Enel Pordenone: i punti vendita più vicini a casa tua

Stai cercando un punto Enel Pordenone per effettuare un subentro o avviare un'utenza? Trova subito il migliore!

Enel (Ente Nazionale per l'Energia Elettrica) è forse la società nazionale numero uno di luce&gas per uso domestico. È in grado di garantire ai cittadini il supporto di oltre mille punti distribuiti in tutte quante le regioni, con sportelli per gestire al meglio tutte le varie domande in modo puntuale.

Enel Pordenone 

Punto Enel Pordenone o nei dintorni

Per procedere ad un'attivazione, disdettare, oppure richiedere una voltura o un subentro il punto Enel Energia a Pordenone è consigliato in ogni caso: in questo spazio ci sarà ad assisterti un impiegato con anni di esperienza sul campo, al fine di risolvere le questioni che riguardano il tuo contratto.

Avvalendoti di questi centri di assistenza eviterai facilmente lunghe attese, situazione che si verifica al 100% nel momento in cui userai centralini per l'assistenza telefonica e anche se invii semplicemente un'email.

Puoi fare solo una cosa, ti puoi rivolgere a uno dei vari punti Enel Pordenone: quando potrai, ricorri a uno di questi centri e risolvi qualsiasi problema!

Disdire un contratto Enel a Pordenone

Nell'eventualità in cui tu sia intenzionato a azzerare un contratto di Enel, non c'è alcun dubbio che nel comune di Pordenone è possibile sfruttare parecchie possibilità. Come prima cosa, è importante non scordarsi che nessuno a parte colui a cui è intestato il contratto potrà dare disdetta e stoppare la fornitura.

Quando avrai capito qual è il punto Enel Pordenone più veloce da raggiungere, non ti resterà che andarci e compilare i documenti per disdire. Giacché si può notare la presenza di oltre 1000 centri Enel nell'intero Paese, avrai di sicuro anche tu la possibilità di dare disdetta, nella località di Pordenone o lì vicino.

Se sei titolare di un contratto nel mercato libero dell'energia, sarà sufficiente chiamare il numero gratuito 800.900.860; se fai parte del mercato tutelato, contatta il seguente numero: 800900800.

Se invece scegli di comunicare via fax, potrai utilizzare il numero 800.046.311; per concludere, per chiamate se non abiti in Italia il numero +39 066.451.1012 è quello ufficiale.

In caso tu intenda effettuare una disdetta sul sito web Enel, puoi seguire nella tua area dell'app MyEnel, una volta fatto il login, ogni dettaglio e istruzione per cancellarsi dal servizio in piena trasparenza.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Pordenone

Qualora tu decidessi di attivare un contratto Enel Energia, potresti passare in un centro Enel Energia Pordenone non difficile da raggiungere, facilmente individuabile dal nostro sito.

Se volessi fare la stipula e l'attivazione di un nuovo contratto per la corrente elettrica ad uso domestico, sarà necessario ricordarti il codice fiscale e il documento di identità dell'intestatario, il codice POD o numero Eneltel, validi per individuare e ri-attivare nuovamente il contatore corretto. Tuttavia se il contratto fosse del gas, bisognerebbe invece possedere il codice PDR.

In seconda battuta puoi fare la stipula e l'attivazione direttamente on line sul sito ufficiale. Alla fine della procedura troverai una copia del contratto, da ridare compilata.

Oltre a questa, servirà una seconda copia del contratto di affitto o proprietà dell'alloggio, scrivendo Pordenone nella voce "comune".

La voltura del contratto Enel

Una voltura è richiesta nel momento in cui, nell'alloggio in oggetto, c'è un contratto in corso e funzionano ancora sia luce che contatore gas. Richiedere una voltura è la sola opzione per aggiornare a dovere il contratto attuale senza interromperlo, correggendo ogni nominativo dell’intestatario dove necessario.

Per attivare una procedura di voltura in un punto Enel oppure su internet, è importantissimo avere con te una serie di dati: la posizione dell'abitazione, il codice POD (Point of Delivery) unico per trovare il contratto attuale, il nominativo dell'intestatario attuale e la lettura del contatore.

Il prezzo previsto per volturare energia e gas può decisamente variare rapportandosi alle regole del proprio mercato: indipendentemente da tutto questo, dovrai versare 26,13 € per gli oneri amministrativi, insieme al deposito per la cauzione + IVA. Per chi fa parte del mercato a maggior tutela sono da considerare anche un'ulteriore quota fissa intorno ai 23 € e 16 € di bollo, mentre per il regime di mercato libero dell'energia e del gas la tassa destinata agli oneri commerciali è disposta unicamente dalle diverse realtà che gestiscono le forniture.

Subentro dei contratti Enel

Al fine di aprire regolarmente i contatori ora non attivi nell'appartamento è opportuno effettuare un iter di subentro. Quando avrai finito il procedimento, tutti e due i contatori si ripristineranno agevolmente.

Se il tuo obiettivo fosse attivare un subentro gas ed energia elettrica in un punto Enel Pordenone oppure online, sappi che le diverse informazioni da portarti dietro sono le stesse di ciò che viene domandato per una qualsiasi voltura: l'indirizzo corretto della casa, il POD, il nome e il cognome del vecchio proprietario della fornitura, la lettura del contatore.

I costi del lavoro per passare attraverso il subentro sono proprio come quelli richiesti da una qualsiasi procedura di voltura luce e gas e dipendono in modo univoco dal mercato di fornitura selezionato: di norma ci sono da versare 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per la maggior tutela sono da considerare anche un contributo intorno ai 23 € e 16 € di bollo, mentre per il regime di mercato libero la quota per oneri commerciali è deliberata in modo univoco dal fornitore. Dando un'occhiata alle tempistiche tecniche del caso, ti consigliamo di riempire subito i campi dei moduli necessari per il subentro, con dovuto anticipo rispetto a quando ci sarà lo spostamento di domicilio o residenza.

Per un impianto conveniente, il costo da sostenere oscilla all'incirca dai 270 € circa ma senza eccedere i 1570 €. Prima di agire, tuttavia, è di primaria importanza prendere in esame tutti i particolari differenti del regime di mercato libero dell'energia e del regime a maggior tutela.

Costi Mercato Libero

Il primo tipo di mercato va identificato come l'esito finale di un processo intrapreso nello specifico nel marzo 1999 con il decreto Bersani (decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79) e completato in maniera definitiva nel 2017, ad agosto, grazie alla ratifica della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, o DDL Concorrenza, del Senato.

I costi che riguardano il mercato libero dell'energia sono stabiliti solo e soltanto dalle singole realtà che gestiscono le forniture di gas ed energia, che competono in maniera libera. Perciò, i contratti sul mercato di luce e gas per uso domestico prevedono diverse fasce di prezzo, con possibilità di scegliere il compromesso più vantaggioso da parte dell'utente.

I costi previsti per il servizio di corrente elettrica e gas dovrebbero essere, in linea di massima, più convenienti di quelli a maggior tutela, vista la minore sorveglianza consentita ai fornitori in campo.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela, se posto a confronto con il regime di mercato libero, prevede costi meno economici per una motivazione specifica: il prezzo dell'energia viene rinnovato ogni 90 giorni a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, meglio conosciuta con la sigla ARERA; i diversi gestori di forniture di gas e luce affiliati anche al regime del mercato tutelato sono tenuti a rispettare questa norma.

Questa prevedibilità, per cui la spesa per l'energia è del tutto indipendente dalle oscillazioni del mercato permette il più delle volte, per le spese previste per un contratto, un risparmio concreto.

A prescindere da tutto, non puoi non considerare che il regime del mercato di maggior tutela si concluderà tra pochissimo. A decorrere dal primo gennaio del 2022, le diverse PMI sono perciò vincolate a diventare parte del mercato libero dell'energia e del gas. Per chi sta usufruendo di un'utenza domestica, al contrario, la data è posposta al primo giorno di gennaio 2023.

Contatti Nazionali Enel

Come interfacciarsi con Enel Energia nel caso in cui ci fossero dubbi o problemi da risolvere? Le opzioni tra cui scegliere sono molteplici: leggi di seguito quali. Se avessi bisogno di richiedere assistenza fisica, sarà meglio recarti in un punto Enel Pordenone; i numeri telefonici di Enel, invece, sono:

I numeri Enel per inviare fax puoi trovarli di seguito:

I contatti social Enel a cui inviare un messaggio li puoi trovare qui sotto:

Passando ad altro, segnaliamo la possibilità di adoperare le molteplici opzioni sul sito ufficiale Enel per ricevere un supporto adeguato. Nella sezione personale MyEnel, navigabile una volta che avrai fatto il login, ti sarà possibile metterti in contatto con degli operatori qualificati, per ogni evenienza, per visualizzare alcuni dati come, per esempio, la scheda personale riepilogativa, le bollette pagate e lo stato di utenza.

Il modello fac-simile pensato per presentare un reclamo, consultabile nella tua pagina riservata MyEnel, sarà utile nel caso notassi malfunzionamenti che riguardano la rete che alimenta la fornitura. Alla fine, il sito internet di Enel mette a disposizione degli utenti anche una chat istantanea dedicata per l'assistenza clienti, per chi vuole parlare con un addetto capace senza dover andare in un centro Enel. Parliamo di un'opportunità a disposizione di tutti, clienti e non.

Per un supporto clienti completo da Enel Energia si può serenamente interagire con Elena, il bot social dell'azienda: attraverso l'app Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp avrai l'opportunità di fare richiesta di attivazione e sistema di pagamento delle bollette, lettura del contatore o anche monitoraggi sullo stato di attivazione della fornitura.

Nel caso volessi mandare modulistica e varie tipologie di documenti, ti comunichiamo che esiste l'occasione di andare in un centro Enel Energia Pordenone; se stai cercando una soluzione differente, esiste una casella di posta ufficiale a cui mandare la documentazione: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Pordenone:

Come sedi decentrate troviamo:

Per sapere gli orari aggiornati del Punto Enel Pordenone, puoi contattare l'ufficio in modalità telefonica o mandare una mail.

Top