Enel Ragusa: il punto vendita più vicino alla tua posizione

Desideri andare in un punto Enel Ragusa per fare il subentro o avviare una fornitura? Cerca con noi quello migliore!

ENEL in Italia è l'impresa più diffusa di gas ed energia. Garantisce agli utenti la presenza di un migliaio e più di punti collocati in varie zone, idonei a gestire ciascuna delle singole necessità con scrupolo.

Enel Ragusa

Punto Enel Ragusa o nei dintorni

Per procedere ad un'attivazione, recedere, così come fare una voltura o un subentro il punto Enel Ragusa è la soluzione: lì sarai affidato a un consulente competente, affinché tu possa trattare tutte le criticità che ti riguardano.

Il pregio dei centri Enel è che puoi lasciare perdere le interminabili code al telefono e venire accolto da dipendenti in presenza.

Vi sono più centri Enel Ragusa e la migliore soluzione è sceglierne uno vicino a casa.

Come disdire contratto Enel a Ragusa

Qualora tu ti fossi deciso per inviare una disdetta per un contratto di Enel presso Ragusa o nell'area circostante, potresti avere a tua disposizione alcune opzioni. La disdetta del contratto di fornitura può essere firmata soltanto da chi lo ha sottoscritto in origine.

Dopo una ricerca sul nostro sito, potrai decidere di recarti fisicamente in uno dei punti Enel a Ragusa e compilare subito i documenti per disdire. Come avrai già letto, Enel ha più di mille punti convenzionati sparsi sul territorio.

Se hai un contratto nel mercato libero di energia e gas, non devi far altro che contattare questo numero: 800.900.860; se hai sottoscritto un contratto di fornitura nel mercato tutelato di luce e gas, al contrario, potrai contattare il seguente numero: 800900800.

Se opterai per comunicare via fax, ti consigliamo di usare questo numero: 800046311; ricorda poi che per chiamate da una città straniera il numero di telefono +39 0664511012 è quello ufficiale Enel.

Per fare in modo di attuare correttamente una disdetta sul sito web Enel Energia, potrai vedere nella tua area personale MyEnel, utilizzabile una volta che avrai fatto il login, ogni dettaglio e istruzione per dare disdetta senza commettere errori.

Attivare un nuovo contratto Enel a Ragusa

Se pensi di attivare un contratto con Enel Energia, trova un momento libero per andare in un punto Enel Ragusa e compilare la modulistica prevista. Se non hai idea di quale sia il centro meno lontano, puoi trovarlo sul sito web di Enel Energia.

Se vuoi attivare un nuovo contratto per la luce, sarà di primaria importanza possedere il codice fiscale e la carta d'identità della persona a cui verrà intestato e il codice POD o numero Eneltel, utili per identificare e collegare nuovamente il contatore installato. Però se il contratto fosse del gas, bisognerebbe invece avere il codice PDR.

In seconda battuta puoi fare un'attivazione del contratto effettuando l'accesso sul sito ufficiale di Enel Energia. Fatto ciò troverai una copia del contratto, da trasmettere indietro compilata.

Dovrai anche allegare l'apposito modello che certifichi la regolare fruizione dell'alloggio presente, in questo caso nella città di Ragusa oppure lì in zona.

La voltura del contratto Enel energia

Una voltura è necessaria quando, all'interno dell’immobile in cui si attiverà la fornitura, è presente un contratto e funzionano ancora contatore gas e luce. La voltura è la sola prospettiva per apportare modifiche al contratto attivo senza sospenderlo, scambiando ognuno dei singoli dati dell'intestatario nei campi designati.

Per la richiesta d'attivazione di una voltura gas e luce nei punti Enel oppure tramite web, è necessario avere con te un tot di dati: l'indirizzo della dimora, il codice POD (reperibile in una qualsiasi bolletta) univoco per trovare il contratto, il nome dell'intestatario attuale e la lettura del contatore.

La somma per una qualsiasi procedura di voltura gas e luce si stabilisce basandosi sul proprio mercato di riferimento: per ambedue le forme dovrai versare 26,13 € per gli oneri amministrativi, oltre al deposito per la cauzione + IVA. Per chi agisce all'interno del regime di maggior tutela sono da contare anche un contributo fisso intorno ai 23 € + 16 € di bollo, mentre per il mercato libero dell'energia e del gas la cifra destinata agli oneri commerciali è a discrezione univocamente del fornitore selezionato.

Subentro contratto Enel

Per far ripartire da zero i contatori in passato attivi dentro all’immobile bisognerà dare il via a un subentro dell'utenza. Dopo aver concluso il procedimento, i contatori luce e gas saranno ripristinati perfettamente.

Le info da avere dietro se hai intenzione di attivare un subentro gas e luce sono esattamente ciò che viene domandato per un procedimento di voltura: indirizzo dell'abitazione, dati di colui che si era intestato il contratto, lettura dei numeri sul contatore e codice Point of Delivery. Una volta messi insieme tutti i documenti e le informazioni, ti sarà possibile in breve tempo dare il via al trasferimento dell'utenza in un punto Enel Ragusa.

I costi totali per un subentro sono gli stessi di quelli menzionati per la voltura e sono a discrezione unicamente del mercato di fornitura in cui si sta operando: in queste circostanze saranno da pagare 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato tutelato si aggiungono anche un altro contributo di circa 23 € e 16 € di bollo, mentre per quel che concerne il regime di mercato libero la quota aggiuntiva per oneri commerciali è impostata dallo stesso fornitore scelto. Tenuto conto delle tempistiche burocratiche del caso, è opportuno riempire subito i campi dei moduli che ti servono per il subentro, con x mesi di anticipo rispetto a quando avverrà il cambio di residenza.

Per un impianto di buon livello, la somma si sposta dai 290 € con un tetto massimo di 1660 €. Prima di aver sottoscritto il contratto sarà molto importante sapere quali sono le caratteristiche del regime di mercato libero e del regime di mercato tutelato.

Costi Mercato Libero

Il mercato libero dell'energia elettrica si identifica come l'esito finale di un processo di liberalizzazione che è stato avviato alla fine degli anni '90 con il decreto di Pier Luigi Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato e concluso in modo definitivo nell'agosto 2017, mediante l'approvazione del DDL Concorrenza (Legge 4 agosto 2017, n. 124) del Senato della Repubblica.

I costi inerenti al mercato libero dell'energia sono gestiti completamente dalle singole realtà che gestiscono le forniture di gas ed energia elettrica, che competono in maniera libera. Nello specifico, i contratti disponibili nel mercato dell'energia elettrica per uso domestico presenteranno costi differenti, con possibilità di scegliere il compromesso più competitivo per l'utente.

I costi da gestire per le forniture di energia e gas per uso domestico dovrebbero essere, per forza di cose, più accomodanti di quelli del regime di mercato a maggior tutela, data la libertà permessa ai diversi fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il servizio di maggior tutela, se confrontato con il regime di mercato libero dell'energia elettrica, si caratterizza per prezzi più impegnativi a causa di un aspetto specifico: il costo dell'energia si modifica ogni novanta giorni secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti (ARERA); i tantissimi fornitori di gas e luce che appartengono anche al regime del mercato di maggior tutela sono tenuti a sottostare a ciò.

Questa variabilità minima, nella quale il prezzo per la componente energia si calcola in modo slegato dall'andamento del mercato spesso porta, per le cifre previste per un contratto, un potenziale risparmio.

Il mercato tutelato dell'energia sfortunatamente è destinato a cessare: la data stabilita è fissata al primo giorno di gennaio 2022 per tutte le PMI e con un posticipo di 365 giorni pe gas e luce per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

In che modo entrare in contatto con Enel nel caso di problematiche di vario genere? Le scelte, per fortuna, sono molteplici: leggi di seguito quali. Se necessiti di richiedere assistenza fisica, il consiglio è di recarti nei punti Enel Ragusa; i recapiti via telefono di Enel, invece, potrai consultarli qui di seguito:

I numeri Fax Enel Ragusa attivi al momento potrai consultarli qui di seguito:

I contatti social Enel Ragusa attualmente disponibili potrai leggerli qui sotto:

Concludendo, vogliamo ricordarti che c'è l'opportunità di adoperare tutte le varie opzioni sul sito ufficiale Enel con lo scopo di avere supporto. Su MyEnel, nella tua area dedicata, in cui entrerai dopo aver inserito pin e password, hai l'opportunità di comunicare con un professionista preparato, per risolvere eventuali inconvenienti, per visualizzare dati utili tipo tutte le bollette pagate e da pagare, la scheda cliente e lo stato d'utenza.

Il modello pensato per i reclami, inserito nell’area privata MyEnel, viene utilizzato se mai dovessi notare eventuali problematiche che hanno a che fare con la linea. Ancora, il portale web ufficiale di Enel Energia contiene una chat come servizio clienti, per parlare con degli impiegati capaci anche via telefono. Facciamo riferimento ad una risorsa disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per usufruire di un'assistenza clienti completa e adeguata da parte di Enel Energia avrai la possibilità di fare le tue domande a Elena, il chatbot intelligente dell'ente: attraverso l'applicazione Telegram, Facebook Messenger o WhatsApp hai l'opportunità di ottenere informazioni in merito a attivazione di una bolletta, autolettura dei numeri del contatore e infine su come verificare il normale funzionamento delle forniture.

Nel caso avessi intenzione di spedire modulistica e documenti di vario tipo, ricorda che esiste l'occasione di dirigersi nei centri Enel Ragusa; se sei in cerca di un'altra soluzione, c'è l'opportunità di usufruire di una casella di posta ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Ragusa:

Come sedi decentrate troviamo:

Se desideri sapere quali sono gli orari aggiornati relativamente al punto Enel Ragusa più vicino a te, contatta l'ufficio telefonicamente oppure manda una mail.

Top