Enel Udine: gli store più vicini da raggiungere

Vorresti trovare un punto Enel Udine per fare un subentro o attivare un'utenza? Come contattare quello più adatto!

ENEL è, in Italia, l'azienda nazionale leader di energia elettrica e gas per uso domestico. Ha la capacità di offrire ai clienti l'assistenza da parte di un migliaio di punti dislocati in molte zone, idonei a seguire ciascuno dei diversi bisogni che riguardano la fornitura.

Enel Udine

Punto Enel a Udine o nei dintorni

Cos'è nello specifico un punto Enel? Semplicemente, è un punto fisico all'interno del quale al cliente è possibile chiacchierare con una persona preparata, per accogliere diverse richieste in merito a questioni come le fatturazioni, avere infomazioni sui contratti e molto altro. Se dovessi interrompere e dare il via a una voltura o un subentro, il punto Enel a Udine ti segnalerà l'iter corretto.

Il vantaggio dei centri Enel è che puoi saltare le linee dei numeri verdi ed essere supportato da un dipendente in negozio.

Puoi trovare vari centri Enel Udine: non appena ne hai la possibilità, vai in uno qualsiasi scegliendo il più vicino a te!

Disdire un contratto Enel a Udine

Se invece tu volessi inviare una disdetta per un contratto Enel Energia nel comune di Udine o nelle sue vicinanze, potresti avere a tua disposizione tante opzioni. La disdetta del contratto di fornitura può essere fatta tassativamente solo dal titolare dello stesso.

Quando avrai scelto il punto Enel Udine più facilmente raggiungibile, vai lì per compilare i documenti per disdire. Tenendo presente che puoi rivolgerti a numerosi punti Enel in tutto il Paese, sarà tutt'altro che complicato farlo se alloggi a Udine o poco distante.

Puoi anche volendo prendere il telefono e richiedere i moduli ai due numeri di telefono per il customer care: nel caso in cui avessi un contratto dentro al regime di mercato a maggior tutela, il numero con cui metterti in contatto sarebbe l'800.900.800; nell'eventualità invece in cui fossi già passato al regime di mercato libero, il numero da chiamare sarebbe 800900860.

Per telefonare dall'estero puoi contattare il qui presente numero: +39 066.451.1012. Calcola che si può volendo spedire un fax all'apposito numero 800046311.

Puoi, infine, effettuare il login alla sezione privata MyEnel sul sito internet Enel energia e riempire i campi dei moduli necessari per la disdetta.

Come attivare un nuovo contratto Enel a Udine

Nell'ipotesi in cui scegliessi di attivare un contratto Enel Energia, ti raccomanderemmo di affidarti ad un punto Enel Udine vicino alla tua abitazione, individuabile in un secondo grazie al nostro sito.

E per sottoscrivere un contratto del gas? Semplicissimo: è necessario munirsi del codice fiscale, senza dimenticare il documento d'identità di chi si intesta il contratto e anche il codice "Punto di Riconsegna", individuale per ogni contatore. Per l'energia elettrica, al contrario, ci sarà bisogno del codice Point of Delivery o il numero Eneltel.

Se pensi di sottoscrivere un contratto energia online, dal sito ufficiale di Enel Energia, fatti mandare in breve tempo una copia del contratto firmato: verrà mandata al tuo indirizzo di residenza per la firma e la successiva restituzione.

Inoltre, c'è bisogno di una trascrizione del contratto di affitto o proprietà dell'abitazione, scrivendo Udine dove trovi la dicitura "comune".

Voltura contratto Enel

Bisogna fare una voltura quando, dentro all'appartamento dove sarà avviata la fornitura, c’è già un contratto in corso e stanno andando ancora il contatore gas e la luce. La voltura è, dal punto di vista legale, la sola possibilità per prorogare a dovere il contratto esistente senza per forza disdirlo, sostituendo opportunamente ogni nominativo dell’intestatario nei campi designati.

Se intendessi effettuare l'iter di voltura, sono indispensabili alcuni dati, prima ancora di andare in un ufficio Enel raggiungibile anche a piedi o di attivare la modulistica sul sito web di Enel: il nominativo dell'intestatario legale del contratto, la posizione dell'appartamento, i numeri del contatore e il codice POD (Point of Delivery), che si trova in una vecchia bolletta.

Ma, nel concreto, qual è l'importo da pagare per la voltura della fornitura di energia&gas? Nel caso specifico, bisogna considerare due importi di pagamento sempre uguali più uno che varia, a seconda della tipologia di mercato di riferimento desiderato. Le voci di pagamento fisse sono: 26,13€ di oneri amministrativi e il deposito cauzionale + l'imposta sul valore aggiunto. Per il regime di mercato libero il fornitore scelto imposta una quota extra; il regime di mercato a maggior tutela, infine, differisce per un costo pari a 23€ + 16 per il bollo.

Subentro dei contratti Enel

Al fine di abilitare nuovamente l'utenza attiva in passato all'interno del domicilio è opportuno avviare un iter di subentro dell'utenza. Dopo aver concluso il procedimento, non solo il contatore del gas ma anche quello della luce verranno ripristinati appena possibile.

Per attivare un subentro energia e gas in un punto Enel Udine oppure on-line, conta che le informazioni da avere dietro sono uguali a quanto viene domandato per una voltura luce e gas: l'indirizzo preciso dell'abitazione, il POD, il nome e il cognome del titolare legale e la lettura dei numeri del contatore.

I costi da sostenere per un iter di subentro sono identici a quelli menzionati poco fa e sono impostati dal regime di mercato in cui si sta operando: qualunque sia bisognerà corrispondere 26,13 € di oneri amministrativi uniti al deposito cauzionale + IVA; per il mercato a maggior tutela si aggiungeranno un ulteriore contributo fisso di 23 € e  16 € di bollo, invece per il regime di mercato libero dell'energia la quota aggiuntiva per oneri commerciali è fissata in modo univoco dal fornitore energetico. Tenendo in considerazione le tempistiche, devi iniziare a compilare subito la modulistica per subentrare, con abbastanza anticipo rispetto a quando ci sarà il cambio di domicilio.

Per un impianto di alta qualità, i costi totali fluttuano da una cifra minima di 300 € circa e non di più di 162 €. Ancora prima di siglare il contratto, tuttavia, è fondamentale valutare uno ad uno i dettagli differenti del regime di mercato libero e di quello tutelato.

Costi Mercato Libero

Il primo dei due mercati va identificato come l'esito finale di un processo di liberalizzazione iniziato verso la fine degli anni '90 con il decreto realizzato da Bersani, allora Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato e che si è concluso il 4 agosto 2017, grazie all'approvazione del DDL Concorrenza (Legge annuale per il mercato e la concorrenza) da parte del Senato della Repubblica.

I prezzi previsti da questo regime vengono fissati soltanto da coloro che gestiscono la fornitura di gas e luce, concorrendo liberamente. Questo vuol dire che i contratti disponibili sul mercato di gas ed energia elettrica per uso domestico appartengono a diverse fasce di prezzo, concedendo all'utente la possibilità di scegliere il compromesso migliore.

Ricorda anche questo: aderendo al regime di mercato libero dell'energia ci è possibile avvantaggiarci di costi minori. Ecco la motivazione: la regolamentazione più flessibile lasciata a tutti i fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato, se paragonato al mercato libero dell'energia elettrica, prevede prezzi lievemente meno abbordabili e non a caso: il costo dell'energia varia di 3 mesi in 3 mesi in base alle decisioni dell'ARERA; i tantissimi gestori di gas e luce che fanno parte anche del regime del mercato tutelato non possono violare ciò.

Una gestione così, nella quale il prezzo della materia energia elettrica è del tutto indipendente dai meccanismi del mercato spesso garantisce, per le somme richieste per un qualsiasi contratto, un potenziale risparmio sull'ammontare complessivo.

A prescindere da questo discorso, sappi che il regime del mercato tutelato sarà dismesso tra poco tempo. Con decorrenza dall'inizio del 2022, tutte le PMI saranno tenute a essere membri del regime di mercato libero dell'energia e del gas. Per le utenze ad uso domestico, invece, la data è posposta al 1° gennaio 2023.

Contatti Nazionali Enel

Come fare per parlare con Enel Energia se dovessero presentarsi questioni da risolvere? Le possibilità, chiaramente, sono diverse: guarda tutte quelle a disposizione. Se hai bisogno di richiedere assistenza fisica, sarà meglio recarti in uno dei tanti centri Enel Udine; i numeri telefonici di Enel, invece, li trovi qui:

I numeri di fax di Enel Udine sono:

I contatti social di Enel Udine:

Alla fine, vogliamo ricordarti che hai l'opportunità di entrare nel sito web ufficiale Enel al fine di ricevere supporto. Su MyEnel, nella sezione personale, dopo aver fatto il login, hai l'occasione di prendere contatti con degli incaricati molto competenti, in caso di problemi, per esaminare vari dati tipo stato di utenza, bollette e scheda personale del cliente.

Il modulo per fare reclami, all'interno della tua sezione clienti su MyEnel, va usato per evidenziare la presenza di problemi sulla linea di fornitura. Infine, il sito internet di Enel Energia prevede anche un servizio di assistenza clienti tramite chat, per chi vuole comunicare con un professionista competente anche in remoto. Ci riferiamo ad un servizio a disposizione di tutti, clienti e non.

Per info assistenza e risoluzione problemi dal centro Enel Energia Udine tutti possono porre un quesito a Elena, il chatbot apposito dell'ente: mediante l'app Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp tutti hanno la possibilità di ottenere informazioni su metodi di pagamento, autolettura dei numeri sul contatore e ancora analisi sulla fornitura.

Se hai intenzione di spedire moduli, ma anche di documenti di vario genere, ricorda che c'è un'interessante opportunità: quella di andare nei centri Enel Udine; se cerchi una soluzione differente, c'è una casella di posta ufficiale a disposizione di tutti: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Udine:

Come sedi decentrate troviamo:

Derideri sapere quali sono gli orari aggiornati del Punto Enel Udine? Contatta l'ufficio più vicino o comodo a te, chiamandolo o inviando una mail.

Top