Enel San Giovanni in Persiceto: gli store più vicini a disposizione

Se stessi pensando di andare in un punto Enel San Giovanni in Persiceto vicino, leggi qui e ti indicheremo il suo indirizzo e ulteriori informazioni!

Enel (Ente Nazionale per l'Energia Elettrica) è la più grande società di luce&gas per uso domestico. Può assicurare ai cittadini il supporto di oltre 1000 punti decentrati in ognuna delle 20 regioni, con addetti incaricati a gestire tutte le singole esigenze in tempi brevi.

punto Enel a San Giovanni in Persiceto o nei dintorni

Vediamo perché andare in un punto Enel. Si può descrivere come un negozio nel quale avrai la possibilità di interagire con degli operatori professionali, per chiarire ogni dubbio su questioni come le scadenze. Se avessi bisogno di recedere oppure dare il via a subentri e volture, il punto Enel San Giovanni in Persiceto sarà fondamentale.

Il chiaro punto di forza dei centri Enel è che potrai superare le attese dell'assistenza telefonica e ricevere un immediato supporto da uno degli operatori in negozio.

Non devi più aspettare, ti puoi rivolgere a uno dei diversi punti Enel San Giovanni in Persiceto: non appena hai tempo, scopri il più vicino a te e contattalo!

Come disdire contratto Enel a San Giovanni in Persiceto

Ora, se tu ti fossi deciso per presentare disdetta per un contratto di Enel nel comune di San Giovanni in Persiceto o nelle sue vicinanze, potresti avere una serie di opzioni. La disdetta del contratto di fornitura è accettata se inoltrata solo e soltanto da chi lo ha sottoscritto.

In seguito alla scoperta del punto Enel San Giovanni in Persiceto più facilmente raggiungibile, non ti resterà che andarci e riempire i moduli di disdetta. Alla luce del fatto che sono nati circa 1000 centri Enel all'interno del territorio italiano, non avrai nessuna difficoltà a farlo in tutta San Giovanni in Persiceto o dintorni.

Puoi anche volendo farti sentire con i numeri per ricevere assistenza: se il tuo contratto si trovasse in un regime di mercato a maggior tutela, il numero verde con cui sistemare la faccenda sarebbe l'800.900.800; nel caso invece in cui fossi dentro ad un mercato libero, il numero sarebbe sarebbe l'800900860.

Se invece scegli di scrivere un fax, ti consigliamo di contattare questo numero: 800.046.311; ricorda poi che se risiedi in uno stato estero il numero di telefono +39 066.451.1012 è quello ufficiale Enel.

In ultima istanza, potresti entrare nella tua area personale MyEnel sul sito internet di Enel e recuperare in un secondo i moduli standard per la disdetta.

Come attivare un contratto nuovo Enel a San Giovanni in Persiceto

Tuttavia, se decidessi di attivare un contratto nuovo Enel, potresti in un attimo recarti fisicamente in un centro Enel Energia San Giovanni in Persiceto vicino a casa, individuabile in un secondo grazie al nostro sito.

Se pensi di sottoscrivere un nuovo contratto del gas serve avere il codice fiscale, oltre al documento d'identità di chi sottoscriverà il contratto e, come ultima cosa, un codice, il PDR, privato per ogni utente. Per la fornitura di energia elettrica, diversamente, è necessario avere il codice Point of Delivery, detto POD o, in alternativa, il numero Eneltel.

E per fare l'attivazione di un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito Enel Energia? Semplicissimo, fatti inviare entro poco una copia: verrà mandata al tuo indirizzo di residenza ed è da firmare e restituire.

Poi, sarà necessaria una seconda copia del contratto di affitto o proprietà dell'appartamento, ovviamente indicando San Giovanni in Persiceto dove leggerai la dicitura "comune"."

Voltura contratto Enel

Bisogna richiedere la voltura esclusivamente quando, all'interno dell'abitazione dove sarà avviata la fornitura, è presente un contratto ancora in corso e stanno operando luce e contatore gas. La procedura di voltura è la sola possibilità per apportare modifiche al contratto attivo senza sospenderlo, scambiando ciascun nominativo di tutte le utenze.

Se volessi fare l'attivazione di una voltura gas e luce nei punti Enel oppure con internet, è fondamentale essere in possesso di un tot di informazioni: l'ubicazione del palazzo, il codice POD (scritto sulle precedenti bollette) univoco per individuare il contratto attivo al momento, i dati anagrafici aggiornati del titolare legale e la lettura del contatore.

La cifra richiesta per una qualsiasi voltura gas&luce varia parecchio basandosi sulla regolamentazione del mercato di fornitura in cui si sta operando: in ambedue i modelli sono da corrispondere 26,13€ per gli oneri amministrativi, uniti al deposito cauzionale + IVA. Per la maggior tutela saranno da contare inoltre un'ulteriore quota fissa intorno ai 23€ e 16€ per il bollo, mentre per il mercato libero dell'energia la cifra aggiuntiva per oneri commerciali è sancita in via esclusiva dai gestori.

Subentro dei contratti Enel

Il subentro è necessario nell'eventualità in cui, dentro alla residenza a cui fa riferimento il contratto, la luce e il contatore ci sono ma sono disattivati. Questa prassi si rivelerà utile per riattivare il contatore che prima era attivo, grazie ai quali potrai aprire di nuovo la fornitura come richiesto.

Per la richiesta d'attivazione di un subentro luce e gas in un punto Enel San Giovanni in Persiceto o direttamente online, presta attenzione al fatto che le diverse informazioni da avere a portata sono le stesse di quanto necessario per una voltura: l'ubicazione della dimora, il codice Point of Delivery, detto POD, il nominativo del vecchio proprietario della fornitura, i numeri del contatore.

I costi previsti per la procedura di subentro vanno di pari passo a quelli menzionati per la voltura e sono determinati unicamente dal mercato di riferimento: in ambedue le alternative dovrai corrispondere 26,13€ di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per il regime di mercato a maggior tutela dovrai contare anche un altro contributo fisso pari a 23€ e 16€ di bollo, mentre per quel che concerne il regime di mercato libero la somma extra è stabilita in modo univoco dal fornitore. Parlando delle tempistiche del caso, consigliamo di iniziare subito i moduli standard per il subentro, con alcune mesi di anticipo rispetto a quando ci sarà il trasferimento.

Per un impianto affidabile, la cifra fluttua dai 340€ circa ma non oltrepassando i 1700€. Ancora prima di aver sottoscritto il contratto sarà importante capire quali sono i particolari diversi del regime di mercato libero dell'energia e di quello tutelato.

Costi mercato libero

Il primo dei due regimi si identifica come il frutto di un procedimento di liberalizzazione a cui è stato dato inizio precisamente il 16 marzo 1999 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, noto come decreto Bersani e che si è chiuso ad agosto 2017, mediante la ratifica della Legge 4 agosto 2017, n. 124, conosciuta come DDL Concorrenza, del Senato.

I prezzi previsti da questo regime vengono scelti unicamente dalle aziende fornitrici di gas e luce, concorrendo in modo libero. Quindi, i contratti disponibili sul mercato dell'energia elettrica&gas per uso domestico saranno più numerosi e vari tra loro, con possibilità di scegliere il compromesso più vantaggioso per l'utente.

Non è tutto: se si aderisce al regime di mercato libero dell'energia ci è possibile avvantaggiarci di importi molto più economici. Ecco il motivo: la libertà lasciata ai fornitori in gioco.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato tutelato, se si confronta con il mercato libero, ha costi meno competitivi a causa di una normativa specifica: il valore della materia energia si modifica ogni 3 mesi secondo le indicazioni della cosiddetta ARERA; i parecchi gestori di gas e luce che hanno aderito anche al mercato di maggior tutela sono costretti a rispettare tale normativa.

Una gestione simile, nella quale il prezzo della materia energia elettrica&gas non si lega alle variabili di mercato porta il più delle volte, nei costi in gioco per un regolare contratto, un risparmio sul lungo periodo.

Ad ogni modo, è importante sapere che il mercato tutelato finirà presto. Dal primo gennaio del 2021 le PMI (piccole e medie imprese) sono per questa ragione tenute a fare il passaggio al mercato libero dell'energia e del gas. Per chi usufruisce di un'utenza privata, per finire, la data ultima è posposta all'inizio del 2022.

Contatti Nazionali Enel

Come rivolgersi a Enel qualora ci fossero problemi di vario genere? Le alternative, come puoi immaginare, sono molteplici: vediamo insieme tutte quelle a disposizione. Nel caso preferissi richiedere assistenza fisica, il nostro suggerimento è di andare in un punto Enel San Giovanni in Persiceto; i numeri di Enel, invece, potrai leggerli qui sotto:

I numeri Fax Enel in attività puoi trovarli di seguito:

I contatti social Enel attualmente disponibili li puoi trovare qui sotto:

Ancora un'informazione importante: un altro vantaggio è l'occasione di usufruire di tutte le moltissime funzionalità sul sito ufficiale Enel per un supporto clienti completo. Nella tua sezione privata MyEnel, quando avrai inserito nome utente e password, ti viene data l'opportunità di parlare con un operatore preparato, qualsiasi cosa tu abbia bisogno, per esaminare dati importanti come, facendo qualche esempio, tutte le bollette pagate e da pagare, la scheda cliente e lo stato d'utenza.

Il modulo fac-simile da compilare per presentare un reclamo, inserito sempre all'interno della tua area clienti su MyEnel, viene utilizzato nel caso riscontrassi eventuali disservizi riguardanti la linea. Come ultima cosa, il sito web ufficiale di Enel Energia permette agli utenti di usufruire anche di un servizio di assistenza clienti tramite chat istantanea, per chi vuole parlare con dei funzionari esperti senza doversi recare in uno sportello Enel. Si tratta di un'opzione a disposizione sia dei clienti che dei semplici visitatori.

Per ricevere un'ulteriore assistenza da parte di Enel Energia tutti possono dialogare con Elena, il chatbot intelligente del gruppo: grazie a Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp si può ottenere informazioni in merito a sistemi di pagamento, autolettura dei numeri sul contatore e infine analisi dello stato di attivazione della fornitura.

Nel caso tu abbia la necessità di recapitare moduli, ma anche di varie tipologie di documenti, ti segnaliamo un'interessante possibilità: quella di andare direttamente nei centri Enel nella zona di San Giovanni in Persiceto; se sei alla ricerca di una soluzione alternativa, esiste una casella di posta a cui spedire la documentazione: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top