Enel Pozzuoli: scopri qui i negozi più vicini

Vorresti andare in un punto Enel Pozzuoli per effettuare un subentro o avviare un contratto? Scopri quello più vicino!

Il fornitore di energia Enel S.p.a. interagisce con gli utenti grazie a centinaia di punti assistenza per il pubblico, ed è quindi ideale per gestire gli eventuali problemi di ogni consumatore in modo completo.

Enel Pozzuoli

Punto Enel Pozzuoli o nei dintorni

Per attivare un contratto, fare subentri e volture, o anche inviare un reclamo il centro Enel Energia più vicino a Pozzuoli saprà aiutarti nel modo migliore: nel centro adibito potrai farti assistere da un impiegato abile, che ti aiuterà a eliminare le criticità che riguardano il tuo contratto.

Tramite questi sportelli potrai evitare telefonate interminabili, condizione diffusa se ti rivolgi a un call center e perfino quando decidi di mandare messaggi tramite mail.

Non puoi non approfittarne, c'è un valido centro Enel Pozzuoli: richiedi assistenza e risolvi qualsiasi problema!

Disdire un contratto Enel a Pozzuoli

Invece, se tu decidessi di disdire un contratto di Enel nel territorio di Pozzuoli e dintorni, avresti una serie di possibilità. La disdetta di un contratto legato all'utenza deve essere inviata esclusivamente dal titolare legale.

Non appena avrai capito qual è il punto Enel Pozzuoli vicino a casa tua, recati lì per riempire i moduli di disdetta. Considerando che si incontrano centinaia di centri Enel sparsi per l'Italia, non dovresti trovare complicato dare disdetta.

Se possiedi un contratto nel mercato libero di energia e gas, non dovrai far altro che contattare l'800.900.560; se hai un fornitore del mercato di maggior tutela, il numero da contattare è, invece, 800900800.

Per telefonare dall'estero c'è la possibilità di contattare il numero di telefono predisposto: +39 066.451.1012. Non dimenticare che si può inoltrare un fax al numero per ricevere assistenza immediata: 800.046.311.

Se sei intenzionato a portare a termine la disdetta dell'utenza sul sito web Enel Energia, puoi leggere nell'area personale dell'applicazione MyEnel, subito dopo aver fatto il login, il procedimento guidato per disdire senza sbagliare alcun passaggio.

Attivare un contratto nuovo Enel a Pozzuoli

Nel caso in cui fossi nella situazione di dover attivare un nuovo contratto Enel sarebbe meglio rivolgerti ad un punto Enel Pozzuoli a te comodo, dopo averlo trovato sul nostro portale.

E per fare l'attivazione di un contratto del gas Enel? Nulla di più facile: è necessario essere provvisti di codice fiscale, senza dimenticare la carta d'identità di chi sottoscriverà il contratto e, come ultima cosa, il codice PDR (Punto di Riconsegna), unico per ogni utente. Per l'energia elettrica, invece, si deve munirsi del POD o, in alternativa, il numero Eneltel.

E per fare l'attivazione di un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia? Semplice, fatti inviare subito la copia: la riceverai all'indirizzo di casa e sarà necessario firmarla e restituirla.

Dovrai tra le altre cose allegare la documentazione che certifichi la regolare fruizione dell'appartamento dove sarà avviata la fornitura, in questo caso particolare nella città di Pozzuoli o lì in zona.

La voltura di un contratto Enel

Ancora, se per caso pensi di sostituire il titolare di un contratto precedentemente stipulato, scopri come inoltrare la richiesta per un procedimento chiamato voltura. Di conseguenza, cambierà l'intestatario del contratto e le forniture continueranno a funzionare.

Se volessi portare a termine in modo corretto una voltura, saranno necessarie alcune informazioni, prima ancora di essere accolto in un negozio Enel Energia nel vicinato o di attivare i moduli necessari sul sito enel.com: i nominativi del titolare del contratto, l'indirizzo corretto dell'appartamento, i numeri del contatore e il codice POD (acronimo di Point Of Delivery), che si può recuperare in bolletta.

La cifra prevista per la voltura gas e luce può cambiare in base al regime di mercato desiderato: per tutte e due le possibilità dovrai corrispondere 26,13 € di oneri amministrativi, oltre al deposito per la cauzione + IVA. Per chi opera nel mercato di maggior tutela si aggiungono un contributo fisso intorno ai 23 € più 16 € di bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero la cifra per oneri commerciali è stabilita univocamente dal gestore.

Subentro contratto Enel

Al fine di riattivare nuovamente l'utenza spenta in passato dentro al domicilio è obbligatorio fare richiesta per una procedura di subentro. Alla fine del procedimento, ambedue i contatori di gas e luce verranno riavviati non appena possibile.

Le diverse info per effettuare un subentro di energia elettrica e gas sono equipollenti rispetto a quanto richiesto per una voltura qualsiasi: indirizzo di casa, nome e cognome del titolare della fornitura al momento, lettura del contatore e codice Point of Delivery, detto POD. Una volta messi insieme documenti e info, riuscirai in modo facile e veloce a portare a compimento il cambio di utenza in un punto Enel Pozzuoli.

I costi da sostenere di un iter di subentro sono al pari di quelli di una procedura di voltura luce e gas qualsiasi e sono dettati in modo univoco dal regime di mercato in cui si sta operando: per entrambe le alternative bisognerà spendere 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime a maggior tutela sono da contare anche un altro contributo fisso pari a 23 € e 16 € di bollo, invece per quanto riguarda il mercato libero la tassa extra per oneri commerciali è sancita unicamente dal fornitore. Facendo riferimento alle tempistiche del caso, è conveniente iniziare subito la procedura guidata di subentro, con 2-3 settimane di anticipo rispetto a quando ci sarà il trasferimento.

Per un impianto, il costo totale varia da qualcosa come 330 € circa e non oltre i 1660 €. Prima di procedere sarà di fondamentale importanza prendere in considerazione una ad una le caratteristiche del regime di mercato libero ed il mercato tutelato.

Costi Mercato Libero

L'intenzione di dare vita a un regime di dare vita a mercato libero dell'energia elettrica è frutto di un processo di liberalizzazione che è stato introdotto precisamente nel marzo 1999. Siffatto procedimento, alla cui base troviamo il decreto di Pier Luigi Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato, finisce il 4 agosto 2017 mediante l'approvazione del DDL Concorrenza da parte del Senato della Repubblica italiana.

I costi previsti dal mercato libero dell'energia sono valutati solamente dalle aziende che gestiscono gas ed energia, attraverso una libera concorrenza. Questo significa che i contratti disponibili sul mercato di energia elettrica e gas prevedono varie fasce di prezzo, lasciando al potenziale cliente l'occasione di scegliere il compromesso più vantaggioso.

Gli esborsi previsti per il servizio di luce e gas per uso domestico dovrebbero essere chiaramente più bassi di quelli del regime di maggior tutela, vista la libertà d'azione in mano ai fornitori in gioco.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato di maggior tutela, se si confronta con il regime di mercato libero dell'energia e del gas, ha prezzi lievemente meno accomodanti a causa di una motivazione specifica: il prezzo dell'energia è fissato di 3 mesi in 3 mesi a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, meglio conosciuta con l'abbreviativo ARERA; i tantissimi fornitori di gas e luce che hanno aderito anche al mercato in questione non devono infrangere tale norma.

Questa stabilità, dentro alla quale il prezzo per la componente corrente elettrica e gas si calcola indipendentemente dalle quotazioni di mercato porta il più delle volte, nei costi per un qualsiasi contratto, un potenziale risparmio.

Il mercato di maggior tutela dell'energia si fermerà presto: la scadenza sarà il primo gennaio 2022 per tutte le piccole e medie imprese e un esatto anno dopo per gas ed energia per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i modi per ricevere aiuto da Enel Energia se dovessero esserci questioni da risolvere? Le alternative esistenti sono numerose: scopri tutte quelle a disposizione. Se volessi richiedere assistenza fisica, consigliamo di recarti in uno dei vari centri Enel Pozzuoli; i numeri telefonici di Enel, invece, puoi trovarli di seguito:

I numeri di fax di Enel Pozzuoli sono:

I contatti social di Enel Pozzuoli sono:

Cambiando argomento, vogliamo comunicarti che hai la possibilità di adoperare tutte le diverse opzioni sul sito ufficiale Enel per info generali, assistenza clienti e risoluzione problemi. Su MyEnel, nella tua area dedicata, quando avrai fatto il login, ti viene data l'opportunità di sentire al telefono dei funzionari molto validi, per qualsiasi inconveniente, per esaminare certi dati tipo la situazione delle bollette, lo stato d'utenza e la scheda personale.

Il modello con cui inviare un reclamo, consultabile sempre nella tua pagina personale MyEnel, è stato creato nel caso si riscontrino eventuali malfunzionamenti che riguardano la rete che alimenta la fornitura. Per terminare, il sito Enel Energia prevede per gli utenti anche un servizio di assistenza clienti tramite chat istantanea, per parlare con dei dipendenti certificati senza doversi recare in un centro Enel. Questo servizio è a disposizione sia dei clienti che dei semplici visitatori.

Per un'assistenza clienti completa da parte del centro Enel Energia Pozzuoli puoi tranquillamente comunicare con Elena, il chatbot dedicato: utilizzando Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp potrai, in modo facile e veloce, chiedere soluzioni di pagamento delle bollette, autolettura dei numeri sul contatore e altresì accertamenti sul normale funzionamento delle forniture.

Nel caso volessi mandare moduli, oltre a documenti di vario tipo, un altro vantaggio è un'interessante occasione: quella di dirigerti nei centri Enel Pozzuoli; se stai cercando un'alternativa, esiste un altro strumento, vale a dire una casella di posta: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco la sede del punto Enel Pozzuoli:

  • Via A. De Curtis 19, 80078 Pozzuoli. Telefono: 800 900 860

Desideri sapere quali sono gli orari aggiornati del Punto Enel Pozzuoli? Contatta l'ufficio telefonicamente oppure invia una mail.

Top