Enel Pescara: i punti vendita più vicini alla tua abitazione

Se desiderassi recarti in un punto Enel Pescara a pochi km da te, a breve ti diremo i suoi contatti e ulteriori informazioni!

ENEL è, qui in Italia, il fornitore più diffuso di corrente elettrica e gas. È in grado di assicurare agli utenti la presenza di un migliaio e più di punti collocati sul territorio, con organico incaricato di soddisfare ciascuna delle diverse esigenze in tempi consoni.

Enel Pescara

Punto Enel Pescara o nei dintorni

Cosa fa precisamente un punto Enel? Si presenta come un punto vendita in cui puoi porre un quesito a dei dipendenti aggiornati, per accogliere diverse richieste in merito a un qualsiasi contratto Enel. Per attivare un contratto, effettuare una voltura o un subentro oppure chiudere una fornitura, il punto Enel Pescara è fondamentale.

Approfittando di tutto l'ausilio di personale specializzato eviterai facilmente un tempo di attesa infinito, comune quando invece decidi di utilizzare centralini e call center o quando mandi messaggi di posta elettronica.

Ci sono molti centri Enel Pescara: non appena hai tempo, rivolgiti a uno di loro valutando qual è il più comodo per te.

Disdire un contratto Enel a Pescara

Nel caso tu sia intenzionato a risolvere un contratto di Enel, nel territorio di Pescara esistono diverse soluzioni. Comunque, è essenziale ricordare che nessuno a parte chi firma il contratto può effettuare questa operazione.

Con l'indirizzo sottomano potrai decidere di affidarti ad uno dei punti Enel Pescara e chiedere i moduli pre-stampati. Ti ricordiamo che Enel dispone di diverse centinaia di punti in giro per le regioni.

Se il tuo gestore di luce e gas è nel mercato libero, usa il numero 800900860; se hai un fornitore di luce e gas del mercato tutelato, potrai chiamare il numero 800.900.800.

Nel caso ti trovassi all'estero potresti fare la stessa richiesta con il numero di telefono per il customer care: +39 066.451.1012. Sappi che c'è anche l'opzione di spedire un fax al numero qui di seguito: 800.046.311.

Se desideri portare a termine in modo corretto una qualsiasi disdetta sul sito di Enel, troverai nella tua area riservata su MyEnel, subito dopo aver inserito pin o password, il procedimento guidato per poterlo fare nel modo giusto al primo colpo.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Pescara

Qualora fossi intenzionato a attivare un contratto nuovo Enel, faresti bene a contattare un punto Enel Pescara vicino a te, facilmente individuabile dal nostro sito.

Se sei intenzionato a sottoscrivere un nuovo contratto del gas serve munirsi del codice fiscale e della carta d'identità di colui che vuole intestarsi il contratto e, inoltre, un codice, il PDR, unico per ogni contatore. Per l'energia elettrica, invece, serve il POD o l'Eneltel.

E per fare l'attivazione di un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito Enel Energia? Facilissimo, fatti mandare appena puoi una copia del contratto: ti arriverà direttamente dove abiti e sarà necessario restituirla dopo che l'avrai firmata.

In più, servirà una copia del modello che attesti la regolare fruizione o proprietà dell'alloggio, ovviamente indicando Pescara dove leggi la dicitura "comune".

La voltura di un contratto Enel

C'è bisogno della voltura nel momento in cui, all'interno dell'edificio in cui si attiverà la fornitura, c'è un contratto in corso e sono ancora attivi sia il contatore della luce sia il contatore del gas. La voltura è davvero l'unica via per adeguare il contratto attuale senza sospenderlo, correggendo opportunamente ciascun nome dove serve.

Se vuoi attivare una voltura luce e gas in un punto Enel oppure mediante web, è opportuno possedere alcune informazioni: l'indirizzo corretto del palazzo, il codice POD (Point of Delivery) univoco per individuare il contratto attuale, il nome e il cognome del titolare legale e la lettura del contatore.

La spesa da pagare per realizzare un procedimento di voltura gas ed energia si stabilisce in relazione alle regole del regime di mercato desiderato: in entrambe le possibilità sono da spendere 26,13 € per gli oneri amministrativi, e il deposito per la cauzione + IVA. Per il mercato di maggior tutela bisognerà contare inoltre un contributo di 23 € oltre a 16 € di bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia e del gas la somma destinata agli oneri commerciali è sancita dallo stesso gestore.

Subentro dei contratti Enel

Al fine di far ripartire nuovamente i contatori attivi in precedenza all'interno dell’immobile dovrai fare un subentro dell'utenza standard. Appena avrai concluso il procedimento, entrambi i contatori gas e luce verranno riattivati con regolarità.

Le info da portare con te se l'obiettivo è attivare un subentro luce e gas sono equivalenti in confronto a quanto richiesto per un procedimento di voltura luce e gas: posizione della casa, nominativi del titolare legale, lettura del contatore e POD. Una volta messi insieme i documenti, si riuscirà a portare a compimento questo procedimento in un centro Enel Energia Pescara.

I costi del subentro sono proprio come quelli richiesti per la procedura di voltura luce e gas e sono decisi dal mercato: per ambedue le alternative si devono pagare 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime a maggior tutela sono da considerare un contributo di circa 23 € e 16 € di bollo, invece per quanto riguarda il regime di mercato libero la cifra extra per oneri commerciali dipende unicamente dal fornitore. Quando si considerano le tempistiche burocratiche in essere, ti suggeriamo di richiedere subito i moduli standard per il subentro, con un paio di mesi in anticipo rispetto alla data di cambio di residenza.

Per un impianto di media gamma, la somma in denaro varia dai 290 € circa ma non oltrepassando i 1670 €. Prima di sottoscrivere il contratto è di fondamentale importanza capire i vari dettagli differenti del regime di mercato libero dell'energia e del mercato a maggior tutela.

Costi Mercato Libero

Il mercato libero dell'energia elettrica si identifica come il prodotto di un procedimento di liberalizzazione che è stato avviato al termine degli anni '90, nello specifico nel marzo 1999 con il decreto di Pier Luigi Bersani, ai tempi Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato e completato in modo definitivo nel 2017, il 4 agosto, tramite la ratifica del DDL Concorrenza del Senato.

I prezzi che riguardano il mercato libero sono determinati solo e soltanto dalle singole realtà che gestiscono le forniture di gas ed energia, concorrendo in maniera libera. Questo equivale a dire che i contratti di fornitura sul mercato della corrente saranno caratterizzati da costi differenti lasciando al potenziale cliente l'opportunità di scegliere il compromesso più competitivo.

I costi complessivi per le forniture di luce e gas per uso domestico sono talvolta più economici di quelli del regime a maggior tutela, vista la libertà consentita ai fornitori attivi.

Costi Mercato Tutelato

Il servizio di maggior tutela, se paragonato al mercato libero, ha prezzi più alti per una causa particolare: il costo della materia energia viene cambiato con cadenza trimestrale secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, abbreviato ARERA; i moltissimi gestori di forniture di gas e luce che hanno deciso di operare anche nel mercato tutelato dell'energia non possono non rispettare tale normativa.

Questo equilibrio, dentro al quale la spesa per la materia corrente elettrica e gas si calcola indipendentemente dall'andamento del mercato può portare, per le somme per un regolare contratto, un risparmio concreto.

In ogni caso, dovresti tenere presente che questo regime di mercato si fermerà tra pochissimo. A partire dal primo giorno del 2022, tutte le piccole e medie imprese saranno per questo tenute a aderire al mercato libero dell'energia e del gas. Per coloro che hanno sottoscritto un contratto d'utenza privato, poi, la data da tenere a mente è il primo gennaio del 2023.

Contatti Nazionali Enel

In che modo parlare con Enel se dovessero presentarsi questioni da risolvere? Le possibilità selezionabili sono più di una: vediamo quali. Nel caso volessi un servizio di assistenza fisica, il consiglio è di recarti nei punti Enel Pescara; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel Energia, invece, sono:

I numeri di fax di Enel Pescara sono:

I contatti social di Enel Pescara sono:

Come ultima cosa, segnaliamo l'opportunità di sfruttare le diverse funzionalità sul sito ufficiale Enel al fine di ricevere supporto. Nella tua area clienti su MyEnel, subito dopo aver inserito username e password, ti viene data l'occasione di comunicare con degli operatori molto preparati, in qualunque istante, per esaminare diversi dati come, facendo qualche esempio, lo stato dell’utenza, le bollette pagate e la scheda personale.

Il modello fac-simile pensato per i reclami, consultabile su MyEnel, nella tua pagina dedicata, è stato creato per mettere in evidenza disservizi sulla linea. Per terminare, il sito ufficiale di Enel permette di usufruire di una chat come servizio clienti, per chi vuole parlare con degli impiegati competenti senza doversi recare in uno dei centri Enel Pescara. Parliamo di un beneficio a disposizione sia dei clienti che dei semplici visitatori.

Al fine di ricevere un ulteriore supporto da parte del centro Enel Energia Pescara ti è data la possibilità di chiedere indicazioni a Elena, il nuovo chat bot della società: scrivendo sull'applicazione Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp si avrà la possibilità di richiedere sistemi di pagamento delle bollette, lettura dei numeri sul contatore e ancora su come verificare lo stato di attivazione della fornitura.

Se vuoi recapitare modulistica, oltre a varie tipologie di documenti, oltre alla possibilità di andare direttamente nei centri Enel Pescara puoi usare la casella postale a disposizione di tutti: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Pescara:

Come sedi decentrate troviamo:

Rimani sempre aggiornato per quanto riguarda gli orari di apertura dei centri Enel Pescara: mettiti in contatto con l'ufficio preposto telefonicamente oppure invia una mail.

Top