Enel Somma Vesuviana: gli sportelli più vicini a tua disposizione

Se fosse tua intenzione andare da un punto Enel Somma Vesuviana a pochi km da te, tra poco potrai scoprire il suo telefono e altre info!

Enel è da considerarsi la prima società di energia elettrica e gas per uso domestico. Può offrire ai clienti la presenza di più di 1000 punti sparsi in ogni angolo della penisola, pronti a assecondare ognuna delle singole richieste in tempi brevi.

punto Enel a Somma Vesuviana o nei dintorni

Che cos’è un punto Enel? Si può definire come un centro di assistenza fisico grazie a cui si può, per fortuna, interloquire con dei commessi molto validi, per conoscere alla perfezione i dettagli di un contratto Enel Energia. Nel caso tu abbia necessità di inoltrare un reclamo oppure fare subentri e volture, il punto Enel Somma Vesuviana ti dirà cosa fare.

Per forza di cose il beneficio dei centri Enel è che ti sarà possibile saltare le linee telefoniche di assistenza ed essere aiutato subito da uno dei dipendenti lì allo sportello.

Verosimilmente potrai trovare a tua disposizione uno o più centri Enel nei dintorni di Somma Vesuviana e la decisione migliore è recarti da uno di loro poco lontano da te.

Come disdire contratto Enel a Somma Vesuviana

Nel caso in cui tu stia pensando di disdire un contratto Enel Energia, indubbiamente senza spostarti da Somma Vesuviana esistono tante opzioni. Per iniziare, è importante sapere che solo chi firma il contratto potrà stoppare la fornitura.

In seguito alla selezione del punto Enel Somma Vesuviana meno lontano, potrai andarci per compilare i moduli per disdire. Considerando che ci sono centinaia di punti Enel all'interno del territorio italiano, potrai di sicuro anche tu dare disdetta, se ti rechi spesso a Somma Vesuviana oppure a pochi chilometri.

Potresti, volendo, metterti in contatto con i due numeri di telefono qui presenti: nel momento in cui fossi nel mercato a maggior tutela, il numero con cui comunicare sarebbe l'800.900.800; nel momento invece in cui fossi un cliente del regime di mercato libero, il numero da digitare sarebbe l'800900860.

Se invece scegli di inviare un fax, il numero da usare è 800046311; per finire, se hai residenza in uno stato estero il numero +39 0664511012 è quello giusto.

Se desideri portare a termine in modo corretto una disdetta sul sito Internet di Enel Energia, vedrai nella tua area dell'app MyEnel, quando avrai inserito pin o password, ogni dettaglio e istruzione per disdire nel modo giusto.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Somma Vesuviana

Vediamo ora come sottoscrivere un contratto con Enel Energia: sarà sufficiente andare in un punto Enel Somma Vesuviana e compilare la modulistica necessaria. Se ti interessa farti un'idea su quale sia il punto più facilmente raggiungibile, vai sul nostro sito ufficiale.

Per la procedura di stipula e attivazione di un nuovo contratto per la corrente elettrica ad uso domestico, sarà di fondamentale importanza portarti dietro il codice fiscale e la carta d'identità della persona intestataria e il codice POD o numero Eneltel, utili per individuare e collegare il contatore della residenza. Se fosse del gas, dovresti fornire il codice PDR.

E per attivare un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito Enel Energia? Niente di più facile, devi richiedere una copia del contratto firmato: verrà mandata al tuo indirizzo di residenza e dovrà essere firmata e restituita.

Per validare la procedura dovrai portarti tutta la modulistica che attesti la regolare fruizione o proprietà dell'abitazione in cui si attiverà il contratto, specificatamente a Somma Vesuviana oppure nei dintorni.

La voltura del contratto Enel

C'è bisogno della voltura esclusivamente nel caso in cui, dentro all'edificio dove sarà avviata la fornitura, c’è già un contratto in corso e sono operativi sia contatore gas che luce. La procedura di voltura è, ad oggi, l'unica via per effettuare una modifica sui dati al contratto attivo senza doverlo disdire, modificando opportunamente ciascun nominativo dove è richiesto.

Per la richiesta d'attivazione di una voltura energia elettrica e gas in un punto Enel o anche sul web, è necessario possedere un tot di dati: l'indirizzo corretto della casa, il codice POD (Point of Delivery) per individuare il contratto, il nome e il cognome del titolare legale e la lettura del contatore.

Il prezzo da sostenere per un qualsiasi procedimento di voltura gas&luce può cambiare molto in rapporto alla regolamentazione del mercato voluto: ciò che non cambia è che bisogna spendere 26,13€ per gli oneri amministrativi, insieme al deposito per la cauzione + IVA. Per chi è parte del regime di mercato a maggior tutela sono da contare inoltre un contributo pari a 23€ più 16€ per il bollo, mentre per quanto riguarda il regime di mercato libero la cifra extra è decisa in modo univoco dal fornitore.

Subentro dei contratti Enel

È richiesto di passare attraverso un subentro esclusivamente nell'eventualità in cui, nel domicilio o residenza di cui si parla nel contratto, non solo il contatore del gas ma anche quello della luce sono già presenti ma inattivi. Questo genere di procedura è il solo mezzo per riaprire il contatore disattivato, attraverso cui riuscire a ristabilire i servizi completamente.

Le informazioni da possedere se stai pensando di richiedere l'attivazione di un subentro elettricità e gas non sono differenti a paragone di quanto richiesto per la voltura: indirizzo specifico dell'edificio, dati privati dell'intestatario, lettura delle cifre sul contatore e il codice POD. Una volta ottenute tutte le info, sarà possibile senza problemi iniziare tale procedimento in un punto Enel Somma Vesuviana.

I costi da sostenere della procedura di subentro sono uguali a quelli richiesti da una qualsiasi procedura di voltura luce e gas e sono stabiliti esclusivamente dal mercato di riferimento scelto: per ambedue i modelli saranno da versare 26,13€ di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per la maggior tutela dovrai considerare anche un altro contributo di circa 23€ e 16€ di bollo, invece per quel che concerne il regime di mercato libero dell'energia la cifra extra dipende esclusivamente dal fornitore energetico. Dando un'occhiata alle tempistiche tecniche del caso, non sbaglieresti a richiedere subito la modulistica per subentrare, con 1-2 mesi di anticipo rispetto a quando ci sarà il cambio di residenza.

Per un impianto affidabile, i costi sono stimati partendo da 260€ e non di più di 1650€. Ancora prima di sottoscrivere un contratto è essenziale sapere tutte le caratteristiche tra il mercato libero e del mercato a maggior tutela.

Costi mercato libero

Il regime di mercato libero dell'energia va identificato come l'esito finale di un procedimento di liberalizzazione che è iniziato alla fine degli anni '90 con il decreto realizzato da Pier Luigi Bersani e chiuso in maniera definitiva nell'agosto 2017, precisamente il 4, con la ratifica del DDL Concorrenza (Legge 4 agosto 2017, n. 124) da parte del Senato.

I prezzi che riguardano il regime del mercato libero vengono quantificati in tutto e per tutto dalle diverse realtà che gestiscono la fornitura di gas ed energia elettrica, che concorrono in maniera libera. Tutto questo significa che i contratti di fornitura sul mercato di gas&luce avranno costi diversi fra loro, con una maggiore possibilità di scelta da parte dell'utente.

Ricorda anche questo: grazie al regime di mercato libero si può avvantaggiarsi di importi indubbiamente più bassi. Ora ti spieghiamo il motivo: la libertà d'azione concessa ai vari fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il regime del mercato tutelato, se messo a confronto con il regime di mercato libero, è noto per avere prezzi meno vantaggiosi per una causa particolare: il valore dell'energia viene stabilito ogni 3 mesi secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, meglio conosciuta con l'abbreviativo ARERA; gli svariati gestori di gas e luce che lavorano anche nel regime del mercato di maggior tutela devono attenersi a tutto ciò.

Questo stato di equilibrio, dentro al quale il prezzo per la materia energia è completamente indipendente dalle quotazioni di mercato garantisce talvolta, per le cifre previste per un contratto, un risparmio tangibile sull'ammontare della bolletta.

Malgrado ciò, non puoi non tenere presente che il regime del mercato di maggior tutela sfortunatamente cesserà. Con decorrenza dal primo gennaio 2021, tutte le piccole e medie imprese saranno di conseguenza tenute a passare al mercato libero. Per tutti quelli che hanno un contratto ad uso privato, per finire, la data ultima è posposta al primo gennaio 2022.

Contatti Nazionali Enel

In che modo interfacciarsi con Enel nel caso di problemi da risolvere? Le alternative esistenti sono diverse: scopri tutte quelle a disposizione. Se avessi bisogno di richiedere assistenza fisica, il nostro suggerimento è di andare nei punti Enel Somma Vesuviana; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel, invece, sono qui elencati:

I numeri Enel per i fax li puoi trovare qui di seguito:

I contatti social Enel a cui inviare un messaggio li puoi trovare qui di seguito:

Come ultima cosa, ricorda che c'è l'occasione di fare uso del sito Enel per ricevere assistenza. Su MyEnel, nell'area personale, utilizzabile dopo aver inserito pin e password, potrai sentire al telefono dei professionisti molto validi, in ogni istante, per sapere quali sono diversi dati tipo, facendo qualche esempio, lo storico delle bollette, lo stato dell'utenza e la scheda generale del cliente.

Il modulo fac-simile da compilare per presentare un reclamo, all'interno di MyEnel, nella pagina riservata, si usa qualora dovessi notare eventuali interruzioni inerenti alla linea di fornitura. Ecco un'ulteriore info: il sito internet Enel Energia possiede anche una chat per l'assistenza clienti, per potersi rivolgere a dei dipendenti preparati anche in remoto. Facciamo riferimento ad una possibilità valida sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per usufruire di un supporto clienti completo e adeguato da Enel Energia puoi dialogare con Elena, il chat bot dedicato dell'azienda: utilizzando l'app Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp ti sarà possibile ottenere informazioni su metodi di pagamento, lettura del contatore e test dello stato della fornitura.

Per l’invio di della modulistica per fare reclamo o anche altri documenti, ti comunichiamo che c'è l'opportunità di andare direttamente nei punti Enel Somma Vesuviana; se sei in cerca di un'alternativa, esiste una casella di posta a disposizione di tutti: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top