Enel Rosignano Marittimo: come individuare gli sportelli più vicini

In questo testo ti indicheremo l'indirizzo del punto Enel Rosignano Marittimo nelle vicinanze per risolvere i tuoi dubbi!

Il gestore di luce e gas Enel Energia mette a disposizione del cittadino circa 1000 centri di customer care, ed è quindi ideale per essere sempre presente con ogni singolo cliente sotto ogni aspetto.

punto Enel a Rosignano Marittimo o nei dintorni

Ora illustriamo cos'è un punto Enel. È uno store fisico dove i clienti potranno chiedere informazioni a degli addetti professionali, per chiarire tutti i dubbi su questioni come la gestione del contratto. Per attivare, richedere una disdetta oppure fare subentri e volture, il punto Enel a Rosignano Marittimo ti aiuterà.

Approfittando di personale con questa esperienza non dovrai subirti tempi di attesa infiniti, situazione che si verifica al 100% nel momento in cui pensi di richiedere info tramite un call center e perfino quando mandi messaggi di posta elettronica.

Non puoi non approfittarne, si trovano vari centri Enel Rosignano Marittimo: appena puoi, vai in uno qualsiasi scoprendo prima qual è il più vicino!

Come disdire contratto Enel a Rosignano Marittimo

Poi, se tu decidessi di disdire un contratto di Enel presso Rosignano Marittimo e zone vicine, avresti una serie di scelte possibili. La cessazione di un contratto può essere inoltrata tassativamente soltanto da chi lo ha sottoscritto.

Quando avrai trovato il più comodo, avrai la chance di recarti in un punto Enel a Rosignano Marittimo e farti dare i moduli prestampati. Come avrai già letto, Enel lavora grazie mille e più punti in ognuna delle 20 regioni.

In seconda battuta puoi chiamare i due numeri di telefono gratuiti: nel momento in cui fossi un cliente del mercato tutelato, il numero da chiamare sarebbe 800900800; nel caso invece in cui avessi un contratto dentro al regime di mercato libero, il numero verde sarebbe sarebbe 800.900.860.

Nel caso preferissi utilizzare il fax, puoi usare il seguente numero: 800.046.311; per finire, se risiedi in un altro stato il numero di telefono +39 066.451.1012 è quello da usare.

Puoi, come ultima possibilità, fare il login nella tua area personale MyEnel sul sito internet Enel energia e recuperare la procedura guidata di disdetta.

Attivare un nuovo contratto Enel a Rosignano Marittimo

Però se stessi pensando di attivare un contratto Enel Energia, ti suggeriremmo di rivolgerti ad un punto Enel Rosignano Marittimo nei tuoi paraggi, individuabile in un secondo grazie al nostro sito.

Per procedere ad un'attivazione di un nuovo contratto per la corrente elettrica ad uso domestico, dovrai avere pronti il codice fiscale e la carta di identità (cartacea o elettronica) della persona a cui verrà intestato e il codice POD o numero Eneltel, specifici per trovare e attivare il contatore installato. Nel caso fosse del gas, dovresti avere a portata il codice PDR.

Se hai bisogno di sottoscrivere un contratto energia online, dal sito Enel, servirà munirsi della copia del contratto firmato: verrà mandata direttamente a casa e la dovrai restituire dopo aver apposto la tua firma.

Poi, dovrai allegare una copia del modello di affitto o acquisto della casa, ovviamente indicando Rosignano Marittimo dove leggerai la dicitura "comune"."

La voltura del contratto Enel energia

Bisogna fare una voltura esclusivamente se, dentro alla dimora in oggetto, c’è già un contratto in corso e luce e contatore gas stanno andando. Passare attraverso la voltura è, dal punto di vista legale, l'unica occasione per apportare modifiche al contratto attivo senza doverlo disattivare, modificando opportunamente ogni dato dove è richiesto.

Per attivare una voltura luce e gas nei punti Enel o on-line, sarà importante portarti dietro un tot di dati: la posizione dell'alloggio, il codice POD (acronimo di Point Of Delivery) utile per individuare il contratto attivo, i dati aggiornati del titolare legale e la lettura del contatore.

Ma, nel concreto, quanto bisogna pagare per la voltura della fornitura di luce&gas? In questo caso, ci sono due importi sempre identici più uno che varia, in relazione alla regolamentazione del mercato. Le spese fisse sono: 26,13€ per gli oneri amministrativi più il deposito della cauzione + IVA. Per il mercato libero il gestore scelto dispone la tassa destinata agli oneri commerciali; il mercato tutelato, differentemente, prevede una somma che non varia intorno ai 23€ oltre a 16€ per il bollo.

Subentro dei contratti Enel

Per far riprendere nuovamente l'utenza spenta al termine del precedente contratto dentro alla casa devi iniziare un procedimento di subentro dell'utenza. In questo modo, entrambi i contatori di luce e gas ripartiranno appena possibile.

Per attivare un subentro energia elettrica&gas in un punto Enel Rosignano Marittimo oppure su internet, ricorda che tutte le informazioni necessarie sono le stesse di quanto richiesto per una voltura qualsiasi: l'ubicazione dell'edificio, il codice POD, dati privati dell'intestatario attuale e i numeri del contatore.

I costi totali dell'iter di subentro sono gli stessi di quelli richiesti per la procedura di voltura e si basano sul mercato: per entrambi i modelli saranno da corrispondere 26,13€ di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato tutelato si aggiungono un ulteriore contributo di 23€ e 16€ di bollo, invece per il regime di mercato libero la somma extra è stabilita in modo univoco dal fornitore energetico. Considerando le tempistiche tecniche in essere, è auspicabile riempire subito i campi della modulistica per subentrare, con x mesi di anticipo rispetto a quando ci sarà lo spostamento della residenza.

Per un impianto di alto livello, gli esborsi previsti passano da almeno 280€ e non più di 1560€. Ancora prima di firmare sarà di fondamentale importanza esaminare tutti i dettagli differenti del regime di mercato libero dell'energia e del mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il pensiero di istituire un mercato libero dell’energia nasce a seguito di un procedimento di liberalizzazione avviato verso la fine degli anni '90. Siffatto iter, la cui origine è il decreto Bersani, è stato portato a termine in maniera definitiva nel 2017 il 4 agosto attraverso l'entrata in vigore della Legge 4 agosto 2017, n. 124, più nota come DDL Concorrenza, in Senato.

I prezzi previsti dal mercato libero dell'energia vengono fissati soltanto dalle singole realtà che gestiscono le forniture di gas ed energia, concorrendo in modo libero. In concreto, i contratti nel mercato di luce e gas hanno costi diversi fra loro, concedendo al cliente la possibilità di scegliere il compromesso più competitivo.

I costi da mettere in conto per il servizio di corrente elettrica per uso domestico dovrebbero essere quasi sempre inferiori di quelli del mercato a maggior tutela, data la libertà d'azione lasciata ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela, contrariamente al mercato libero, è caratterizzato da prezzi meno accomodanti per un particolare preciso: il valore della materia prima, l'energia, viene modificato ogni novanta giorni a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, più semplicemente ARERA; i differenti attori che appartengono anche al mercato in questione non devono trasgredire a tale regola.

Una gestione di questo tipo, per cui il prezzo della componente corrente elettrica e gas si calcola in modo indipendente dalle oscillazioni del mercato permette talvolta, per le somme richieste per un contratto standard, un risparmio.

Il mercato tutelato cesserà di esistere da qui a poco: la data sarà il giorno del 1° gennaio del 2021 per tutte le PMI e il primo giorno del 2022 per corrente elettrica e gas per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Come si può fare per parlare con Enel se mai ci fossero problemi di vario tipo? Le opzioni possibili sono tante: a breve scoprirai tutte quelle a disposizione. Se avessi bisogno di richiedere assistenza fisica, è preferibile andare in un punto Enel Rosignano Marittimo; i recapiti via telefono di Enel Energia, invece, potrai consultarli qui di seguito:

I numeri Enel per i fax sono:

I contatti social Enel attualmente disponibili li trovi qui sotto:

Ancora un'informazione importante: vogliamo comunicarti che hai la possibilità di ricorrere a tutte le numerose funzioni sul sito ufficiale Enel come mezzo di assistenza clienti. Nella pagina personale dell'applicazione MyEnel, utilizzabile una volta che avrai fatto il login, ti viene data l'opportunità di farti assistere da degli addetti molto competenti, in qualsiasi istante, per visualizzare dati necessari come bollette, stato dell'utenza e scheda personale.

Il modello fac-simile reclami, inserito all'interno della tua pagina clienti su MyEnel, va impiegato qualora dovessi riscontrare problemi che riguardano la linea di fornitura. Prima di chiudere il discorso, il portale di Enel Energia permette anche di usufruire di una chat istantanea come strumento di assistenza clienti, per potersi rivolgere a un impiegato bravo senza dover andare in un punto Enel. Parliamo di un'opzione disponibile per tutti, clienti e non.

Come ulteriore forma di supporto clienti da parte di Enel ognuno di noi può interloquire con Elena, l'apposito chatbot della società: attraverso l'app WhatsApp, Telegram o Facebook Messenger si potranno ricevere maggiori info su modalità di pagamento, autoletture del contatore e ancora sulla verifica sulle forniture.

Se stai pensando di trasmettere moduli, oltre a varie tipologie di documenti, ti comunichiamo che esiste un'interessante occasione: quella di recarsi direttamente in un punto Enel nella zona di Rosignano Marittimo; se no, si può utilizzare una casella di posta ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top