Enel Pontecagnano Faiano: trova qui gli store più vicini

Sei in cerca di un punto Enel Pontecagnano Faiano per fare un subentro o avviare un contratto? Individua con noi quello più adatto!

Enel si presenta sicuramente come la principale azienda di energia e gas. Ha la capacità di garantire la presenza di un migliaio e più di punti collocati in varie zone, attrezzati per venire incontro ai bisogni dei clienti.

punto Enel a Pontecagnano Faiano o nei dintorni

Un punto Enel? Di cosa si tratta? In poche parole, è un centro di assistenza fisico grazie a cui puoi serenamente interagire con degli operatori molto preparati, per definire tutte le clausole di un contratto Enel. Se avessi bisogno di iniziare subentri e volture, così come recedere, il punto Enel Pontecagnano Faiano ti dirà come funziona.

L'evidente pregio dei centri Enel è il fatto di poter evitare le telefonate con i centralini e venire ascoltato da uno degli incaricati presenti.

Non attendere oltre, sono presenti numerosi punti Enel Pontecagnano Faiano: recati in uno di loro e chiarisci subito tutti i tuoi dubbi!

Come disdire contratto Enel a Pontecagnano Faiano

Nell'eventualità in cui volessi risolvere un contratto Enel Energia, certamente nei pressi di Pontecagnano Faiano potrai contare su alcune occasioni. Prima cosa: è essenziale sapere che solo il titolare del contratto potrà stoppare la fornitura.

Con tutte le info e i dati sottomano potrai decidere di affidarti ad un punto Enel a Pontecagnano Faiano e prendere subito il modello che ti serve per disdire. Come appena scritto, Enel può contare su un migliaio e più di punti convenzionati in tutte quante le regioni.

Se possiedi un contratto nel mercato libero di energia e gas, potrai contattare il numero di assistenza 800.900.860; se hai firmato un contratto con un gestore della fornitura di luce e gas del mercato di maggior tutela, invece, puoi contattare il seguente numero: 800900800.

Se telefonassi dall'estero dovresti provare un contatto con il numero per ricevere subito assistenza: +39 066.451.1012. Tieni conto che potresti anche inviare un fax al numero predisposto: 800.046.311.

Se intendi portare a termine un qualsiasi procedimento di disdetta sul sito web Enel Energia, ci sarà nella tua area clienti su MyEnel, utilizzabile dopo aver inserito pin e password, ogni dettaglio e istruzione per terminare la fornitura nel modo giusto.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Pontecagnano Faiano

Se vuoi sottoscrivere un contratto di fornitura con Enel Energia, è sufficiente recarti in un punto Enel Pontecagnano Faiano e compilare i documenti necessari. Per conoscere il centro più comodo, collegati al sito web di Enel Energia.

Per fare un'attivazione di un nuovo contratto per la corrente elettrica, sarà di fondamentale importanza essere pronto con il codice fiscale e un documento (elettronico o cartaceo) d'identità della persona a cui verrà intestato e il codice POD o numero Eneltel, utili per trovare e ri-attivare il contatore spento. Però se il contratto fosse del gas, sarà necessario avere il codice PDR.

Potresti anche volendo fare la stipula e l'attivazione del contratto scrivendo i tuoi dati sul sito ufficiale Enel Energia. Questione di poco e ti procurerai una copia del contratto, da consegnare firmata.

In più, c'è anche bisogno di una trascrizione del contratto di affitto o proprietà dell'alloggio, scrivendo Pontecagnano Faiano nella voce "comune"."

Voltura di un contratto Enel

Bisogna richiedere la voltura esclusivamente quando, nella residenza dove si vuol far partire la fornitura, c’è già un contratto in corso e stanno ancora operando sia luce che contatore gas. Passare attraverso la voltura è, dal punto di vista legale, l'unica possibilità per modificare il contratto in corso senza doverlo disattivare, correggendo tutti i singoli dati relativi all'intestatario dove richiesto.

Se volessi portare a termine in modo corretto la voltura della fornitura, saranno necessari diversi dati, prima di passare in un centro assistenza Enel vicino a casa tua o di recuperare i moduli necessari sul sito web di Enel Energia: il nome del vecchio intestatario del contratto, la posizione del domicilio, i numeri del contatore e il codice POD (Point of Delivery), che puoi recuperare in bolletta.

Ma qual è la spesa da affrontare per la voltura della fornitura di gas ed energia elettrica? In questo caso, esistono due importi di pagamento che non cambiano più uno ulteriore che oscilla, in base all'offerta del regime di mercato per cui si opta. Le spese sempre identiche sono: 26,13€ per gli oneri amministrativi e il deposito della cauzione + IVA. Per il regime di mercato libero dell'energia e del gas il fornitore energetico dispone la tassa destinata agli oneri commerciali; il regime a maggior tutela, invece, ha in più un contributo di circa 23€ + 16€ per il bollo.

Subentro contratti Enel Energia

Per far riprendere i contatori spenti al termine del precedente contratto dentro alla dimora sarà obbligatorio domandare un subentro dell'utenza standard. Una volta fatta la procedura, entrambi i contatori si accenderanno il prima possibile.

Se desiderassi attivare un subentro luce&gas in un punto Enel Pontecagnano Faiano oppure direttamente on line, non dimenticare che i diversi dati necessari sono uguali a quanto richiesto per la voltura: l'indirizzo preciso dell'alloggio, il codice POD (Point of Delivery), il nome e il cognome di chi ha inserito le proprie info personali per l'intestazione e i numeri del contatore.

I costi della procedura di subentro sono gli stessi di quelli di una voltura e sono a discrezione esclusivamente del mercato per cui si opta: indifferentemente dalla scelta si devono pagare 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato tutelato sono da considerare un altro contributo fisso intorno ai 23€ e 16€ di bollo, invece per quanto riguarda il regime di mercato libero la somma extra è stabilita dallo stesso fornitore selezionato. Quando si considerano le tempistiche tecniche in gioco, devi riempire subito i campi dei moduli necessari per il subentro, con abbastanza anticipo rispetto alla data di cambio di domicilio o residenza.

Per un impianto duraturo, il costo complessivo oscilla dai 320€ circa sino a 1580€. Ancora prima di aver sottoscritto il contratto sarà importantissimo conoscere tutti i particolari differenti del regime di mercato libero e del mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il mercato libero dell'energia e del gas va identificato come la conseguenza di un processo di liberalizzazione avviatosi alla fine degli anni '90, nello specifico il 16 marzo 1999 con il decreto di Pier Luigi Bersani e chiuso definitivamente nell'agosto 2017, precisamente il 4, attraverso l'approvazione della Legge 4 agosto 2017, n. 124, più nota come DDL Concorrenza, da parte del Senato della Repubblica.

I prezzi inerenti al mercato libero dell'energia vengono valutati pienamente da coloro che gestiscono la fornitura di gas ed energia, dentro ad una libera concorrenza. Grazie a questo, i contratti di fornitura disponibili sul mercato di gas e luce per uso domestico presenteranno costi diversi fra loro, con una maggiore possibilità di scelta da parte dell'utente.

Ancora una cosa, anche se forse già la sai: aderendo al regime di mercato libero dell'energia elettrica si possono affrontare costi complessivi parecchio meno onerosi. Vuoi conoscere la motivazione? La libertà di concorrenza in mano a tutti i fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato dell'energia, se si pone a confronto con il mercato libero dell'energia e del gas, si distingue per i costi più impegnativi per un motivo specifico: il costo dell'energia varia ogni tre mesi in base alle decisioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, spesso abbreviato con ARERA; i differenti gestori di luce e gas che hanno deciso di operare anche nel regime del mercato tutelato sono tenuti a rispettare questa normativa.

Questo stato di equilibrio, nel quale il prezzo della materia energia elettrica e gas è completamente indipendente dalle oscillazioni del mercato garantisce spesso, nei pagamenti previsti per un contratto, un risparmio.

Il servizio di maggior tutela verrà chiuso molto presto: la data accordata è il 01/01/2021 per le varie PMI e un anno solare dopo per gas ed energia elettrica ad uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

In che modo parlare con Enel nel caso in cui ci fossero problemi di vario genere? Le possibilità di cui usufruire sono più di una: scopri di seguito tutte quelle a disposizione. Se preferisci un servizio di assistenza fisica, è meglio recarti in un punto Enel Pontecagnano Faiano; i contatti via telefono di Enel, invece, potrai leggerli qui di seguito:

I numeri Fax Enel attivi potrai consultarli qui di seguito:

I contatti social Enel in attività potrai consultarli qui di seguito:

Per chiudere il discorso, ti ricordiamo che hai l'occasione di usare le funzioni sul sito ufficiale Enel al fine di avere assistenza. Nella tua sezione personale MyEnel, subito dopo aver fatto il login, ti viene data l'opportunità di contattare un operatore molto valido, per risolvere eventuali problemi, per conoscere dati tipo, facendo qualche esempio, lo stato delle bollette, dell'utenza e la scheda personale.

Il modulo fac-simile per i reclami, che trovi all'interno della tua sezione riservata su MyEnel, è da utilizzare nel caso riscontrassi problemi che riguardano la rete che alimenta la fornitura. Inoltre, il sito internet ufficiale di Enel contiene anche un servizio clienti tramite chat istantanea, per rivolgersi a un funzionario senza dover andare in uno sportello Enel. Parliamo di una risorsa disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per avere ulteriore supporto da parte di Enel in un attimo puoi porre domande a Elena, il chat bot preposto del gruppo: passando dall'applicazione WhatsApp, Facebook Messenger o Telegram avrai l'opportunità di avere maggiori info su sistemi di pagamento, autoletture del contatore e altresì accertamenti sulla fornitura.

Nel caso volessi spedire moduli e documenti vari, un altro vantaggio è un'interessante occasione: quella di andare nei punti Enelnei pressi di Pontecagnano Faiano; ancora, c'è una casella di posta ufficiale a cui spedire i documenti: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top