Enel Quartu Sant'Elena: il punto vendita più vicino a disposizione

Nell'articolo scoprirai dove trovare un punto Enel Quartu Sant'Elena nelle immediate vicinanze per risolvere tutti i tuoi dubbi!

La multinazionale Enel è, in Italia, il principale fornitore di luce e gas. Offre la presenza di mille e più punti in tutte quante le regioni, con l'obiettivo di ascoltare ognuno dei bisogni di quanti vi si rivolgano.

Enel Quartu Sant'Elena

Punto Enel Quartu Sant'Elena o nei dintorni

Se l'obiettivo è attivare un contratto, dare il via a una voltura o un subentro, oppure inviare un reclamo, il punto Enel a Quartu Sant'Elena avrà di certo la soluzione migliore: una volta dentro potrai affidarti a uno specialista con tutte le conoscenze tecniche, grazie a cui potrai eliminare tutti i problemi della tua fornitura.

Grazie a sportelli come questi non dovrai affrontare un tempo di attesa infinito, cosa che capita puntualmente quando vuoi ottenere info da centralini per l'assistenza telefonica oppure se decidi di mandare messaggi via mail.

Basta aspettare, si può richiedere una consulenza in uno dei centri Enel Quartu Sant'Elena e nei dintorni: non appena hai tempo, rivolgiti a uno di loro, possibilmente non lontano da casa.

Disdire un contratto Enel a Quartu Sant'Elena

Nell'eventualità in cui pensassi che la cosa migliore sia risolvere un contratto di Enel, tieni in considerazione che se abiti a Quartu Sant'Elena sono presenti varie opzioni. In particolare, è importante ricordare che unicamente il titolare del contratto ha la possibilità di cancellarsi dal servizio.

Una volta individuato, avrai la possibilità di accedere ad un punto Enel a Quartu Sant'Elena e procedere con i moduli per l'iter della disdetta. Non dimenticare che Enel ha a sua disposizione più di mille punti convenzionati sparsi sul territorio.

Se sei il titolare proprietario di un contratto nel mercato libero di energia e gas, puoi metterti in contatto con il numero ufficiale dell'assistenza: 800900860; se hai firmato un contratto con un fornitore del mercato tutelato di luce e gas, ti consigliamo di chiamare questo numero: 800.900.800.

Per chiamate dall'estero potresti semplicemente sentire il numero di telefono qui di seguito: +39 066.451.1012. Non dimenticare che è anche permesso spedire un fax al numero per l'assistenza clienti: 800.046.311.

Se sei intenzionato a portare a termine un qualsiasi procedimento di disdetta sul sito ufficiale Enel Energia, troverai nella tua area clienti su MyEnel, in cui entrerai dopo esserti autenticato, ogni dettaglio e istruzione per interrompere il servizio nel modo giusto.

Attivare un contratto nuovo Enel a Quartu Sant'Elena

Nel caso in cui decidessi di attivare un contratto nuovo Enel, ti diremmo di recarti fisicamente in un centro Enel Energia Quartu Sant'Elena nei tuoi paraggi, individuabile in un secondo grazie al nostro portale.

E per attivare un contratto del gas? Nulla di più semplice: si deve avere il codice fiscale, senza dimenticare il documento d'identità della persona a cui verrà intestato e, come ultima cosa, il codice "Punto di Riconsegna", individuale per ogni contatore. Per l'energia elettrica, al posto di quest'ultimo, bisogna essere in possesso del codice POD o il numero Eneltel.

E per fare l'attivazione di un contratto di fornitura dell'energia online? Facile, fatti mandare subito una copia: la riceverai a casa e sarà necessario restituirla dopo che l'avrai firmata.

Contemporaneamente, fornisci anche una seconda copia del contratto di affitto o proprietà dell’immobile, ovviamente indicando Quartu Sant'Elena all'interno dell'apposito spazio.

Voltura del contratto Enel

Ancora, nel caso in cui tu stia prendendo in considerazione di scegliere un nuovo intestatario per un contratto di fornitura luce e/o gas già attivo, sarà obbligatorio inoltrare la richiesta per una procedura detta voltura. Successivamente, verrà realizzato il cambio dell’intestatario della bolletta e la fornitura di luce e gas non sarà fermata.

Se il tuo obiettivo fosse attivare una voltura gas ed energia elettrica in un punto Enel o tramite web, è fondamentale possedere diverse informazioni: l'ubicazione del domicilio, il codice POD (segnalato in bolletta) utile per trovare il contratto attivo al momento, i nominativi di chi ha inserito le proprie info personali per l'intestazione e la lettura del contatore.

Qual è però l'impegno economico da affrontare per volturare la fornitura di gas e luce? In questo caso, bisogna tener presenti due importi di pagamento sempre uguali più uno ulteriore che muta, in rapporto alle modalità del mercato desiderato. Di seguito, i costi fissi: 26,13 € per gli oneri amministrativi e il deposito per la cauzione + IVA. Per il mercato libero il fornitore selezionato sancisce la cifra; il mercato di maggior tutela, diversamente, richiede anche una quota che non cambia di 23 € e 16 € di bollo.

Subentro contratti Enel Energia

È opportuno effettuare il subentro solamente se, all'interno della dimora indicato sul contratto, tutti e due i contatori sono inattivi ma già installati. Questa tipologia di operazione sarà l'unico modo per ripristinare il contatore in precedenza attivo, da non trascurare se si ha intenzione di riattivare il servizio perfettamente.

Se il tuo obiettivo fosse attivare un subentro gas e luce in un punto Enel Quartu Sant'Elena o direttamente online, considera che tutte le informazioni da possedere sono uguali a quanto richiesto da una voltura: l'ubicazione dell'appartamento, il codice POD, i dati di colui che si è intestato il contratto e la lettura del contatore.

Gli esborsi previsti per passare attraverso il subentro sono proprio come quelli di una procedura di voltura qualsiasi e sono valutati in via esclusiva dal regime di mercato selezionato: in entrambi i tipi bisognerà pagare 26,13 € di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato a maggior tutela saranno da contare un contributo di 23 € e 16 € di bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero la quota extra per oneri commerciali è fissata univocamente dal fornitore energetico. Tenendo conto delle tempistiche tecniche, dovresti iniziare subito i moduli che ti servono per subentrare, con 3-4 settimane di anticipo prima del cambiamento di domicilio o residenza.

Per un impianto buono, la cifra passa partendo da 260 € circa con un tetto massimo di 1540 €. Ancora prima di siglare il contratto, tuttavia, è opportuno leggere tutti i dettagli differenti del regime di mercato libero dell'energia e del regime di mercato a maggior tutela.

Costi Mercato Libero

Il pensiero di fondare un mercato libero è la naturale conseguenza di un processo di liberalizzazione iniziato precisamente il 16 marzo 1999. Tutto questo, alla cui base c'è il decreto di Pier Luigi Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato, viene portato a termine in modo definitivo nell'agosto 2017 (precisamente il 4) con l'entrata in vigore della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, detta DDL Concorrenza, dal Senato.

I costi previsti dal mercato libero dell'energia vengono controllati nello specifico dalle aziende che gestiscono gas e luce, che concorrono in maniera libera. Tutto ciò significa che i contratti di fornitura sul mercato appartengono a varie fasce di prezzo, dando al potenziale cliente l'occasione di scegliere il compromesso più vantaggioso.

Un ultimo appunto: se si aderisce al mercato libero dell'energia elettrica si può trarre beneficio da prezzi da pagare senza dubbio inferiori. Vuoi sapere qual è la ragione? La libertà di concorrere in mano ai vari fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di Maggior Tutela dell'energia, se messo a confronto con il mercato libero, si distingue per i prezzi lievemente meno abbordabili per una regola precisa: il prezzo dell'energia varia con cadenza trimestrale in base alle decisioni dell’ARERA o Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti; i tanti gestori che hanno deciso di operare anche nel regime del mercato di maggior tutela non devono trasgredire a questa direttiva.

Questo equilibrio, dentro al quale la spesa per la materia gas ed energia non si lega alle oscillazioni del mercato permette il più delle volte, per le spese previste per un contratto standard, un notevole risparmio nel tempo.

Nonostante ciò, non puoi non considerare il fatto che il regime del mercato tutelato sarà dismesso tra poco tempo. Dal primo gennaio 2021, le diverse piccole e medie imprese saranno costrette a passare al regime di mercato libero dell'energia e del gas. Per chi usufruisce di un'utenza privata, infine, è tutto rimandato a un esatto anno dopo.

Contatti Nazionali Enel

In quale modo interfacciarsi con Enel Energia in caso di necessità? Le possibilità possibili sono più di una: tra poco scoprirai tutte quelle a disposizione. Se vuoi usufruire di un servizio di assistenza fisica, suggeriamo di recarti nei punti Enel Quartu Sant'Elena; i numeri di Enel Energia, invece, puoi consultarli di seguito:

I numeri Fax Enel operativi al momento potrai leggerli qui di seguito:

I contatti social Enel li puoi trovare qui di seguito:

Alla fine, ricorda che c'è la possibilità di adoperare tutte le funzioni sul sito ufficiale Enel per avere un'assistenza clienti adeguata. Nella tua pagina personale MyEnel, navigabile dopo esserti autenticato, è possibile chiamare degli operatori professionali, in qualsiasi momento, per visualizzare dati come, per esempio, lo stato delle bollette, dell'utenza e la scheda personale.

Il modello per fare reclami, inserito nella pagina personale MyEnel, servirà a avvisare della presenza di problemi inerenti alla rete che alimenta la fornitura. Cambiando argomento, il portale web ufficiale di Enel contiene anche una chat istantanea per l'assistenza clienti, per potersi rivolgere a un addetto capace senza doversi recare in un centro Enel. Parliamo di un servizio a disposizione sia dei clienti che dei semplici visitatori.

Per un supporto clienti completo da Enel è possibile interrogare Elena, il fantastico bot dell'azienda: facendo uso di WhatsApp, Telegram o Facebook Messenger ognuno di noi può avere maggiori info su soluzioni di pagamento, autoletture dei numeri sul contatore e anche controlli dello stato della fornitura.

Per l’invio di modulistica e documenti vari, ti ricordiamo che esiste un'interessante opportunità: quella di recarsi in un centro Enel Energia a Quartu Sant'Elena; in alternativa c'è una casella di posta ufficiale a cui inviare i documenti: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Quartu Sant'Elena:

Come sedi decentrate troviamo:

Sapere gli orari aggiornati del Punto Enel Quartu Sant'Elena è importante, contatta la sede a te più comoda telefonicamente o invia una mail.

Top