Enel Villafranca di Verona: trova con noi il punto più vicino

Se fosse tua intenzione recarti in un punto Enel Villafranca di Verona a pochi km da te, prosegui e ti mostreremo il suo indirizzo e altre info!

La società Enel S.p.a. è presente in ogni comune con più di 1000 sportelli dedicati per i propri utenti, ed è in grado di essere sempre presente con tutti coloro che ne hanno bisogno senza alcuna eccezione.

punto Enel a Villafranca di Verona o nei dintorni

Per attivare un contratto, disdire, e iniziare una voltura o un subentro il centro Enel Energia più vicino a Villafranca di Verona è ciò di cui hai bisogno: nell'area dedicata avrai l'occasione di farti assistere da personale con numerose competenze, che ti aiuterà a trattare eventuali difficoltà che ogni cliente prima o poi deve affrontare.

Ovviamente il pregio dei punti Enel è che potrai superare le attese delle linee telefoniche e venire supportato da commessi lì presenti.

Puoi trovare di certo tantissimi centri Enel nelle vicinanze di Villafranca di Verona e il nostro consiglio è di andare da uno di loro aperto ad orari comodi.

Disdire un contratto Enel a Villafranca di Verona

Nel caso in cui tu stia pensando di azzerare un contratto Enel Energia, non c'è alcun dubbio che se ti rechi spesso a Villafranca di Verona potrai scegliere tra alcune occasioni. A prescindere da ogni cosa, è importante considerare il fatto che esclusivamente il titolare del contratto può interrompere la fornitura.

Dopo che avrai trovato il punto Enel Villafranca di Verona non lontano da casa, recati lì per riempire i documenti per disdire. Per il fatto che si può contare su mille, se non più, punti Enel distribuiti su tutto il territorio italiano, riuscirai certamente a disdire un contratto, presso Villafranca di Verona o in un paese limitrofo.

Se fai parte del mercato libero dell'energia, potrai metterti in contatto con questo numero: 800900860; se il tuo fornitore appartiene al mercato di maggior tutela, potrai chiamare il numero 800900800.

Per telefonare dall'estero sarebbe possibile provare un contatto con il numero di telefono per ricevere assistenza: +39 066.451.1012. Non dimenticare che è possibile anche spedire un fax al numero per ricevere assistenza immediata: 800.046.311.

Per fare in modo di effettuare in modo corretto una qualsiasi disdetta sul portale ufficiale di Enel Energia, ci sarà nella tua area personale MyEnel, quando avrai inserito pin o password, il procedimento guidato per cancellarsi dal servizio nel modo giusto.

Come attivare un contratto nuovo Enel a Villafranca di Verona

Se per caso fossi intenzionato a attivare un contratto Enel Energia, ti raccomanderemmo di andare in un punto Enel Villafranca di Verona raggiungibile anche a piedi, individuato partendo dal nostro portale.

E per fare l'attivazione di un nuovo contratto del gas? Semplice: devi avere il codice fiscale, senza dimenticare il documento d'identità del nuovo intestatario del contratto e, per concludere, il codice "Punto di Riconsegna", individuale per ogni cliente. Per l'energia elettrica, invece, è necessario essere in possesso del codice Point of Delivery, detto POD o, in alternativa, il numero Eneltel.

Ci sarebbe anche l'opzione di fare un'attivazione del contratto facendo l'accesso sul sito ufficiale Enel Energia. Una volta fatta la procedura guidata ti sarà messa davanti una copia del contratto, da trasmettere indietro compilata.

Parlando di altri documenti, dovrai fornire una trascrizione del contratto di affitto o proprietà dell’immobile, ovviamente indicando Villafranca di Verona sotto la voce "comune"."

Voltura contratto Enel

C'è bisogno della voltura solamente se, all'interno dell'abitazione per cui stai chiedendo l’attivazione, è presente un contratto ancora in corso e stanno ancora operando il contatore gas e la luce. Passare attraverso la voltura è, legalmente parlando, l'unica soluzione per ratificare il contratto attivo senza doverlo sospendere, sostituendo opportunamente ogni dato relativo all’intestatario di tutte le utenze.

Nel caso tu abbia bisogno di attuare la voltura del contratto, procurati diverse informazioni, prima ancora di rivolgerti ad uno spazio Enel nei tuoi paraggi o di svolgere la modulistica sul portale: i nominativi di chi si è intestato il contratto, l'indirizzo preciso del domicilio, i numeri del contatore e il codice POD, segnalato su una bolletta passata.

L'esborso previsto per la voltura elettricità e gas oscilla molto a seconda della tipologia di mercato di fornitura selezionato: a prescindere da questo, bisognerà spendere 26,13€ per gli oneri amministrativi, uniti al deposito cauzionale + IVA. Per chi agisce all'interno della maggior tutela ci sono un'altra somma pari a 23€ e 16€ per il bollo, mentre per quanto riguarda il mercato libero la quota destinata agli oneri commerciali è stabilita unicamente dal fornitore.

Subentro contratti Enel Energia

Passare attraverso il subentro è da fare solo nell'istante in cui, dentro al domicilio a cui si riferisce il contratto, sia il contatore della luce che quello del gas sono già in loco anche se inattivi. Un procedimento così è l'unica possibilità per attivare di nuovo il contatore non più attivo, affinché tu riesca a riabilitare la fornitura senza commettere errori.

Le info da possedere se vuoi attivare un subentro corrente elettrica e gas corrispondono esattamente a ciò che è richiesto per la voltura: posizione della dimora, dati anagrafici di chi si era intestato il contratto, lettura del contatore e codice Point of Delivery. Quando avrai raccolto tutti i documenti e le info, potrai senza alcun tipo di problema dare il via a questa procedura in un punto Enel Villafranca di Verona.

I costi per una procedura di subentro sono proprio come quelli menzionati in precedenza e sono valutati dallo stesso mercato di fornitura in cui si sta operando: a prescindere da questo dovrai pagare 26,13€ di oneri amministrativi insieme al deposito cauzionale + IVA; per la maggior tutela ci saranno pure un altro contributo fisso intorno ai 23€ e 16€ di bollo, invece per il mercato libero la cifra extra è impostata in via esclusiva dal fornitore. Quando si considerano le tempistiche tecniche obbligatorie, non sbaglieresti a compilare subito i moduli standard per il subentro, con un paio di settimane in anticipo rispetto alla data di cambiamento di domicilio.

Per un impianto ben fatto, gli esborsi previsti sono stimati da almeno 290€ toccando anche i 1610€. Ancora prima di sottoscrivere un contratto sarà importante comprendere quali sono le caratteristiche diverse del regime di mercato libero dell'energia e di quello tutelato.

Costi mercato libero

Il primo tipo di mercato si identifica come il risultato di un processo a cui è stato dato inizio precisamente nel marzo 1999 con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, più semplicemente decreto Bersani e chiusosi nel 2017, attraverso l'entrata in vigore della Legge 4 agosto 2017, n. 124, più nota come DDL Concorrenza, da parte del Senato della Repubblica.

I prezzi che riguardano il regime del mercato libero sono fissati in modo esclusivo da coloro che gestiscono gas ed energia, che concorrono liberamente. Nel concreto, i contratti disponibili sul mercato di gas&luce per uso domestico saranno molti e con costi differenti, dando all'utente la possibilità di scegliere il compromesso più competitivo.

Ancora, se si aderisce al mercato libero dell'energia e del gas si può godere di prezzi senza dubbio meno onerosi. Ora ti spieghiamo il perché: la maggiore libertà garantita a tutti i fornitori.

Costi Mercato Tutelato

Il mercato tutelato, se posto a confronto con il regime di mercato libero, ha prezzi più alti per una motivazione precisa: il prezzo della materia energia varia ogni 90 giorni a seconda di quanto stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti, spesso abbreviato con ARERA; i vari gestori di gas e luce che aderiscono anche al mercato di maggior tutela sono costretti a rispettare questa normativa.

Questa stabilità, per cui la spesa per la componente energia elettrica&gas si calcola indipendentemente dalle variabili di mercato può garantire per le somme in gioco riguardanti un regolare contratto, un risparmio sull'ammontare della bolletta.

Il servizio di maggior tutela sfortunatamente si concluderà: la data stabilita è fissata al primo gennaio 2021 per tutte le PMI e il 1° gennaio 2022 per corrente elettrica e gas ad uso domestico.

Contatti Nazionali Enel

In quale modo parlare con Enel Energia in caso di problemi da risolvere? Le alternative, ovviamente, sono tante: leggi e scopri tutte quelle a disposizione. Nel caso preferissi assistenza fisica, il consiglio è di recarti nei punti Enel Villafranca di Verona; i contatti telefonici di Enel Energia, invece, potrai consultarli qui di seguito:

I numeri Enel per inviare fax potrai consultarli qui di seguito:

I contatti social Enel operativi ora li puoi trovare qui sotto:

In conclusione, sappi che hai l'opportunità di usufruire di tutte le varie funzioni sul sito ufficiale Enel per ricevere un supporto adeguato. Su MyEnel, nella tua sezione riservata, in cui entrerai una volta che avrai fatto il login, è possibile parlare con un addetto molto preparato, in ogni momento, per visualizzare dati differenti come, per esempio, lo storico delle bollette, lo stato d'utenza e la scheda cliente personale.

Il fac-simile per inviare un reclamo, che trovi all'interno dell'area riservata MyEnel, serve qualora dovessi notare eventuali disservizi sulla linea di fornitura. Ancora un'informazione importante: il sito web ufficiale mette anche a disposizione una chat come servizio clienti, per chi vuole parlare con un impiegato qualificato non necessariamente di persona. Parliamo di un beneficio disponibile sia per i clienti che per i semplici visitatori.

Per ricevere ulteriore assistenza da parte di Enel puoi trovare risposte grazie a Elena, il bot sempre operativo del gruppo: passando attraverso l'applicazione Facebook Messenger, Telegram o WhatsApp si potranno ottenere informazioni su sistemi di pagamento delle bollette, autoletture e anche accertamenti dello stato della fornitura.

Nel caso volessi recapitare moduli e documenti di vario genere, ricorda che esiste un'interessante occasione: quella di andare nei punti Enel Villafranca di Verona; se stai cercando un'alternativa, puoi utilizzare una casella postale: Casella Postale 8080 - 85100 Potenza.

Top