia elettrica. Però se il contratto fosse del gas, dovresti avere il codice PDR.

Potresti in alternativa fare una stipula e attivazione connettendoti con i tuoi dati personali sul sito ufficiale. Quando avrai finito il procedimento ti sarà messa davanti una copia del contratto, da compilare e depositare firmata.

Contemporaneamente, dovrai munirti di una seconda copia del contratto di affitto o acquisto dell'abitazione, scrivendo Parabiago sotto la voce "comune"."

La voltura del contratto Enel energia

Qualora tu abbia intenzione di intestare a te o un componente della tua famiglia un contratto di fornitura luce e/o gas già esistente, sarà necessario richiedere la cosiddetta voltura. A questo punto, sarà modificato l'intestatario della bolletta e i contatori non saranno temporaneamente fermati.

In caso tu intenda portare a termine la voltura del contratto, serviranno alcune informazioni, prima ancora di essere accolto in un negozio Enel nei dintorni di dove abiti o di richiedere quel che serve sul portale web: il nome e il cognome del vecchio intestatario del contratto, l'ubicazione della dimora, i numeri del contatore e il codice POD, che puoi facilmente recuperare in una bolletta.

Ma, nel concreto, quanto bisogna spendere per una qualsiasi procedura di voltura? Nel caso specifico, ci sono due importi di pagamento fissi e un altro che oscilla, basandosi sulla tipologia di regime di mercato selezionato. Quelli invariabili sono: 26,13€ per gli oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA. Per il mercato libero dell'energia e del gas il gestore scelto delibera la somma per oneri commerciali; il regime a maggior tutela, infine, ha in più una quota che non cambia di 23€ più 16 di bollo.

Subentro dei contratti Enel

È obbligatorio chiedere l'iter di subentro solo nel caso in cui, nella casa inserito nel contratto, i due contatori sono installati ma non attivi. Questo tipo di operazione è la sola possibilità per far ripartire il contatore ora disattivo, che ti daranno la possibilità di attivare nuovamente la fornitura in poco tempo.

Per fare un'attivazione di un subentro gas ed energia in un punto Enel Parabiago o mediante web, conta che le informazioni da avere sono le stesse di quanto necessario per una procedura di voltura: l'indirizzo preciso della casa, il codice Point of Delivery, i dati anagrafici dell'intestatario legale e la lettura dei numeri del contatore.

I costi dell'iter di subentro sono all'incirca come quelli di una qualsiasi voltura e dipendono dal mercato di riferimento in cui si sta operando: in ambedue le varianti ci sono da spendere 26,13€ di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato tutelato ci sono un ulteriore contributo di 23€ e 16€ di bollo, mentre per quel che concerne il regime di mercato libero la cifra extra è scelta in via esclusiva dal fornitore selezionato. Considerando le tempistiche tecniche, consigliamo di richiedere subito quel che serve per subentrare, con largo anticipo rispetto alla data di trasferimento.

In base all’impianto selezionato, il prezzo si sposta dai 280€ circa sino a 1550€. Prima di aver sottoscritto il contratto, tuttavia, dovrai sapere quali sono le diversità del regime di mercato libero dell'energia e del regime a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il desiderio di istituire un regime di istituire mercato libero è la naturale conseguenza di un processo intrapreso alla fine degli anni '90, nello specifico nel marzo 1999. Siffatto progetto, nato dal decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, c'èosciuto come decreto Bersani, si chiude in modo definitivo nell'agosto 2017 (precisamente il 4) con l'entrata in vigore della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, conosciuta come DDL Concorrenza, in Senato.

I prezzi inerenti al mercato libero sono fissati interamente dalle singole realtà che gestiscono la fornitura di gas e luce, fra di loro concorrenti. Tutto questo significa che i contratti di fornitura nel mercato di energia&gas saranno caratterizzati da costi differenti con possibilità di scegliere il compromesso più vantaggioso da parte del cliente.

Ancora un'informazione: aderendo al regime di mercato libero dell'energia elettrica è possibile essere avvantaggiati da prezzi complessivi indubbiamente più accomodanti. La motivazione è semplice: la maggiore libertà dei fornitori in commercio.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato dell'energia, se comparato al mercato libero, è caratterizzato da prezzi lievemente meno accomodanti per un aspetto particolare: il costo della materia energia viene stabilito di tre mesi in tre mesi secondo le indicazioni della cosiddetta ARERA; i molteplici gestori che si muovono anche nel regime del mercato di maggior tutela sono costretti a rispettare questa direttiva.

Questo stato di equilibrio, dentro al quale il costo della materia gas e luce non è dipendente dall'andamento del mercato può garantire nei pagamenti da effettuare per un contratto standard, un potenziale risparmio sul lungo periodo.

In ogni caso, sappi che questo regime di mercato è destinato a finire fra non molto. A partire dalla data del primo gennaio del 2021, le varie piccole e medie imprese devono per questo diventare attori all'interno del mercato libero dell'energia e del gas. Per i privati, per finire, la data di scadenza è fissata con un posticipo di un anno.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i modi per comunicare con Enel se dovessero presentarsi dubbi? Le possibilità possibili sono numerose: scoprile di seguito. Se avessi bisogno di un servizio di assistenza fisica, sarebbe meglio andare in un punto Enel Parabiago; i contatti telefonici di Enel Energia, invece, li puoi trovare di seguito:

I numeri Enel a cui mandare fax potrai leggerli qui sotto:

I contatti social Enel attualmente operativi li trovi qui sotto:

Per terminare, non dimenticare che c'è la possibilità di usufruire di tutte le molteplici funzionalità sul sito ufficiale Enel per info, supporto e risoluzione problemi. Su MyEnel, nella tua area dedicata, dopo aver fatto il login, ti viene data l'occasione di metterti in contatto con dei dipendenti esperti, in caso di problemi, per leggere dati come, facendo qualche esempio, stato di utenza, bollette e scheda personale del cliente.

Il modulo pensato per presentare un reclamo, che trovi all'interno della sezione privata MyEnel, viene usato nel caso si riscontrino eventuali problemi sulla linea di fornitura. Infine, il sito internet Enel contiene un servizio di chat istantanea, per chi vuole parlare con un funzionario bravo senza dover andare in un punto Enel. Si tratta di un'opportunità valida sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per ricevere un'ulteriore assistenza da Enel ti è possibile interpellare Elena, il bot dedicato della compagnia: utilizzando l'app Telegram, WhatsApp o Facebook Messenger puoi avere maggiori info in merito a attivazione e soluzioni per il saldo delle bollette, autoletture e test sulla regolarità della fornitura.

Se devi recapitare uno o più moduli, vogliamo comunicarti che c'è un'interessante opportunità: quella di dirigersi in un punto Enel nella zona di Parabiago; se sei alla ricerca di una soluzione diversa, esiste una casella postale di cui si può usufruire: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top