Enel Salerno: lo sportello più vicino dove recarti

Tra poco ti riveleremo dove trovare il punto Enel Salerno più vicino a te per richiedere informazioni!

La multinazionale Enel si presenta come l'impresa nazionale più diffusa di energia e gas. Assicura ai clienti la presenza di più di mille punti dislocati in ogni angolo della penisola, eccellenti per soddisfare tutte le diverse esigenze dei clienti.

Enel Salerno

Punto Enel Salerno o nei dintorni

Per una procedura di attivazione, inoltrare un reclamo, o anche effettuare subentri e volture il centro Enel Salerno rappresenta la migliore opzione: nell'area dedicata otterrai l'ausilio di un esperto con anni di esperienza sul campo, affinché tu possa eliminare tutti i problemi contrattuali.

La forza dei centri Enel Salerno risiede nel fatto di fare a meno dei numeri verdi e avere il cliente la possibilità di essere aiutato da tecnici in negozio.

Molto probabilmente esistono numerosi centri Enel nel comune di Salerno e la cosa giusta da fare è consultarne uno non difficile da raggiungere.

Disdire un contratto Enel a Salerno

Nel caso tu stia pensando di risolvere un contratto Enel Energia, di sicuro presso Salerno potrai usufruire di una serie di possibilità. Ad ogni modo, è importante ricordare che nessuno a parte l'intestatario del contratto può dare disdetta.

Rintracciato il più comodo, potrai in un attimo accedere ad un punto Enel Salerno e prendere in un attimo il modello pre-stampato Ricorda che Enel dispone di più di mille punti in modo omogeneo tra le regioni.

In seconda battuta puoi fare la stessa richiesta con i due numeri di telefono seguenti: nel caso in cui avessi un contratto dentro al regime di maggior tutela, il numero verde con cui sistemare la faccenda sarebbe l'800.900.800; nel caso invece in cui fossi passato al regime di mercato libero dell'energia, il numero con cui sistemare la faccenda sarebbe l'800900860.

Se per te è meglio scrivere un messaggio tramite fax, puoi utilizzare il seguente numero: 800.046.311; ancora, se abiti in un altro stato il numero +39 066.451.1012 è quello da utilizzare.

Per fare in modo di concludere correttamente una disdetta sul sito web Enel, potrai leggere nella tua area personale MyEnel, navigabile dopo aver effettuato l'accesso, ogni dettaglio e istruzione per fare questa richiesta in piena trasparenza.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Salerno

Se pensi di attivare un contratto Enel Energia, organizzati per recarti in un punto Enel Salerno e compilare i moduli previsti. Per avere un'idea su quale sia il centro assistenza più comodo, cercalo sul sito web di Enel Energia.

Per la procedura d'attivazione di un nuovo contratto per la luce, è opportuno avere il codice fiscale e la carta di identità (cartacea o elettronica) della persona a cui verrà intestato e il codice POD o numero Eneltel, d'aiuto per trovare e ri-attivare il contatore. Qualora fosse del gas, dovresti avere con te il codice PDR.

Volendo potresti fare una stipula e attivazione del contratto facendo il login con i tuoi dati sul sito ufficiale Enel. Una volta finito il procedimento otterrai una copia del contratto, da restituire indietro firmata.

Un ultima cosa: dovrai portarti dietro l'apposito modello che certifichi la regolare fruizione del domicilio in cui si attiverà il contratto, in questo caso particolare a Salerno.

Voltura del contratto Enel energia

Nel caso in cui tu sia intenzionato a intestare a te stesso un contratto già attivo, l'unica soluzione è inoltrare la domanda per una procedura chiamata voltura. Di conseguenza, cambierà l'intestatario del contratto e il contatore continuerà a funzionare.

Se avessi bisogno di portare a termine la voltura, sarà necessaria una serie di dati, prima ancora di passare in un ufficio Enel Energia nelle vicinanze o di iniziare a compilare i moduli standard sul sito web di Enel Energia: i nominativi di colui/colei a cui è intestato il contratto, l'indirizzo della casa, i numeri del contatore e il codice POD (acronimo di Point Of Delivery), scritto regolarmente su una bolletta passata.

Qual è però la spesa da affrontare per volturare la fornitura di energia elettrica e gas? In questo caso, sono da considerare due importi che non cambiano più un altro che oscilla, in base alle regole del regime di mercato scelto. Di seguito, le voci di pagamento fisse: 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + l'imposta sul valore aggiunto. Per il mercato libero dell'energia e del gas le aziende che gestiscono gas ed energia elettrica decidono una cifra aggiuntiva; il regime di mercato tutelato, per finire, si differenzia per un costo pari a 23 € + 16 € di bollo.

Subentro contratti Enel Energia

L'iter di subentro è necessario unicamente nell'istante in cui, all'interno della residenza indicato sul contratto, i contatori sono già presenti anche se inattivi. Un procedimento di questo tipo è l'unica soluzione per riaprire le utenze che prima erano attive, basilare per avviare di nuovo il servizio agevolmente.

Tutte le info da avere a portata se desiderassi attivare un subentro energia elettrica e gas sono equipollenti in confronto a ciò che viene domandato per un procedimento di voltura luce e gas: ubicazione della dimora, dati anagrafici aggiornati di colui che si era intestato il contratto, lettura del contatore e il codice POD (Point of Delivery). Una volta messe insieme tutte le carte e le informazioni, riuscirai in breve tempo a dare il via al procedimento di subentro in un punto Enel Salerno.

I prezzi di un iter di subentro sono identici a quelli richiesti dalla procedura di voltura e sono sanciti in via esclusiva dal mercato selezionato: per entrambe le possibilità si devono spendere 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato tutelato sono da considerare un contributo fisso intorno ai 23 € e 16 € di bollo, mentre per quel che concerne il mercato libero la cifra aggiuntiva è sancita in modo univoco dal fornitore energetico. Considerando le tempistiche tecniche obbligatorie, è buona prassi effettuare subito la procedura guidata di subentro, con anticipo prima del cambiamento di domicilio.

Per un impianto duraturo, le somme in denaro fluttuano all'incirca dai 340 € circa con un tetto massimo di 1620 €. Ancora prima di firmare qualsiasi cosa è indispensabile sapere l'insieme delle caratteristiche del regime di mercato libero e di quello a maggior tutela.

Costi Mercato Libero

L'intenzione di dare vita a un regime di dare vita a mercato libero dell'energia e del gas è frutto di un procedimento di liberalizzazione iniziato alla fine degli anni '90, nello specifico nel marzo 1999. Siffatto iter, che ha origine dal decreto realizzato da Pier Luigi Bersani, viene portato a termine definitivamente ad agosto 2017 grazie all'entrata in vigore del DDL Concorrenza (Legge sulla Concorrenza n. 124/2017) dal Senato della Repubblica italiana.

I prezzi inerenti al mercato libero dell'energia vengono disposti appieno dalle aziende fornitrici di gas e luce, attraverso una libera concorrenza. Nello specifico, i contratti disponibili sul mercato di gas e luce per uso domestico copriranno varie fasce di prezzo, con possibilità di scegliere il compromesso più vantaggioso per il cliente.

In aggiunta, aderendo al mercato libero è possibile trarre profitto da costi totali più accomodanti. Vuoi sapere la motivazione? Semplice: la libertà lasciata ai fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela dell'energia, a differenza del mercato libero dell'energia, prevede prezzi lievemente meno accomodanti a causa di un motivo specifico: il prezzo della materia energia cambia trimestralmente secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, abbreviato ARERA; i parecchi gestori di gas e luce che agiscono anche nel regime del mercato tutelato sono tenuti a sottostare a tutto ciò.

Una gestione così, dentro alla quale il prezzo dell'energia, sia elettrica che gas, si calcola indipendentemente dalle variabili di mercato può garantire per le cifre richieste per un contratto, un risparmio tangibile.

Questo regime di mercato sfortunatamente è destinato a cessare: la data scelta sarà il 1° gennaio 2022 per tutte le piccole e medie imprese e il primo gennaio del 2023 per l'energia elettrica e gas per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i mezzi per mettersi in contatto con Enel qualora ci fossero problemi da risolvere? Le alternative esistenti non mancano: tra poco scoprirai quali. Per richiedere assistenza fisica, è più utile andare in uno dei tanti centri Enel Salerno; i contatti telefonici di Enel Energia, invece, puoi trovarli qui sotto:

I numeri di fax di Enel Salerno sono:

I contatti social di Enel Salerno sono:

Cambiando argomento, ricorda che hai la possibilità di sfruttare il sito Enel per un'assistenza clienti completa. Nella tua pagina privata MyEnel, una volta inserito username e password, hai l'opportunità di chiedere aiuto a degli addetti professionali, in qualsiasi istante, per esaminare vari dati tipo come la scheda personale, le bollette e lo stato d'utenza.

Il modello pensato per i reclami, consultabile su MyEnel, nella tua sezione dedicata, va sfruttato qualora dovessi riscontrare disservizi che riguardano la rete che alimenta la fornitura. Cambiando argomento, il portale web ufficiale di Enel possiede un servizio di assistenza clienti tramite chat istantanea, per chi vuole comunicare con un addetto aggiornato anche via telefono. Si tratta di un'opportunità disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per ricevere ulteriore supporto da parte del centro Enel Energia Salerno in un attimo puoi richiedere informazioni a Elena, il chat bot social della compagnia: passando da WhatsApp, Facebook Messenger o Telegram hai la possibilità di ricevere maggiori info su attivazione e soluzioni per il saldo delle bollette, autoletture dei numeri o anche accertamenti sullo stato di attivazione della fornitura.

Nel caso tu abbia bisogno di trasmettere moduli, oltre a documenti vari, vogliamo comunicarti che c'è un'interessante possibilità: quella di dirigersi in un punto Enel Salerno; se sei in cerca di un'altra soluzione, c'è un altro strumento, cioè una casella postale ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi dei punti Enel Salerno:

Come sedi decentrate troviamo:

Essere sempre aggiornato sugli orari dei Centri Enel Energia Salerno è importante, contatta l'ufficio telefonicamente oppure invia una mail per sapere quando ti puoi recare agli sportelli.

Top