Enel Rossano: gli store più vicini per risolvere i problemi

Ora ti indicheremo dove trovare il punto Enel Rossano a pochi km da te per risolvere ogni tuo dubbio!

L'ENEL, Ente Nazionale per l'Energia Elettrica, è, in Italia, il fornitore più diffuso di energia e gas. Dialoga con i clienti grazie a più di 1000 punti distribuiti sulla penisola, con personale formato per gestire ciascuno dei bisogni in modo puntuale.

punto Enel a Rossano o nei dintorni

Ora chiariamo cos'è il punto Enel. Semplicemente, è un centro fisico dentro al quale ti sarà possibile porre domande a un operatore molto preparato, per chiarire tutti i dubbi su questioni come le scadenze. Se devi fare una voltura o un subentro oppure disattivare, il punto Enel a Rossano è ciò che serve.

Sfruttando questo sportello potrai fare a meno di ritardi significativi nei tempi di risposta, situazione inevitabile nel momento in cui utilizzerai centralini e call center ma anche quando usi messaggi tramite indirizzi mail.

Senza dubbio troverai a disposizione più centri Enel intorno a Rossano e non ti resta che contattarne uno nel tuo quartiere.

Come disdire contratto Enel a Rossano

Qualora tu volessi presentare disdetta per un contratto Enel Energia nel comune di Rossano o nelle vicinanze, avresti tante possibilità. La cessazione di un contratto è legalmente fattibile solo da chi lo ha sottoscritto in origine.

Una volta trovato, avrai l'occasione di rivolgerti ad un punto Enel a Rossano e compilare in un attimo il modello prestampato. Come avrai già letto, i mille e più punti Enel operano sul territorio nazionale.

Potresti in alternativa prendere il telefono e richiedere la modulistica ai numeri gratuiti: nel momento in cui ti trovassi nel regime a maggior tutela, il numero da utilizzare sarebbe 800.900.800; se invece dovessi aver sottoscritto un contratto nel regime di mercato libero dell'energia, il numero verde con cui metterti in contatto sarebbe l'800900860.

Nel caso fossi all'estero sarebbe possibile prendere contatti con il numero per ricevere assistenza: +39 066.451.1012. Tieni a mente che si può inoltrare un fax all'apposito numero 800046311.

Se vuoi effettuare in modo corretto una qualsiasi disdetta sul sito web Enel Energia, c'è nella tua area dedicata MyEnel, una volta fatta l'autenticazione, il procedimento guidato per cancellarsi dal contratto senza rischiare di sbagliare.

Attivare un contratto nuovo Enel a Rossano

E per attivare un contratto Enel Energia? Facilissimo: trova un momento libero per andare in un centro Enel Energia Rossano e compilare i moduli previsti. Per conoscere il punto non lontano da casa, collegati al nostro portale web.

Ecco, invece, come sottoscrivere un contratto del gas Enel: si è tenuti ad essere in possesso di codice fiscale e della carta d'identità di chi sottoscrive il contratto e il codice PDR (Punto di Riconsegna), diverso per ogni contatore. Per l'energia elettrica, diversamente, bisogna avere con sé il codice POD (Point of Delivery) o l'Eneltel.

Potresti anche volendo procedere ad una stipula e attivazione effettuando il login con i tuoi dati di accesso sul sito ufficiale di Enel Energia. Alla fine della procedura guidata avrai a disposizione una copia del contratto, da trasmettere indietro firmata.

Inoltre, sarà necessaria una seconda copia del contratto che attesti una situazione di affitto o acquisto dell'appartamento, ovviamente indicando Rossano dove troverai la dicitura "comune"."

La voltura contratto Enel

Se, per caso, sei interessato a modificare il titolare di un contratto già attivo, dovresti inoltrare la domanda per una voltura. Così, verrà realizzato il cambio dell’intestatario del contratto luce e gas e la fornitura non verrà temporaneamente fermata.

Per fare l'attivazione di una voltura gas&luce in un punto Enel o anche direttamente on-line, sarà importantissimo ricordare una serie di informazioni: l'indirizzo dell’immobile, il codice POD (reperibile in una qualsiasi bolletta) unico per trovare il contratto attivo al momento, i dati anagrafici aggiornati del titolare dello stesso e la lettura del contatore.

Il prezzo per volturare l'utenza di elettricità e gas oscilla tantissimo in relazione all'offerta del mercato: per tutte e due le varianti sono da pagare 26,13€ di oneri amministrativi, oltre al deposito per la cauzione + IVA. Per chi appartiene al regime di mercato a maggior tutela sono da conteggiare anche un'ulteriore spesa di circa 23€ + 16€ per il bollo, mentre per il regime di mercato libero la cifra aggiuntiva è fissata in via esclusiva dall'azienda che gestisce la fornitura.

Subentro contratti Enel Energia

Per poter ristabilire di nuovo l'utenza disattiva all'interno dell'appartamento bisogna iniziare un iter di subentro. Dopo aver finito la procedura, i due contatori di luce e gas si accenderanno con regolarità.

Per fare un'attivazione di un subentro gas ed energia in un punto Enel Rossano o sul web, considera che i diversi dati da avere dietro sono gli stessi di ciò che è richiesto per una voltura qualsiasi: l'indirizzo corretto del palazzo, il codice Point of Delivery, i dati anagrafici aggiornati del vecchio proprietario della fornitura, la lettura del contatore.

I costi totali per la procedura di subentro sono come quelli di una voltura e sono valutati esclusivamente dal regime di mercato per cui si opta: per entrambe le varianti dovrai spendere 26,13€ di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il mercato a maggior tutela dovrai contare pure un contributo fisso di circa 23€ e 16€ di bollo, mentre per quanto riguarda il mercato libero la somma è deliberata in via esclusiva dal fornitore. Date le tempistiche burocratiche in gioco, ti consiglieremmo di riempire subito i campi dei moduli necessari per il subentro, con un certo numero di settimane d'anticipo rispetto alla data di cambiamento di residenza.

Per un impianto di livello, l'importo da pagare è stimato da almeno 300€ fino a 1550€. Prima di aver sottoscritto il contratto è essenziale valutare una ad una le caratteristiche diverse del regime di mercato libero dell'energia e del regime di maggior tutela.

Costi mercato libero

L'intenzione di proporre un regime di mercato libero dell'energia è il completamento di un procedimento di liberalizzazione intrapreso nello specifico nel marzo 1999. Siffatto procedimento, alla cui base troviamo il decreto realizzato da Bersani, si conclude nell'agosto 2017 attraverso l'approvazione del DDL Concorrenza (Legge 4 agosto 2017, n. 124) in Senato.

I costi inerenti al mercato libero dell'energia vengono fissati nella loro totalità dalle singole realtà che gestiscono la fornitura di gas ed energia elettrica, che possono competere in maniera libera. Di conseguenza, i contratti di fornitura nel mercato di luce&gas prevedono varie fasce di prezzo, dando all'utente l'opportunità di scegliere il compromesso migliore.

I costi da mettere in conto per i servizi di energia&gas per uso domestico sono spesso più abbordabili rispetto al mercato tutelato, vista la regolamentazione più flessibile concessa ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato di maggior tutela, se si pone a confronto con il regime di mercato libero dell'energia, ha prezzi meno economici a causa di un motivo specifico: il costo della materia prima, l'energia, si rinnova di 3 mesi in 3 mesi a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, meglio conosciuta come ARERA; i vari gestori di forniture di luce e gas che hanno anche scelto il mercato tutelato dell'energia devono rispettare questa norma.

Una gestione di questo tipo, in cui la spesa della materia gas ed elettricità è totalmente indipendente dai meccanismi del mercato spesso porta, nei prezzi per un contratto standard, un risparmio tangibile.

Il regime del mercato tutelato è destinato a finire da qui a poco: la data accordata è fissata al 1° gennaio 2021 per le PMI e il 1° gennaio 2022 per luce&gas per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Come fare per ricevere l'assistenza di Enel Energia qualora ci fossero problematiche da risolvere? Le opzioni, per fortuna, sono diverse: scopri quali. Se volessi un servizio di assistenza fisica, è meglio recarti in un punto Enel Rossano; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel Energia, invece, puoi trovarli di seguito:

I numeri Fax Enel attivi ora sono:

I contatti social a cui mandare un messaggio potrai leggerli qui di seguito:

Alla fine, sappi che c'è l'occasione di servirsi del sito web di Enel Energia al fine di ricevere un supporto adeguato. Nella pagina privata MyEnel, una volta fatto il login, ti viene data l'opportunità di chiedere aiuto a degli addetti molto bravi, per qualsiasi problema, per leggere alcuni dati tipo, facendo qualche esempio, lo stato delle bollette, dell'utenza e la scheda personale.

Il modello per i reclami, consultabile sempre all'interno di MyEnel, nella tua area riservata, serve per evidenziare problematiche inerenti alla rete che alimenta la fornitura. Per concludere, il sito web ufficiale di Enel Energia mette anche a disposizione un servizio clienti tramite chat istantanea, per rivolgersi a un tecnico aggiornato senza doversi recare in un negozio Enel. Parliamo di un'opzione a disposizione di tutti, clienti e non.

Per info generali, assistenza clienti e risoluzione problemi da parte di Enel Energia potrai tranquillamente chiacchierare con Elena, il bot predisposto della società: grazie all'app Facebook Messenger, WhatsApp o Telegram si può fare richiesta di attivazione e soluzioni per il saldo delle bollette, lettura dei numeri sul contatore o monitoraggi sulla fornitura.

Nel caso tu abbia la necessità di inviare della modulistica per fare reclamo o anche altri documenti, segnaliamo l'occasione di andare direttamente in un punto Enel nella zona di Rossano; se sei in cerca di un altro mezzo, c'è l'opportunità di usufruire di una casella postale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top