Enel San Giorgio a Cremano: lo store più vicino a cui chiedere

Vorresti andare in un punto Enel San Giorgio a Cremano per fare il subentro o attivare una fornitura? Trova adesso quello più vicino!

Il fornitore di energia Enel interagisce con ogni utente grazie a oltre 1000 uffici di assistenza, avendo quindi i mezzi per dare aiuto a ogni consumatore da Nord a Sud.

punto Enel a San Giorgio a Cremano o nei dintorni

Cosa fa precisamente un punto Enel? Si può definire come un punto vendita all'interno del quale si può serenamente dialogare con degli addetti esperti, per risolvere i problemi in merito ai rinnovi del contratto. Per procedere ad un'attivazione, iniziare una voltura o un subentro e disdire, il punto Enel a San Giorgio a Cremano ti dirà la strada migliore.

Il maggiore pregio dei punti Enel è che avrai la possibilità di superare le attese delle code telefoniche e ricevere aiuto da uno degli impiegati in loco.

Probabilmente sono attivi più centri Enel presso San Giorgio a Cremano e la strategia vincente è rivolgerti ad uno di loro aperto ad orari comodi.

Disdire un contratto Enel a San Giorgio a Cremano

Nell'eventualità in cui pensassi che la cosa migliore sia rescindere un contratto Enel Energia, sappi che in tutta San Giorgio a Cremano si possono sfruttare varie opportunità. Per iniziare, è essenziale tenere a mente il fatto che soltanto colui a cui è intestato il contratto può dare disdetta.

Nel momento in cui avrai capito qual è il punto Enel San Giorgio a Cremano più facile da raggiungere, potrai andarci per riempire i documenti per la disdetta. Tenendo presente che si possono richiedere info a centinaia di centri Enel da Nord a Sud, troverai semplice farlo nella cittadina di San Giorgio a Cremano oppure a pochi chilometri.

Se sei titolare di un contratto nel mercato libero di energia e gas, devi semplicemente chiamare il numero gratuito 800.900.860; se sei un cliente del mercato di maggior tutela, ti consigliamo di contattare questo numero: 800900800.

Ancora, se invece preferissi inviare un fax, potrai utilizzare il numero 800.046.311; ancora, per chiamare da un paese europeo o extraeuropeo il numero di telefono +39 066.451.1012 è quello indicato sul sito Enel Energia.

Se desideri portare a termine qualsiasi procedura di disdetta sul sito Internet di Enel Energia, troverai nella tua area dell'app MyEnel, navigabile dopo aver inserito pin e password, il procedimento guidato per dare disdetta rapidamente.

Attivare un nuovo contratto Enel a San Giorgio a Cremano

Poi se valutassi di attivare un contratto Enel, ti converrebbe affidarti ad un centro Enel Energia San Giorgio a Cremano vicino alla tua abitazione, individuabile in un secondo grazie al nostro portale.

Vediamo ora come attivare un contratto del gas Enel: devi avere il codice fiscale, oltre al documento d'identità di colui che si intesterà il contratto e, ancora, il PDR univoco per ogni cliente. Per l'energia elettrica, invece, serve essere provvisti di codice POD (Point of Delivery) o, in alternativa, il numero Eneltel.

Volendo potresti anche eseguire una procedura di attivazione del contratto entrando con i tuoi dati sul sito ufficiale. Così ti troverai davanti una copia del contratto, da depositare compilata.

Oltre a ciò, è obbligatoria una trascrizione del contratto che attesti una situazione di affitto o acquisto dell’immobile, scrivendo San Giorgio a Cremano nella voce "comune"."

La voltura del contratto Enel

Ancora, se per caso vuoi fare un cambio di intestazione su un contratto di fornitura luce e/o gas già esistente, avrai bisogno di inoltrare la domanda per un'operazione chiamata voltura. Successivamente, sarà modificato l'intestatario del contratto luce e gas e le forniture di luce e gas non dovranno essere disattivate.

Per fare in modo di effettuare qualsiasi voltura, ci sarebbe bisogno di una serie di informazioni, prima ancora di passare in uno sportello Enel nelle tue vicinanze o di fare quel che serve sul sito web di Enel: i dati aggiornati dell'attuale titolare del contratto, l'indirizzo preciso della dimora, i numeri del contatore e il codice POD (Point of Delivery), che si trova in ogni bolletta passata.

Ma quanto si dovrà spendere per la voltura del contratto per gas ed elettricità? In questo caso, sono da considerare due importi di pagamento sempre identici e uno che oscilla, in base al mercato di fornitura. Le voci di pagamento invariabili sono: 26,13€ di oneri amministrativi e il deposito cauzionale + IVA. Per il mercato libero i gestori selezionati impostano una tassa aggiuntiva; il regime di mercato a maggior tutela, invece, richiede una quota fissa di 23€ e 16 di bollo.

Subentro dei contratti Enel

Al fine di far riprendere da zero l'utenza in passato attiva nella dimora bisognerà passare attraverso un iter di subentro. In pochi minuti, tutti e due i contatori luce e gas saranno riavviati perfettamente.

Le diverse info da portare con te se hai intenzione di richiedere l'attivazione di un subentro luce&gas sono equipollenti in confronto a quanto necessario per una voltura qualsiasi: indirizzo specifico dell'edificio, nominativi del titolare della fornitura al momento, lettura dei numeri sul contatore e il codice POD (Point of Delivery). Quando avrai ottenuto tutti questi dati, riuscirai in breve tempo a dare il via a tale procedura in un punto Enel San Giorgio a Cremano.

I costi di una procedura di subentro sono identici a quelli richiesti per la procedura di voltura e dipendono in via esclusiva dal mercato di fornitura scelto: per ambedue i modelli ci sono da spendere 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato tutelato si aggiungeranno un contributo intorno ai 23€ e 16€ di bollo, invece per quel che concerne il regime di mercato libero la somma extra per oneri commerciali è determinata in via esclusiva dal fornitore. In merito alle tempistiche burocratiche del caso, ti indichiamo di eseguire subito la procedura guidata di subentro, con 3-4 settimane di anticipo rispetto a quando ci sarà il cambiamento di domicilio.

In base all’impianto da prendere, la spesa oscilla da 330€ circa ma senza passare i 1530€. Ancora prima di sottoscrivere un contratto, tuttavia, è importantissimo esaminare tutte le caratteristiche diverse del regime di mercato libero e di quello a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il regime di mercato libero dell'energia elettrica si identifica come il completamento di un processo a cui è stato dato inizio alla fine degli anni '90, nello specifico il 16 marzo 1999 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, più semplicemente decreto Bersani e chiuso in maniera definitiva ad agosto 2017, mediante l'entrata in vigore della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017, o DDL Concorrenza, da parte del Senato.

I costi previsti dal regime del mercato libero dell'energia sono controllati esclusivamente dai fornitori di gas ed energia, concorrendo liberamente. Questo equivale a dire che i contratti di fornitura nel mercato dell'energia e del gas presenteranno costi differenti, con possibilità di scegliere le tariffe più basse da parte del cliente.

I costi da pagare per la fornitura di luce e gas dovrebbero essere per fortuna inferiori rispetto al regime di mercato tutelato, data la maggiore libertà d'azione dei fornitori attivi.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato di maggior tutela dell'energia, se si pone a confronto con il regime di mercato libero, si caratterizza per prezzi meno economici a causa di una normativa precisa: il costo della materia energia viene modificato ogni tre mesi secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, meglio conosciuta con l'abbreviativo ARERA; i diversi gestori di gas e luce che si muovono anche nel mercato tutelato non possono infrangere questa regola.

Una gestione così, nella quale il prezzo dell'energia si calcola in modo slegato dalle quotazioni di mercato garantisce il più delle volte, per le somme per ogni contratto, un risparmio considerevole sul lungo periodo.

Il mercato tutelato dell'energia è destinato a cessare fra non molto: la data è il 01/01/2021 per tutte le PMI e con un posticipo di 365 giorni per gas ed energia per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

In quale modo mettersi in contatto con Enel Energia se dovessero presentarsi dubbi o problemi da risolvere? Le possibilità tra cui poter scegliere sono molteplici: vediamo insieme tutte quelle a disposizione. Se volessi un servizio di assistenza fisica, il nostro suggerimento è di andare nei punti Enel San Giorgio a Cremano; i numeri telefonici di Enel Energia, invece, li trovi qui:

I numeri Fax Enel operativi ora sono quelli seguenti:

I contatti social Enel attualmente operativi li trovi qui:

Per terminare, segnaliamo l'opportunità di andare sul sito web di Enel Energia per info, supporto e risoluzione problemi. Nella tua sezione privata MyEnel, in cui entrerai dopo aver fatto il login, ti viene data la possibilità di chiedere assistenza a dei tecnici preparati, per qualsiasi cosa, per conoscere diversi dati come, facendo qualche esempio, stato di utenza, bollette e scheda personale.

Il modulo pensato per presentare un reclamo, che trovi nella sezione riservata MyEnel, viene usato per evidenziare la presenza di problemi inerenti alla rete che alimenta la fornitura. Per concludere, il portale ufficiale di Enel Energia permette agli utenti di usufruire anche di un servizio clienti tramite chat istantanea, per chi vuole comunicare con un tecnico valido in remoto. Si tratta di una possibilità disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per avere assistenza da parte di Enel hai la possibilità di chiacchierare con Elena, l'apposito chatbot dell'azienda: mediante l'applicazione Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp hai l'opportunità di ottenere informazioni in merito a sistemi di pagamento, autolettura del contatore o anche monitoraggi sul normale funzionamento delle forniture.

Nel caso tu abbia la necessità di mandare della modulistica, ricorda che c'è la possibilità di andare in un centro Enel Energia nella zona di San Giorgio a Cremano; se sei in cerca di un'altra soluzione, c'è una casella postale ufficiale a cui mandare i documenti: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top