Enel Riccione: il punto vendita più vicino a tua disposizione

Se decidessi di andare da un punto Enel Riccione a pochi km da te, in questo testo ti riveleremo il suo indirizzo e altre informazioni!

Il gestore di luce e gas Enel Spa interagisce con il cittadino grazie a oltre 1000 uffici per il pubblico, avendo quindi i mezzi per gestire le richieste di tutta l'utenza indipendentemente dalla città o regione di residenza.

punto Enel a Riccione o nei dintorni

Per procedere ad un'attivazione, rescindere, o anche richiedere una voltura o un subentro il punto Enel Energia a Riccione troverà la soluzione giusta per te: nel punto assistenza adibito avrai l'occasione di esporre i tuoi dubbi a un impiegato con diverse competenze, che ti aiuterà a superare i problemi che ti riguardano.

Il pregio dei centri Enel è che ti sarà possibile saltare le code delle linee telefoniche ed essere immediatamente supportato da professionisti lì allo sportello.

Non perdere tempo, tu e gli altri utenti avete a disposizione molti punti Enel Riccione: non appena hai tempo, contattante uno, magari il più vicino a casa!

Come disdire contratto Enel a Riccione

Nell'eventualità in cui tu abbia in mente di cancellare un contratto di Enel, indubbiamente nei paraggi di Riccione potrai contare su decine di opportunità. In primo luogo, non dimenticare che nessuno a parte la persona a cui è intestato il contratto può effettuare questa operazione.

Dopo aver scoperto qual è il punto Enel Riccione più facile da raggiungere, recati lì per riempire i documenti per disdire. Considerando che si può approfittare della presenza di più di mille punti Enel sparsi per l'Italia, dovrebbe risultarti semplice farlo se la tua residenza è a Riccione o in un paese vicino.

In alternativa puoi anche prendere il tuo smartphone e parlare con i numeri di telefono qui presenti: nell'eventualità in cui tu fossi sotto un regime di maggior tutela, il numero verde sarebbe sarebbe 800.900.800; invece, nell'istante in cui fossi già passato al mercato libero, il numero sarebbe sarebbe l'800.900.860.

Per telefonare dall'estero potrai semplicemente interpellare il numero verde +39 0664511012. Considera che è anche permesso spedire un fax al numero per ricevere assistenza: 800.046.311.

Potresti anche provare ad accedere dentro alla sezione MyEnel sul sito ufficiale Enel e recuperare in un secondo i moduli che ti servono per la disdetta.

Attivare un nuovo contratto Enel a Riccione

Nel caso volessi sottoscrivere un contratto con Enel Energia sarà sufficiente recarti in un punto Enel Riccione e compilare i documenti richiesti. Per conoscere il punto più facile da raggiungere, guarda l'elenco sul nostro sito.

E per fare l'attivazione di un contratto del gas Enel Energia? Facile: si deve possedere il codice fiscale, oltre alla carta d'identità di chi sottoscrive il contratto e, ancora, il codice PDR (Punto di Riconsegna), unico per ogni contatore. Per il contratto di energia elettrica, diversamente, bisogna avere il codice Point of Delivery o, in alternativa, l'Eneltel.

Volendo potresti anche eseguire la procedura di stipula e attivazione effettuando l'accesso con i tuoi dati personali sul sito ufficiale Enel. Una volta finita la procedura guidata ti procurerai una copia del contratto, da recapitare compilata.

Come altra documentazione necessaria, serve anche una copia del modello che attesti una situazione di affitto o acquisto dell’immobile, scrivendo Riccione dove leggi la dicitura "comune"."

La voltura contratto Enel

Una voltura è necessaria nell'eventualità in cui, nella residenza in oggetto, c'è un contratto in essere e sono ancora operativi il contatore gas e la luce. La voltura è legalmente l'unica prospettiva per applicare modifiche al contratto in corso senza fermarlo, sostituendo opportunamente tutti i dati dell'intestatario di tutte le utenze.

Se avessi intenzione di effettuare la voltura del contratto, sarà necessaria una serie di dati, prima ancora di recarti fisicamente in un ufficio Enel vicino a casa o di svolgere la procedura guidata sul sito ufficiale: i dati anagrafici dell'attuale titolare del contratto, l'indirizzo corretto della casa, i numeri del contatore e il codice POD, segnalato normalmente in ogni bolletta passata.

Il costo da affrontare per una qualsiasi procedura di voltura gas e luce cambia decisamente basandosi sul mercato in cui si sta operando: per tutte e due le varianti si dovranno pagare 26,13€ per gli oneri amministrativi, e il deposito cauzionale + IVA. Per chi appartiene al regime di mercato tutelato conta anche un altro contributo fisso pari a 23€ più 16€ per il bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia e del gas la cifra aggiuntiva è a discrezione unicamente dell'azienda che gestisce la fornitura.

Subentro contratto Enel

Al fine di aprire da zero il contatore che prima era attivo all'interno della casa è obbligatorio fare domanda per un subentro dell'utenza. Quando avrai finito il procedimento, non solo il contatore del gas ma anche quello della luce si riavvieranno a regime.

Tutte le info da portarti dietro se l'obiettivo è attivare un subentro corrente elettrica e gas sono uguali a paragone di quanto viene domandato per un procedimento di voltura: indirizzo dell’immobile, nominativo dell'intestatario, numeri del contatore e codice Point of Delivery. Quando avrai raccolto le info, ti sarà possibile in pochissimi passaggi attivare questo procedimento in un punto Enel Riccione.

I costi di una procedura di subentro sono identici a quelli menzionati per la voltura e sono decisi dal regime di mercato selezionato: in entrambi i tipi bisognerà versare 26,13€ di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il mercato a maggior tutela ci sono pure un altro contributo fisso pari a 23€ e 16€ di bollo, invece per quanto riguarda il regime di mercato libero dell'energia la somma aggiuntiva per oneri commerciali è dettata dal fornitore energetico. Viste e considerate le tempistiche tecniche, sarebbe opportuno compilare i moduli che ti servono per subentrare con qualche settimana di anticipo prima del cambio casa.

Per un impianto durevole, il costo da pagare passa dai 250€ circa con un tetto massimo di 1540€. Prima di aver sottoscritto il contratto è di primaria importanza valutare tutti i dettagli diversi del regime di mercato libero e del regime a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il mercato libero dell'energia e del gas va identificato come il frutto di un processo che è stato avviato negli anni '90, nello specifico nel marzo 1999 con il decreto realizzato da Bersani e compiuto in modo definitivo il 4 agosto 2017, con la ratifica della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, conosciuta come DDL Concorrenza, da parte del Senato.

I prezzi previsti dal mercato libero vengono decisi per intero dai fornitori di gas e luce, concorrendo liberamente. Questo significa che i contratti di fornitura nel mercato di luce&gas apparterranno a varie fasce di prezzo, con possibilità di scegliere il compromesso migliore da parte dell'utente.

Gli esborsi previsti per i servizi di energia&gas per uso domestico sono, per forza di cose, più economici di quelli del mercato a maggior tutela, vista la minore sorveglianza in mano ai vari fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il servizio di maggior tutela, se si confronta con il mercato libero, è differente per una normativa particolare: il costo dell'energia è fissato ogni novanta giorni secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, meglio conosciuta come ARERA; i tantissimi fornitori di luce e gas che fanno parte anche del mercato di maggior tutela non devono violare tale regola.

Una gestione così, dentro alla quale la spesa della materia gas ed energia elettrica si calcola in modo indipendente dalle variabili di mercato permette il più delle volte, per le cifre in gioco per un regolare contratto, un potenziale risparmio sul lungo periodo.

A prescindere da questo discorso, dovresti tenere presente il fatto che il mercato tutelato sfortunatamente è destinato a cessare. Con decorrenza dal primo gennaio 2021, le piccole e media imprese sono dunque tenute a diventare soggetti parte del regime di mercato libero dell'energia. Per chi sta utilizzando un'utenza privata, infine, è tutto rimandato a 365 giorni dopo.

Contatti Nazionali Enel

Come si può fare per ricevere aiuto da Enel Energia se mai ci fossero problematiche di vario tipo? Le alternative tra cui poter scegliere sono tante: scopri di seguito quali. Se avessi bisogno di richiedere assistenza fisica, sarebbe appropriato andare nei punti Enel Riccione; i contatti telefonici di Enel, invece, sono questi:

I numeri Fax Enel disponibili ora sono questi:

I contatti social Enel disponibili ora li trovi qui sotto:

Concludendo, sappi che c'è la possibilità di adoperare tutte le numerose funzioni sul sito ufficiale Enel per info, supporto e risoluzione problemi. Su MyEnel, nella tua area dedicata, in cui entrerai dopo aver fatto il login, è possibile chiedere aiuto a personale molto capace, per qualsiasi inconveniente, per sapere quali sono alcuni dati tipo lo stato delle bollette, la scheda personale e lo stato d'utenza.

Il modulo fac-simile per fare reclami, consultabile sempre all'interno della pagina personale MyEnel, va sfruttato nel caso si riscontrino eventuali malfunzionamenti sulla rete che alimenta la fornitura. Per terminare, il sito web Enel Energia contiene una chat per l'assistenza clienti, per tutti coloro che vogliono comunicare con dei tecnici aggiornati anche a distanza. Ci riferiamo ad un'opzione valida sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Con lo scopo di avere ulteriore supporto da Enel Energia ti è possibile trovare risposte grazie a Elena, il fantastico chatbot dell'azienda: usando l'applicazione WhatsApp, Telegram o Facebook Messenger si avrà la possibilità di ottenere informazioni su metodi di pagamento, autolettura dei numeri del contatore e monitoraggi sulla regolarità delle forniture.

Se stai pensando di inviare modulistica, ma anche di documenti di vario tipo, vogliamo ricordarti che c'è l'opportunità di recarsi direttamente in un centro Enel Energia a Riccione; se stai cercando una soluzione differente, c'è un altro strumento, vale a dire una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top