Enel Verona: il punto più vicino in cui recarti

Se volessi andare da un punto Enel Verona a pochi km da te, scoprirai tutti i contatti e altre informazioni!

ENEL è, indubbiamente, la più grande società nazionale di energia elettrica e gas per uso domestico. È in grado di garantire all'utente la presenza di più di 1000 punti presenti in tutte quante le regioni, con lo scopo di seguire tutti i bisogni che riguardano il servizio.

Enel Verona>

Punto Enel Verona o nei dintorni

Vediamo a cosa serve un punto Enel. Si tratta di un punto assistenza fisico dove ai clienti è consentito domandare informazioni a degli addetti certificati, per chiarire tutti i dubbi su questioni come i subentri. Per attivare un contratto, richiedere una voltura o un subentro o anche presentare un reclamo, il punto Enel a Verona ti dirà quel che c'è da fare.

Approfittando di questa possibilità non sarai tenuto a sopportare un ritardo significativo nei tempi di risposta, situazione che si verifica al 100% se userai servizi di assistenza clienti telefonica ma perfino quando mandi messaggi tramite mail.

Esistono tanti centri Enel non lontani da Verona e ti basterà cercare il più comodo rispetto a dove ti trovi tu.

Disdire un contratto Enel a Verona

Nel caso pensassi che la cosa migliore sia disdire un contratto Enel Energia e sei domiciliato a Verona potrai avvalerti di varie soluzioni. Prima cosa: è fondamentale non scordarsi che unicamente la persona a cui è intestato il contratto potrà stoppare la fornitura.

Rintracciato il più comodo, avrai l'opportunità di recarti in uno dei punti Enel Verona e ritirare i modelli necessari per la disdetta.

Puoi, volendo, alzare la cornetta e richiedere la modulistica ai due numeri per l'assistenza immediata: nel caso in cui il tuo contratto si trovasse in un regime di Mercato Tutelato, il numero da interpellare sarebbe l'800900800; nel caso invece in cui il tuo contratto si trovasse in un regime di Mercato Libero dell'energia, il numero da chiamare sarebbe l'800900860.

Se opterai per comunicare via fax, digita il numero 800046311; inoltre, per chiamate da un paese europeo o extraeuropeo il numero +39 0664511012 è quello da contattare.

Per la disdetta sul sito ufficiale Enel, noterai nell'area personale dell'applicazione MyEnel, subito dopo aver effettuato l'accesso, la procedura guidata per stoppare il contratto di fornitura in modo facile e veloce.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Verona

Ecco, invece, come fare l'attivazione di un contratto con Enel Energia: è sufficiente recarti in un punto Enel Verona e compilare i documenti necessari. Se ti stai chiedendo quale sia il centro più vicino, sul nostro sito troverai tuti i riferimenti.

Per procedere alla stipula e all'attivazione di un nuovo contratto per la corrente elettrica, sarà necessario avere a portata di mano il codice fiscale e la carta di identità (cartacea o elettronica) della persona a cui verrà intestato e il codice POD o numero Eneltel, specifici per individuare e ripristinare di nuovo il contatore dell'energia. Nell'ipotesi in cui fosse del gas, dovresti portarti dietro il codice PDR.

E per fare l'attivazione di un contratto di fornitura dell'energia online, dal sito ufficiale Enel? Niente di più facile, richiedi in breve tempo una copia del contratto: verrà fatta recapitare al tuo indirizzo di residenza per la firma e la successiva restituzione.

Perché l'operazione sia valida, sarà necessaria una copia del modello di affitto o proprietà dell'appartamento, ovviamente indicando Verona nell'apposito spazio.

La voltura contratto Enel

Ancora, qualora tu abbia l'intenzione di modificare il titolare di un contratto di fornitura già attivo, informati per sapere come fare richiesta di un procedimento detto voltura. Come passo successivo, cambierà l'intestatario del contratto e i contatori rimarranno sempre attivi.

Se desiderassi attuare correttamente la procedura di voltura, ci sarebbe bisogno di alcune informazioni, prima di affidarti ad un ufficio Enel nei dintorni di dove abiti o di svolgere la modulistica sul sito web di Enel Energia: i dati anagrafici dell'intestatario del contratto, l'indirizzo corretto del domicilio, i numeri del contatore e il codice POD (Point of Delivery) o PDR, che trovi in una vecchia bolletta.

Il pagamento per fare una voltura energia elettrica e gas può cambiare rapportandosi alle regole del mercato voluto: a prescindere da questo, bisogna pagare 26,13 € di oneri amministrativi, più il deposito cauzionale + IVA. Per chi è parte del regime di mercato a maggior tutela ci saranno un'ulteriore quota intorno ai 23 € + 16 € per il bollo, mentre per quanto riguarda il regime di Mercato Libero la quota aggiuntiva per oneri commerciali è sancita esclusivamente dall'azienda che gestisce la fornitura.

Subentro contratto Enel

È richiesto di procedere con l'iter di subentro unicamente quando, nell’alloggio a cui il contratto fa riferimento, entrambi i contatori di gas e luce non sono attivi ma ci sono. Un procedimento di questo tipo è il solo mezzo per ripristinare i contatori precedentemente attivi, grazie a cui poter ristabilire la fornitura evitando intoppi.

Se volessi attivare un subentro luce e gas in un punto Enel Verona o online, sii consapevole del fatto che le informazioni da avere dietro sono uguali a quanto richiesto per una procedura di voltura: l'indirizzo preciso dell'edificio, il POD o PDR, i dati anagrafici di colui/colei a cui è intestato il contratto e la lettura dei numeri del contatore.

I costi previsti della procedura di subentro sono al pari di quelli di un iter di voltura qualsiasi e sono valutati unicamente dal mercato di riferimento in cui si sta operando: a fronte di ciò saranno da corrispondere 26,13 € di oneri amministrativi più il deposito cauzionale + IVA; per il regime di Mercato a Maggior Tutela si aggiungono un contributo fisso di circa 23 € e 16 € di bollo, mentre per quanto riguarda il regime di Mercato Libero la somma extra è determinata esclusivamente dal fornitore scelto. Parlando delle tempistiche in gioco, è consigliabile compilare i moduli che ti servono per il subentro con un po' di anticipo rispetto a quando avverrà il cambiamento di residenza o domicilio.

Per un impianto affidabile, il costo fluttua partendo da 310 € circa toccando anche i 1630 €. Ancora prima di aver agito è di fondamentale importanza apprendere le varie distinzioni tra il Mercato Libero ed il Mercato Tutelato.

Costi Mercato Libero

Il Mercato Libero dell'energia elettrica va identificato come il risultato di un procedimento di liberalizzazione che si è avviato alla fine degli anni '90 con il decreto Bersani e completato definitivamente nel 2017, il 4 agosto, tramite la ratifica della Legge 4 agosto 2017, n. 124, conosciuta come DDL Concorrenza, del Senato della Repubblica.

I costi previsti da questo regime sono disposti nella loro totalità dalle singole realtà che gestiscono le forniture di gas e luce, in libera concorrenza. Perciò, i contratti di fornitura nel mercato dell'energia e gas per uso domestico avranno costi diversi fra loro, concedendo al cliente la possibilità di scegliere il compromesso più vantaggioso.

I costi da gestire per la fornitura di elettricità e gas per uso domestico dovrebbero essere sempre più abbordabili di quelli a Maggior Tutela, data la maggiore libertà d'azione dei fornitori attivi.

Costi Mercato Tutelato

Il servizio di Maggior Tutela, se confrontato con il regime di Mercato Libero dell'energia e del gas, prevede costi più impegnativi a causa di una normativa particolare: il costo della materia prima, l'energia, viene cambiato trimestralmente secondo le indicazioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, meglio conosciuta come ARERA; tutti i gestori di forniture di gas e luce che fanno parte anche del mercato in questione non possono trasgredire a tutto ciò.

Questa scarsa variabilità, per cui il prezzo per la componente energia si calcola indipendentemente dai meccanismi del mercato spesso garantisce, per le somme per un regolare contratto, un risparmio tangibile sull'ammontare della bolletta.

Il Mercato di Maggior Tutela dell'energia si concluderà presto: la data accordata sarà il primo giorno di gennaio 2022 per tutte le PMI e circa un anno dopo per luce e gas per uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

Quali sono i mezzi per ricevere assistenza da Enel se dovessero presentarsi dubbi o problemi da risolvere? Le possibilità, chiaramente, sono molteplici: leggi di seguito tutte quelle a disposizione. Nel caso preferissi assistenza fisica, sarebbe meglio recarti in un punto Enel Verona; i mezzi di comunicazione telefonici di Enel Energia, invece, sono quelli seguenti:

I numeri di fax di Enel Verona sono: 

I contatti social di Enel Verona sono:

Come ultima cosa, non dimenticare che hai l'occasione di utilizzare le moltissime funzioni sul sito ufficiale Enel per un'assistenza clienti completa. Su MyEnel, nella tua sezione riservata, utilizzabile dopo aver inserito pin e password, hai l'occasione di chiamare dei dipendenti bravi, per ogni problema, per esaminare dati fondamentali tipolo stato di utenza, le bollette e la scheda generale del cliente.

Il modello destinato ai reclami, che trovi all'interno di MyEnel, nella tua area riservata, viene utilizzato se mai dovessi riscontrare disservizi che hanno a che fare con la rete che alimenta la fornitura. Un altro fattore importante: il sito internet Enel Energia prevede anche una chat come servizio clienti, per chi vuole parlare con un professionista aggiornato anche in remoto. Si tratta di un beneficio disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Con lo scopo di ricevere ulteriore supporto da parte del centro Enel Venezia puoi facilmente chiacchierare con Elena, il chatbot preposto dell'azienda: tramite l'applicazione WhatsApp, Facebook Messenger o Telegram puoi ricevere maggiori info su modalità di pagamento delle bollette, lettura del contatore e monitoraggi sulla fornitura.

Nel caso tu abbia la necessità di trasmettere moduli e varie tipologie di documenti, vogliamo ricordarti che esiste l'opportunità di recarsi in un punto Enel nella zona di Verona, o un'alternativa c'è una casella di posta ufficiale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Ecco le sedi di punti Enel Verona:

Come sedi decentrate troviamo:

Se desideri conoscere gli orari aggiornati relativi alle sedi dei Punti Enel Verona, contatta gli uffici telefonicamente o invia una mail.

Top